R101 sempre più interattiva e partecipativa

R101 sta cambiando, sta facendo cose nuove, è sempre più interattiva e partecipativa l’emittente radiofonica nazionale di Mondadori; la sua voce ufficiale si chiama Alberto Olivero. La carriera di Alberto Olivero e’ iniziata alla Rai di Torino, seguita da anni di tournee mondiali con il Tag Teatro di Venezia (era in compagnia con Marco Paolini – Vajont- Eugenio Allegri – 900 di Baricco e l’ultimo Cechov di Vacis – Enrico Bonavera – attuale sostituto di Soleri al Teatro d’Europa ne “Arlecchino Servitore di due padroni”). Ha doppiato Val Kilmer (Masked & Anonymous di e con Bob Dylan) e Michael Madsen (The Lab , Afghan Knights) ma lo ricordano tutti per Junior di Dragon Ball e per i protagonisti dei videogiochi più’ in voga (gli ultimi: la voce ufficiale di Litlle Big Planet – in originale Stephen Friers vincitore a Cannes con Oscar Wilde-; oppure quella di Ratched & Clank, di Need for Speed Undercover).

Olivero (www.albertoolivero.it) è la voce ufficiale della radio che fa tendenza, R 101 e anche lui rappresenta una novità e un trend; “normalmente si utilizza uno speaker, una bella voce, pubblicitaria o no, la mia idea, sin dal 2005, è sempre stata quella di uscire dal coro”-dice Francesco Perilli, il direttore di 101-“Alberto entra in questo trend, con la sua voce quasi epica, allegra d’estate e con toni più freddi durante l’autunno, una voce per tutte le stagioni, coinvolgente e confidenziale, che applica le tecniche del cinema al mondo della radio, un universo che ha regole ben precise.In uno studio di doppiaggio si usano toni troppo bassi per la radio, che è più urlata, spinta, invita e coinvolge, Alberto ha dovuto adeguarsi un po’, ma sempre restando fedele al suo stile e alla sua personalità.In un mercato così saturo, bisogna offrire qualcosa di diverso; a 101 cerchiamo di essere originali, ma partendo anche dalle cose più semplici, la base delle idee più efficaci”.

Altro trend è stato quello di affidare al pubblico la scelta della musica, dalle 8 del mattino alle 20, come quello dello speaker che parla con lo spettatore, che canta veramente una musica anni 80 e 90 su una segreteria aperta a tutti, diventata un vero e proprio casting.Attraverso questo meccanismo, infatti, in collaborazione con X factor, viene attivata una vera e propria selezione di nuovi talenti”.
Max Novaresi, infatti, è in onda dalle 8 alle 20 con i suoi “angeli” e le canzoni scelte dal pubblico
Gli ascoltatori, tramite sms, segreteria telefonica, telefonate in diretta e il sito della radio (www.r101.it), possono decidere quali canzoni ascoltare tra le 8 e le 20 di ogni domenica. In particolare, dal sito di R101 è possibile compilare una mini playlist di tre brani, scelti tra le canzoni degli anni ’80, ’90 e di oggi.Al servizio degli ascoltatori, Novaresi è impegnato in una maratona di conduzione di 12 ore in diretta, un vero record mondiale per una trasmissione radiofonica. Max è affiancato dai suoi “angeli”: Chiara Lorenzutti (dalle 8 alle 11), Laura Basile (dalle 16 alle 20), ed Elisa Dante (dalle 11 alle 14), giovane speaker radiofonica finalista lo scorso anno del contest “Uno per 101”, all’interno di “Amici” di Maria De Filippi.
 

“Tra gli altri personaggi di 101, Cavallone e Sironi, Cristiano Militello, Massimo Lopez, Sara Calogiuri danno vita a un programma esilarante dalle 6 alle 10, la Carica di 101, almeno 20 anni di palcoscenico per tutti questi personaggi”-continua il Direttore di R101-nella foto sotto-“non manca neppure Marco Balestri con Strettamente Personale, programma di grande successo.

A R101, poi, il talento viene premiato, i cd vengono tutti ascoltati, per settembre, poi, tante conferme e qualche chicca, per tutta l’estate abbiamo puntato sempre sulla musica, quella degli ultimi 30 anni, l’ossatura degli anni 80, la guida, l’essenza della radio”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

2 risposte a “R101 sempre più interattiva e partecipativa

  1. VIVACEMENTE SIMPATICA E MUSICALMENTE LODEVOLE,LO DICO PERCHE’ HO PIU’ DI 20 ANNI D’ESPERIENZA COME SPEAKER, CONTINUATE COSI’, UN SALUTO DA JUZZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *