Tamarri al fashion-acchiappo

Moda tamarra e casting del fashion acchiappo; potrebbero essere queste le caratteristiche dell’ultima puntata di Tamarreide (la potete rivedere cliccando qui).

La camminata trash chic anti-aristocratica che i tamarri richiedono a modelli e modelle è paragonabile a quella di molti adolescenti con mutande in bella vista che, prima o poi, inciamperanno nei loro stessi pantaloni, acquisendo, cosi’, la qualifica di veri cafoni… Molti non sanno che l’etimologia della parola deriva da coloro che non avendo neppure la cintura dei pantaloni, usavano la fune per tenerli su!

Il casting non è andato bene per Manuel e Claudio. Il mini tamarro Antonio, invece, ha potuto ammirare le modelle che si sono presentate davanti ai suoi occhi strabiliati da tanto fascino e bellezza. Il ragazzo non ha potuto che chiedere alle aspiranti top model, di girarsi, per ammirare il loro lato B – che chic!!!! – e perfezionare l’acchiappo, o meglio il fashion acchiappo, per un life style fotografico fatto di pose da sexy dive, piu’ che da modelle.

Mancava un ventilatore, ma quello sarebbe sicuramente servito per calmare i bollenti spiriti del novello fotografo… ”Presto, ragazzi, chiamate il truccatore e tamponate il sudore dalla fronte!”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Tamarri al fashion-acchiappo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *