Hell Boys 2016

IMG_5135

Il calendario di nudo maschile con ginnasti, danzatori del Cirque du Soleil, calciatori, go-go boys

Arrivano le prime piogge, cambia la temperatura, arriva l’autunno e ritorna il progetto Hell Boys Official Calendar che accompagnerà principalmente il gentil sesso per tutto il 2016. Le immagini del calendario verranno rese pubbliche nei prossimi giorni, mentre sono già disponibili alcune foto di backstage. Le foto sono di Cristian Miozzari per tilllate.world). Ancora una volta il nudo maschile di classe, mai volgare, mai troppo spinto, entrerà nelle case italiane per segnare il tempo e strappare magari un sorriso.

E’ la terza fatica di Enrico Santamaria di Cool-Made, deus ex machina del progetto. Per questa edizione dell’almanacco, Santamaria ha voluto in copertina un testimonial trasversale come Leonardo Tumiotto, ex nuotatore di grande livello (due volte campione italiano assoluto nei 200 e 400 misti), personaggio tv (finalista dell’Isola dei Famosi) ed oggi acclamato dj dei club fashion italiani. Dietro l’obiettivo, un maestro come Simone Monopoli, i cui scatti sono stati pubblicati da testate note in tutto il mondo come come GQ, Cosmopolitan, Elle Giappone, Harper’s Bazaar, Arena Corea, Men’s Health e Glamour.

Ma chi sono gli Hell Boys 2016?
I ragazzi ritratti nel calendario non sono solo modelli dal fisico statuario ma soprattutto persone impegnate nelle varie discipline dello spettacolo e dello sport. Sono questi i personaggi che Enrico Santamaria sceglie per i suoi spettacoli che prendono vita sui più importanti palchi della nightlife italiana e non solo. Tra gli altri, sono infatti protagonisti degli scatti, Franco M. il pole dancer ed esperto di aeroyoga (nuova disciplina artistica già conosciuta in USA, ndr); Marco F., ex atleta di ginnastica artistica; Alessandro M., animatore di villaggi turistici; Jack M., vincitore del titolo di Mr Strip Italia 2014; Danilo D. modello ed attuale Mister Slide 2015; Daniele S. danzatore ed acrobata già parte del famoso Cirque du Soleil; Giovanni T., Francesco D., ed Eddy C., calciatori professionisti, affiancati dagli stripman e go-go boys Simons S., Giovanni A., Matteo M. “L’almanacco Hell Boys 2016 si può appendere in casa senza problemi. Vuol esaltare il corpo maschile, la sua armonia e la sua semplicità, scevro da orpelli ed oggetto di nudità integrali nella sua purezza. ”, spiega Enrico Santamaria. “Gli uomini ritratti in questi scatti rappresentano la voglia di divertirsi in modo sano, per questo li abbiamo ritratti in una location elegante come un golf club e fortunatamente il Golf Club di Castell’Arquato (Pc) ha reso disponibili i suoi green”.

Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *