Nuovi locali e templi della nightlife in Brera

Parliamo di un nuovo locale, in bilico tra moderno e retro’, specchi della filosofia di Buonaparte, classico, ma non minimal, tra granito e legno scuro, lungo banco bar di 10 metri, mega lampadario stile Impero all’ingresso, due sale, una con aria condizionata, tavoli e sedie e maxi plasma, la prima, invece, con lunghe mensole di fronte al bancone, dove ci si puo’ sedere comodamente per leggere giornali, fare colazione, con le specialità, come Ice Gianduia, Amarena Coffee, o i menu della colazione, fare un pranzo veloce, panini, insalate, piatti unici, o appetizer, sempre con un occhio attento alla qualità degli ingredienti e alle delizie proposte dalla casa, tutte chicche a base di prodotti di nicchia del settore enogastronomico, o ordinare un drink sfogliando l’ultimo libro comprato in Brera.
Buonaparte, di Gianluca Camellini e Alberto Reggidori, è all’avanguardia nella nuova concezione di un luogo nel quale ritrovarsi gustando cocktail di qualità, preparati da un esperto bar tender, che crea drink su misura a 7 Euro, pre dinner, da gustare prima del pasto o durante l’aperitivo, che spaziano dai classici ai Frozen, simili alle granite, ricchi di frutta fresca e leggermente alcolici, ai cocktail internazionali, passando per creazioni su misura.
Da Buonaparte l’acqua fa parte di una water collection, nella quale trovano spazio acque italiane, francesi, gallesi, norvegesi e da altri paesi.
No happy hour con buffet e sì al drink di qualità con piattino servito al tavolo, sempre a base di chicche della gastronomia, come le patate gratinate servite in coppetta o gli spiedini di salmone e ananas e altre prelibatezze selezionate grazie alla competenza di uno dei due soci, Alberto Reggidori, esperto nel settore food & beverage anche di Paesi esteri

Party mercoledì 14 Luglio
Dj set dj Fabolous
Only for press finger food e appetizer

Buonaparte Concept Bar
Foro Bonaparte 52
Tel 02 36728213
Mail: buonaparteconceptbar@gmail.com
Sito www.buonaparte.it
ORARI dalle 08:00 all’01:00 tutti i giorni della settimana

CHIUSURE ESTIVE dal 13 al 16 Agosto

Dj set da settembre due volte alla settimana martedi’ e giovedi’
Mostre, eventi, presentazioni moda, meeting lavoro, catering

Il 15 Luglio, dalle 19,30 till……
Cafe Marc Jacobs vi aspetta al
GARDEN PARTY-DRESS CODE BLUE
Festa estiva che vedra’ la partecipazione del DJ SET del DJ Andrea Gobbo

In pieno quartiere Brera, nella elegante e suggestiva Piazza del Carmine, c’è il Cafe Marc Jacobs, il nuovo bar all’interno del punto vendita del famoso stilista Marc Jacobs. Qui si possono gustare breakfast internazionale, gustose insalate, specialità delights, come club sandwich, tartare, tempura, darsi appuntamento per un coffee break, o un aperitivo, mentre guardate le ultime borse della collezione Marc Jacobs, o date un’occhiata alle t shirt, o sorseggiate un drink e pensate al regalo dell’ultimo momento da scegliere tra gli espositori. Le anime di questo luogo, aperto sino a tarda sera, dove i piatti sono preparati al momento, frequentato da modelle, fashion victim e trend setter, sono Fabio Acampora e Sebastian Bernardez, già titolari di Exploit, Living, Refeel e Circle.Aperto dalle 7,30 del mattino alla una di notte, propone il fashion aperitive time dalle 18 alle 21 a 10 euro, con buffet classico e finger food ogni giorno diversi.

Piazza del Carmine 6
02/878059

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Una risposta a “Nuovi locali e templi della nightlife in Brera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *