Ferragosto Party, da Bellagio al Salento si balla

ferragosto

A Ferragosto bisogna ballare. Durante l’anno gli impegni si accavallano, ma in piena estate staccare la spina è una necessità assoluta. Ecco qualche idea per farlo con gli amici, ognuno col proprio stile. Il Lido di Bellagio (CO), day & night club nella perla di Lago di Como propone per il 14 agosto uno scatenato Sunglasses Party: occhiali da sole multicolor in omaggio e prima ancora una cena in terrazza in una cornice unica, mentre il 15 va in scena un Espuma Party coreografico (www.lidodibellagio.com).

Ai party #Costez del Nikita di Telgate (BG), in piena Franciacorta, a due passi da Bergamo, Brescia, Milano si balla sempre forte. Il 14/8 c’è Gianluca Motta (top dj bresciano) il 15/8 arriva Geo From Hell, il vincitore di Top dj 2014. Al Peter Pan di Misano (RN) invece in console va un duo scatenato: Ema Stokholma, splendida dj girl super tatuata e Thorn, icona della voce e della performance. Spostandosi solo un poco più a sud, all’isola d’Elba, i party da non perdere sono quelli di Bacardi Summer Wave, dove spicca il 14 ed il 15 agosto la presenza della AL-B.Band, una live band capace di far scatenare ogni tipo di pubblico che sarà al Garden Beach di Marina di Campo. E a Positano? Impossibile non fare un salto al Music on the Rocks, dove il 15 agosto c’è un vero e proprio mito house come Louie Vega mentre il 21 è la volta di Benny Benassi. In Sardegna invece chi è in Costa Smeralda può andare a sentire Ben Dj al Vip Room di Poltu Quatu (Porto Cervo) oppure godersi l’atmosfera sofisticata de La Luna Glam Club di San Teodoro (Sardegna): il 14 c’è l’EDM di Don Diablo, top dj olandese, il 15 la magia del violino di Mark Lanzetta. Chiudiamo con Gallipoli, mecca del divertimento in Salento? Di Pomeriggio, al celeberrimo Samsara, con la squadra guidata da David Cicchella e Danilo Seclì, il 14 agosto suona il giovane Junior Black, mentre il 15 c’è Tommy Vee. Al RioBo, la disco più scenografica e storica, il 14 agosto c’è David Morales mentre il 15 si balla con Luca Cassani dopo una cena evento a Villa dei Fiori. Tutto qui? Ovviamente no. Per il Pop Fest si balla all’immenso Parco Gondar: c’è Hardwell, dj EDM n. 1 al mondo per Dj Mag, mentre il 16 agosto Bob Sinclar ed Albertino fanno scatenare il Cave… E subito dopo Ferragosto? Due festival al centro nord sono senz’altro da non perdere: Il 21 agosto al Life Club di Rovetta va in scena Lifeland con The Cube Guys, Boostedkids, Maury Lobina (Eiffel 65), Stefano Pain, Maurizio Gubellini. Il 22 agosto invece alla Cittadella del Carnevale Viareggio (LU) prende vita Seasound Versilia Festival. Si balla sui carri in maschera con Dj Antoine, Prezioso, Angemi e le polveri colorate di Holi Fusion.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *