News esclusive dal blog movida

Il figlio di una leggenda della musica, il rapper piu’ famoso del mondo e una delle piu’ belle e simpatiche donne della nostra tv.

Closer è il titolo del primo singolo di Mumtaz “Ekow” Morris,figlio della leggenda vivente Stevie Wonder, che si presenta sul mercato mondiale in compagnia di un altro mito della Black music, il rapper piu’ famoso del mondo, l’americano “Snoop Dogg”, che sta spopolando ovunque grazie al suo sound fresco ed innovativo “Kylian Mash”.

La protagonista femminile del video è Eva Henger, fortemente voluta da Ekow, dopo averla vista di persona nel casting organizzato a Los Angeles, al quale hanno partecipato diverse star del panorama internazionale.

Ha vinto lei, una donna dotata di bellezza e simpatia, doti che hanno conquistato Ekow che, non solo l’ha voluta nel video come protagonista, ma ha anche deciso di girare il suo primo video in Italia e si è avvalso di una produzione e uno staff tutto italiano, come i due registi Marco Pavone e Claudio Zagarini, lo stylist Joshua Fenu, le coreografie di Modulo Project e la produzione di Vanni Giorgilli.

« Amo fare musica e mi innamoro ogni volta del disco che sto facendo. Quindi ogni volta è come avere due fidanzate” ha sempre dichiarato Snoop Dogg, rapperattoreproduttore, presentatore ufficiale anche dello show televisivo “Dogg After Dark”, in cui ad ogni serata sono presenti grandi celebrità del mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento.

“Sono diventata una “grande” davanti gli occhi di mio figlio che e’ un fan accanito di snoop dog”-ha dichiarato Eva a Tgcom, in esclusiva-“per me lavorare con un mostro sacro del rap e’ realmente come vivere un sogno ad occhi aperti”

Il brano-l’uscita è prevista in tutta Europa il 5 Maggio con Hi Klass/Sony Music-in Italia verrà presentato in anteprima a Le Banque in occasione di un evento unico che vedrà la partecipazione e la performance live di Ekow.

Burlesque and Design

Eleganza e sensualità questi alcuni concept alla base di Burlesque and Design, dal 13 al 17 aprile presso Atahotel Expo Fiera, che unirà arte del Tease con il design, qui rappresentato da My Yoyo, che ricreerà l’atmosfera del concept store milanese che ha rivoluzionato l’approccio verso la sessualità femminile, presentando la linea dell’eclettica designer del brand Lara Jumana che ha dato vita ad una collezione di lingerie Couture, cosmetica e accessori dedicata alla seduzione e al piacere. Elena Ricci, invece, presenterà la nuova collezione di borse e cappellini con materiali fashion, vintage e retrò fatta rigorosamente a mano. Design Of Love, poi, sarà presente con le poltrone di Graziano Moro e Renato Pigatti e prodotte da Aeroplastik, come la poltrona barocca in plastica riciclabile, GSpot Design, di Giovanardi Spa, in collaborazione con il POLI-Design, oggetti design e complementi d’arredo non convenzionali, rigorosamente Made in Italy. Non mancherà Colani, divenuto celebre grazie al Bio Design, che quest’anno riceverà il premio Compasso d’Oro dell’ADI. Il 14 dalle h. 18.30 special Show Burlesque dell’Agenzia Voodoo De Luxe con le star di fama internazionale Banbury Cross, Janet Fischietto, Betsy Rose. Cointreau presenterà  il nuovo cofanetto boudoir disegnato da Dita Von Teese, “My Private Cointreau Coffret”. Sarà possibile toccare con mano anche il nuovo Cofanetto The New Burlesque, edito da Rizzoli, contenenti 24 stampe realizzate dal fotografo di fama internazionale Cesare Cicardini, che ha esposto le sue foto in gallerie d’arte nazionali e internazionali e ha ricevuto nel 2009 la menzione d’onore al prix de la Photogaphie di Parigi e all’International Photography Award. E, per concludere, la lobby ospiterà anche una divertente e ‘passionale’ installazione di ceramiche in serie limitata della collezione XXXitchen firmata dal noto designer internazionale Raffaele Iannello. Gli oggetti, omaggio al seno femminile, sono sensuali e provocanti contenitori che non passeranno inosservati e anzi animeranno accese discussioni sul loro utillizzo, come tutti i prodotti concepiti da questo talentuoso designer, noto per aver ideato il ceppo portacoltelli Voodoo/TheEX, un cult presente in musei, riviste e produzioni cinematografiche.

La corona della Design Week… ed è subito tendenza!

Ogni anno Milano si trasforma per una settimana. Durante il Salone del Mobile questa città è pulsante di gente e traboccante di luci, colori e suoni. Proprio per ricordarsi che Milano può essere anche originale, libera e diversa, Giolina & Angelo-in via Solferino 22-www.giolinaeangelo.com- propone un accessorio innovativo e stravagante: la Corona del Salone.

Una catenina in argento dorato e charms da portare attorno alla testa.

Un simbolo di creatività per eludere gli opprimenti confini delle etichette e delle mode conformiste. Un’ aureola per gli spiriti liberi di questa città.