Summer Guide-guida alla sopravvivenza nottambula per chi resta in città

We cannot display this gallery

Come ogni anno, anche coloro che dicevano che, quest’anno , sarebbero rimasti, più o meno sempre, in città, spariscono.

La cosa si ripete immancabilmente ogni estate. L’italiano medio, se può, scappa al mare o in montagna, ovviamente sempre in agosto, anzi a metà agosto, col risultato che le località di vacanze, anche di notte, in quel periodo sono super affollate e offrono poco a prezzi spesso folli. Che fare quindi? Per risolvere il problema ecco una sorta di Summer Guide nottambula & serale, una mini guida per chi deve o vuol restare nelle più grandi città italiane anche quando il sole picchia più forte. 

Milano è davvero lontana dal mare ed è una delle città più calde d’Italia. Ma invece di rassegnarsi al condizionatore, si può far finta di dover prendere un aereo e invece fermarsi al Pelledoca, in zona Linate. Qui il weekend inizia già il giovedì, con un ricco buffet, che viene riproposto all’ora dell’aperitivo anche ogni venerdì di luglio e agosto. Sabato 30 luglio al mixer c’è Steve Cremonesi insieme agli ottimi dj resident del club. Un’altra opzione vincente è puntare sui laghi. Ad esempio Il Lido di Bellagio è perfetto non solo per party notturni, ma pure per giornate rilassanti a bordo lago, soprattutto la domenica ma anche durante la settimana. Qui la movida è internazionale ed il paesaggio degno di un quadro impressionista. Già fissata invece per il 27 agosto la prossima data all’esclusivo Sesto Senso di Lonato (a due passi dall’uscita A4 Desenzano) per Samuele Sartini. Il top dj marchigiano sta facendo il giro del mondo con brani come la recente “When the sun goes Down”. Chi ai fashion club preferisce la birra, a Casirate d’Adda trova Gerundium Fest, un evento davvero unico che fa divertire migliaia ogni persone, ogni sera, dal 12 agosto al 10 settembre. Tante birre italiane di qualità, musica live ogni sera, area bimbi e la possibilità di scegliere tra cucina tirolese e pizza cotta in forno a legna. E non finisce qui. La Franciacorta è fresca e prendendo l’A4 non è poi così lontana da Milano. A pochi metri dall’uscita Telgate, ogni venerdì e sabato, si può ballare al Nikita #Costez, uno dei club più scatenati d’Italia. Già fissato l’evento top dell’estate, ovvero il Ferragosto con Fatman Scoop. Per chi ama l’hip hop ed i club Fatman Scoop è un punto di riferimento. In carriera l’artista ha confezionato un numero davvero notevole di successi, tra cui la celeberrima “Put Your Hands Up”, ancora oggi molto ballata nei club di tutto il mondo e “Rock The Boat” (prodotta da Bob Sinclar).

Il party quella sera è al Costez è Vida Loca, protagonista anche in Toscana. Ma andiamo con ordine. Firenze d’estate è più calda che mai. Una bella idea, il martedì sera, è prendere la Firenze Mare e arrivare fino al Forte dei Marmi. Dopo un giro del centro, pieno di shop di ogni livello, si può fare mattina alla mitica Capannina di Franceschi. Il sound, però, almeno una volta la settimana, è tutt’altro che classico o revival. In console infatti ci sono i dj  di Vida Loca, già citato party hip hop & reggaeton in ascesa verticale che riempie di ritmo mezza Italia e pure Formentera. Nessuna star, solo tanta voglia di ballare, insieme. Un’altra bella idea, dal 5 al 7 agosto è andare ad ascoltare i dj set di Manu The Beat al Palaron Fan Festival Lunigiana Pallerone (MS). Il suo nuovo singolo “Memory” sta avendo buoni risultati. Si sta al fresco e si balla con stile pure in Garfagnana, alla Festa nel Campo di Pontecosi (LU) dove il 5 agosto al mixer arriva il vulcanico Steve Martin, uno che fa saltare e ballare chiunque.

A Roma il ponentino spesso rinfresca come dovrebbe, ma quando non fa abbastanza ci si può dirigere verso Ostia. Qui uno degli stabilimenti più hot è senz’altro il V Lounge Beach e qui torna con la sua musica Gabry Venus domenica 31 luglio. La sua “Gold” è piaciuta a tutte le radio italiane o quasi, e non solo, visto che in Gran Bretagna è entrata in molte delle chart più importanti.

Chiudiamo con Napoli, che, unica tra le grandi città italiane, ha la fortuna di essere sul mare. Uno dei beach club più hot della città è senz’altro il Panorama Beach di Bacoli. Qui sabato 30 luglio suona un mito della house, ovvero Tony Humphries. Una bella alternativa, anche durante la settimana, è aspettare le 23 per evitare il traffico, poi prendere l’auto e dirigersi verso Castellamare e poi verso Sorrento e la Costiera Amalfitana. Anche di sera la presenza del mare si sente. Tra un panorama da sogno e l’altro e dopo aver Positano e si arriva si arriva all’Africana Famous Club, uno dei luoghi più magici di tutta la Costiera. Il locale è aperto ogni sera, con un ottimo resident come Nello Fiorentino, top dj nel weekend ed un martedì scatenato, Ladies Night, dedicato al reggaeton e alle ragazze che vogliono ballarlo.

Milano 

Pelledoca (Linate – Milano)

www.pelledoca.org

Sesto Senso Lonato del Garda – BS

(1 ora e 30 minuti da Milano)

www.facebook.com/sestosensotheclub

Gerundium Fest Casirate d’Adda BG

(30 minuti circa da Milano, dal12 agosto al 10 settembre)

www.gerundiumfest.it

Lido di Bellagio

 (1 ora e 30 minuti da Milano)

www.lidodibellagio.com

Nikita Costez Telgate – BG

(1 ora circa da Milano)

www.hotelcostez.com

Firenze 

Capannina Forte dei Marmi

(1 ora e 30 minuti da Firenze)

www.lacapanninadifranceschi.com

Palaron Fan Festival Lunigiana Pallerone (MS)

(1 ora e 40 minuti circa da Firenze)

Festa nel Campo Pontecosi (LU)

(1 ora e 4 minuti circa da Firenze)

Roma

V Lounge Beach Ostia

(35 minuti da Roma)

/www.facebook.com/vloungebeachofficial/

Napoli 

Panorama Beach Bacoli / Napoli

via Spiaggia Roma 37

Africana Famous Club Praiano (SA)

(1 ora e 40 minuti circa da Napoli)

www.facebook.com/africanafamousclub

Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24 e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *