I party del weekend: eccellenza al Nord tra Just Cavalli, Circus e Made, ritmi folli al Sud con Deejay Time

Una delle canzoni house più ballate nei club e suonate dalle radio e dalle tv è senz’altro “Love U Seek ft. Amanda Wilson (ReWork 2018)”, il nuovo singolo del dj producer italiano Samuele Sartini. La parte vocale di questa canzone è quella del primo vero successo dell’oggi celeberrimo Avicii, Tim Berg – Seek Bromance. La voce invece è quella di Amanda Wilson, che rende perfetto questo brano house anche per un viaggio in auto tra un party e l’altro.

Chi è a Milano, non può  perdere i party del Just Cavalli, aperto nel weekend ma solitamente anche il giovedì ed il lunedì notte. Just Cavalli, è semplicemente, il club più esclusivo della città. E’ il ritrovo per eccellenza del mondo della moda, dello sport e dello spettacolo.Ed è cornice degli eventi più glamour e di dinner show che sanno emozionare. La location è firmata dal noto stilista Roberto Cavalli. Si balla tra armonie di vetro e metallo, in un giardino fiabesco, o in un esclusivo dehor estivo, tra atmosfere glamour tutto l’anno. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Daniele Basso in Israele

L’opera “Naturae” realizzata in acciaio lucidato a specchio a mano, cifra stilistica distintiva dell’artista piemontese, fortemente voluta dall’Ambasciatore Gianluigi Benedetti appena insediatosi e sotto l’attenta curatela di Ermanno Tedeschi, curatore attivo in diversi paesi nel mondo tra cui I’Italia ed Israele, è stata installata a fine agosto a Tel Aviv nella Residenza dell’Ambasciatore Italiano nello stato d’Israele. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2018, si balla con stile: sul web con Kumusic ed Hardwell, a Milano con Ben Dj, al Just Cavalli e non solo!

Un gran bel modo per ascoltare la musica che ci fa ballare ed emozionare non lo troviamo solo su Spotify. E non lo troviamo neppure su Soundcloud. I radioshow sono un gran bel modo, tra l’altro gratuito, per capire le nuove tendenze musicali e spostarsi tra un party e l’altro godendosi il sound giusto. Uno dei radio show italiani (la direzione artistica e la voce sono di MC Fago) più diffusi al mondo è senz’altro quello realizzato da KuMusic, che questa settimana ospita O.D.C., dj resident del Sankeys di Ibiza. E chi ama Hardwell? Il 19 gennaio si gode live il 350esimo episodio del suo Hardwell on Air. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Pitti Immagine: in sella al successo con Valentina Truppa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel Padiglione Centrale a Pitti Immagine il pubblico potrà ammirare la collezione Doria 1905, Drop a Porter-dal 9 al 12 gennaio piano attico stand E13. Per costruire al meglio l’immagine Doria 1905 e la capsule Collection TOODORIA lo storico brand salentino ha sposato la cultura del saper fare Made in Bologna nelle sue migliori espressioni. I nuovi cappelli della collezione infatti sono stati accompagnati da splendide creazioni sartoriali, ricercate per creare total look suggestivi e di grande impatto. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

La Triade al Feel Club Vicenza, i party di Just Cavalli a Milano e a Bergamo si sceglie tra Gigi D’Agostino al Costez e le Bollicine del Bobadilla

Capodanno è già in archivio, ma i party all’inizio del 2018 da non perdere non mancano di certo. In tutta Italia si balla con il sorriso sulle labbra. Gli eventi di qualità non mancano. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Capodanno 2018: stile e party ovunque. Basta scegliere la propria festa!

