Nuovi locali e templi della nightlife in Brera

Parliamo di un nuovo locale, in bilico tra moderno e retro’, specchi della filosofia di Buonaparte, classico, ma non minimal, tra granito e legno scuro, lungo banco bar di 10 metri, mega lampadario stile Impero all’ingresso, due sale, una con aria condizionata, tavoli e sedie e maxi plasma, la prima, invece, con lunghe mensole di fronte al bancone, dove ci si puo’ sedere comodamente per leggere giornali, fare colazione, con le specialità, come Ice Gianduia, Amarena Coffee, o i menu della colazione, fare un pranzo veloce, panini, insalate, piatti unici, o appetizer, sempre con un occhio attento alla qualità degli ingredienti e alle delizie proposte dalla casa, tutte chicche a base di prodotti di nicchia del settore enogastronomico, o ordinare un drink sfogliando l’ultimo libro comprato in Brera. Continua a leggere

Al Just Cavalli Tyson

Venerdì 9 luglio, alla conferenza stampa organizzata dalla SP Management di Stefano Pugnali presso il Just Cavalli Cafè di Milano, il leggendario campione mondiale dei pesi massimi Mike Tyson sarà premiato con la “Ghirlande d’honneur” dalla Federazione Internazionale Cinema e Televisione Sportivi presieduta dal Prof. Franco Ascani. La “Ghirlande d’honneur” è la più prestigiosa onoreficenza della Ficts, federazione a cui sono affiliati 103 Paesi e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico. Hanno ricevuto la “Ghirlande d’honneur” grandi personaggi dello sport, dello spettacolo e del giornalismo come Pelè, Pietro Mennea, Gianni Rivera, Oscar Pistorius, il regista Giuseppe Tornatore, l’attore Philippe Leroy, la principessa Aya Bint Al Hussein di Giordania e Bruno Vespa (che ha iniziato la sua carriera come giornalista sportivo).

“Abbiamo deciso di premiare Mike Tyson perché ha dato un contributo determinante alla popolarità della boxe, che negli anni Ottanta attraversava un periodo di crisi dopo il ritiro di Muhammad Ali – spiega Franco Ascani -. Grazie ad Iron Mike, la gente è tornata ad affollare i palasport, le reti televisive hanno realizzato altissimi indici di ascolto e i quotidiani generalisti e le riviste a grande tiratura hanno dato maggior spazio alla nobile arte. E ancor oggi Mike Tyson è popolarissimo a livello planetario. Eppure, è stato campione del mondo solo per 3 anni e 2 mesi (tra il 1986 e il 1990) e per altri 7 mesi nel 1996. Segno che il suo carisma prescinde dalla lunghezza del suo regno al vertice dei pesi massimi. E il carisma è il fattore che distingue un semplice campione da un grande personaggio che lascia il segno nella storia del suo sport”.

“Mike Tyson è stato uno dei più grandi campioni che la boxe ha conosciuto – afferma l’assessore allo Sport e Tempo libero Alan Rizzi – un talento indiscusso che ha bruciato le tappe della carriera da professionista imponendosi fin dai primi incontri con potenza e tecnica uniche. Milano, città che ama lo sport, saluta questo atleta simbolo del pugilato mondiale”.

Mike Tyson è in Italia per presentare i suoi progetti televisivi e cinematografici, posare per un servizio fotografico realizzato da Enrico Labriola e partecipare a due eventi in location di grande prestigio: venerdì 9 luglio sarà ospite al “Cafè Villino”, il locale più trendy di Treviglio (Bg), dove incontrerà i suoi fans ed insieme a loro potrà rivedere su un maxi-schermo le immagini delle sue più celebri vittorie. Sabato 10 luglio, Iron Mike sarà a San Giovanni Teatino (Chieti) per partecipare ad un evento organizzato al “Parco dei Cigni”, una discoteca di 6mila metri quadri immersa nel verde. Le piste da ballo sono circondate da alberi, ruscelli, laghetti e prati. Insomma, si tratta di un ambiente spettacolare, all’altezza di un grande personaggio come Mike Tyson. A Milano, Tyson soggiornerà al “Principe di Savoia”, hotel di altissimo livello, punto di riferimento dei grandi personaggi dello sport, dello spettacolo, della politica e dell’imprenditoria.

The Beginning…..Buonaparte arriva a Milano

Parliamo di un nuovo locale, che organizza un Party, mercoledì 14 Luglio, con Dj set dj Fabolous,
in bilico tra moderno e retro’, specchi della filosofia di Buonaparte, classico, ma non minimal, tra granito e legno scuro, lungo banco bar di 10 metri, mega lampadario stile Impero all’ingresso, due sale, una con aria condizionata, tavoli e sedie e maxi plasma, la prima, invece, con lunghe mensole di fronte al bancone, dove ci si puo’ sedere comodamente per leggere giornali, fare colazione, con le specialità, come Ice Gianduia, Amarena Coffee, o i menu della colazione, fare un pranzo veloce, panini, insalate, piatti unici, o appetizer, sempre con un occhio attento alla qualità degli ingredienti e alle delizie proposte dalla casa, tutte chicche a base di prodotti di nicchia del settore enogastronomico, o ordinare un drink sfogliando l’ultimo libro comprato in Brera.
Buonaparte, di Gianluca Camellini e Alberto Reggidori, è all’avanguardia nella nuova concezione di un luogo nel quale ritrovarsi gustando cocktail di qualità, preparati da un esperto bar tender, che crea drink su misura a 7 Euro, pre dinner, da gustare prima del pasto o durante l’aperitivo, che spaziano dai classici ai Frozen, simili alle granite, ricchi di frutta fresca e leggermente alcolici, ai cocktail internazionali, passando per creazioni su misura.
Da Buonaparte l’acqua fa parte di una water collection, nella quale trovano spazio acque italiane, francesi, gallesi, norvegesi e da altri paesi.
No happy hour con buffet e sì al drink di qualità con piattino servito al tavolo, sempre a base di chicche della gastronomia, come le patate gratinate servite in coppetta o gli spiedini di salmone e ananas e altre prelibatezze selezionate grazie alla competenza di uno dei due soci, Alberto Reggidori, esperto nel settore food & beverage anche di Paesi esteri
Buonaparte Concept Bar
Foro Bonaparte 52
Tel 02 36728213
Mail: buonaparteconceptbar@gmail.com
Sito www.buonaparte.it
ORARI dalle 08:00 all’01:00 tutti i giorni della settimana
CHIUSURE ESTIVE dal 13 al 16 Agosto
Dj set da settembre due volte alla settimana martedi’ e giovedi’
Mostre, eventi, presentazioni moda, meeting lavoro, catering

Nuovi trend di moda, capelli a la page e serate

Carattere, forza di volontà, determinazione e un forte spirito di gruppo sono le qualità proprie di ogni singola persona che ha deciso di entrare a far parte del mondo Lisap, in tre parole passione, buon senso ed entusiasmo. Dal 1952 Lisap lavora al fianco dei più importanti Hair Stylist del mondo sviluppando progetti. Parliamo dell’azienda italiana nata dalla passione di una famiglia e sviluppatasi, passo dopo passo, in una delle realtà più organizzate del settore.
Ricerca e Sviluppo sono le parole chiave che hanno permesso di avere oggi un portafoglio prodotti in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dall’acconciatore moderno, anche quello più estroso e fantasioso. Lisap Fashion è una delle pochissime aziende del settore tricologico professionale certificata UNI EN ISO 9001 e questo permette la standardizzazione delle procedure a tutto vantaggio della soddisfazione dei clienti. Si avvale da sempre di esperti conoscitori di moda e tendenze, anticipando nuove tendenze e stili che saranno usati poi dai migliori Hair Stylist e con il suo team riesce a creare eventi studiati ad hoc, come durante il terzo compleanno del negozio Shoes Couture, dove già partiti i saldi con ribassi dal 20 al 50 % a seconda del marchio. Miss Bikini Luxe sara’ scontata del 30% mentre i sandali di Friis & Co saranno scontati del 50%, Emmanuel Schvili del 30%. Tutte le borse in pelle dal 30 al 50 %. Non ci saranno sconti sugli articoli continuativi con Swarovski che ovviamente non hanno stagione-tel.02/799900-piazza tricolore 4 angolo viale premuda. Continua a leggere