A Capodanno 2018, in tutta Italia, si balla con stile. In città, in montagna, sul lago e pure al mare ci si scatena muovendosi a tempo. Le proposte sono proprio tante e scegliere a volte non è facile. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

I party delle feste: Sartini a Modena con Sinclar, Samsara Beach fa ballare la spiaggia di Riccione d’inverno e Made prepara il suo Capodanno sul Lago di Como

Prima di Capodanno si balla molto, alla faccia di una crisi che è molto raccontata e poco reale. Anche i dati, lo dicono, ma sono poco diffusi dai media: in Italia si balla più che negli ultimi anni. In discoteca e non solo. E c’è grande voglia di eccellenza. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Bello Tosto Miglior Retail Identity 2017

Il nuovo formato Bello Tosto creato da Spazio Vision conquista il premio Mediastars come miglior retail identity 2017. L’edizione 2017 del prestigioso premio nazionale per la pubblicità Mediastars, riservato ai professionisti della comunicazione, si chiude con un risultato ancora una volta lusinghiero per Spazio Vision. L’agenzia con sede a Milano e a Ragusa, è stata premiata per il progetto Bello Tosto, nuova idea di fast food dove si esalta l’arte di preparare mega toast gourmet con ingredienti DOP, IGP e presidi slowfood espressione delle eccellenze territoriali italiane. Il format riceve ben sette premi, fra i quali quello per la miglior retail identity e per la corporate, oltre alla Special Star a Gianni Portelli, creative director dell’agenzia:

“Bello Tosto è un progetto piuttosto complesso, che ci ha impegnato per quasi due anni. Naturalmente un’opera di questo tipo non può essere merito di una sola persona, per questo mi corre l’obbligo di citare quanti hanno lavorato guardando con caparbietà al risultato, a partire da Cappello Group, che ha creduto nel progetto e con la pionieristica visione di sempre si è tuffato in questa nuova avventura. Ivana Cappello founder di Spazio Vision, l’architetto Giovanni Musica di MGA lab, con il quale abbiamo condiviso un percorso di sinergie che si è tradotto nel layout del primo store Bello Tosto, realizzato a pochi passi da piazza Duomo a Milano. Paola Bogataj chef engineer del format, Carlo Giunta, producer per la fotografia, che fra l’altro riceve il premio per la digital image nella campagna di lancio Amazing Experience, con lui già in passato ho condiviso altri importanti riconoscimenti e la vostra Francesca Lovatelli Caetani come esperta di comunicazione”. Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Hugo: la semplicità di un grande uomo

Hugo Style

Oggi vi parlo di Hugo, un hair stylist gettonatissimo dalla normal people e dalle signore chic di Milano, ma non solo, che ha avuto come maestro e grande amico Rolando Elisei, il parrucchiere delle dive. Hugo ha lavorato 30 anni per San Remo, come per gli Awards della Musica a Montecarlo, pettinando le più belle donne del mondo, da Sharon Stone a Olivia Newton John, solo per citarne alcune.
“Nel 2014, dopo la scomparsa di Rolando, con cui ho iniziato a lavorare negli anni 80, diventando anche suo socio, sia nel negozio di Milano, sia per le produzioni tv, mi sono messo in proprio”-dice Hugo, caratterizzato dalla semplicità, qualità dei veri grandi.  Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

La charity dinner di Posh Nightlife al Just Cavalli, United Djs for Children… e tutti gli altri party del weekend

E’ un weekend particolarmente divertente, quello che inizia il 15 dicembre e continua per tutta la settimana successiva. Infatti l’aria di festa si sente e non far tardi ogni sera è quasi impossibile… ma ciò che davvero conta, non è solo il divertimento, di notte. Se ci si può divertire facendo del bene, ovvero beneficenza,, è anche meglio. E’ quel che si può fare lunedì 18 dicembre al Just Cavalli di Milano, visto che qui Vittorio Scala con la sua Posh Nightlife qui ha organizzato una esclusiva charity dinner a favore di Time to Love Onlus. Il club è eccellente, i suoi piatti pure… e in console ci sono The Cube Guys, italiani e conosciuti nel mondo per la loro house, per cui di che ballare con stile ce n’è.  Continua a leggere

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page