Il vostro week end

1 - Gabry Venus

E’ un fine settimana pieno di party da ballare fino all’alba, quello che inizia venerdì 2 dicembre. Da Roma a Milano passando tutte o quasi le province italiane, si balla di tutto, dalla techno alla house passando per tutti i possibili derivati. Se la cosiddetta ‘commerciale’ è leggermente in calo, techno, house e reggaeton spingono fortissimo. Chi a Roma e dintorni ha voglia di ballare il secondo di questi generi, il 9 dicembre può fare un salto al Room 26. Al mixer c’è Gabry Venus, produttore che sta davvero crescendo molto in questo periodo. La sua “When I’m Alone” è stata proposta all’interno della  Essential Selection di Pete Tong Essential su BBC Radio 1 ed è appena uscito il suo remix di “Made of”, capolavoro pop di Viola Martinsson che abbiamo visto in un recente spot. “E’ una canzone splendida, poterla remixare per me è un piacere immenso”, racconta Gabry. “E’ un bel periodo per la house italiana e tra noi dj qualche volta collaboriamo. Ad esempio la mia ‘When I’m Alone’ è stata remixata da The Cube Guys, anche loro italiani. Credo molto in queste sinergie, speriamo si concretizzino sempre di più”.

Restando nello stesso locale, il Room 26 di Roma, il 3 dicembre qui arriva Klingande, specializzato in sonorità a metà tra pop ed EDM. Chi vive a Milano non ha di che lamentarsi: la sera prima, il 2 dicembre, proprio Klingande è protagonista di un dj set al  Mercedes Benz Center (via Daimler 1) e qui alla voce c’è un professionista molto esperto come Gaty Vocalist. Sempre il 2 dicembre, ma al Circolo Magnolia arriva A-Track, da sempre a metà tra house e ritmi black. Sempre a Milano, giovedì 1 dicembre, al 55, prende vita un’interessante iniziativa benefica chiamata Just Wine X Norcia. E’ organizzata da We Are Norcia, un’organizzazione aperta a cui hanno già aderito più di 60 attività imprenditoriali locali con la finalità di aiutare chi ha subito il terribile terremoto di qualche tempo fa in città e non solo. Verranno serviti a buffet salumi acquistati dagli allevatori di Norcia che hanno aderito all’associazione, così da aiutarli e far sentire loro la nostra vicinanza. L’aperitivo inizierà alle ore 19.30, al costo di 12€, seconda consumazione 10€. E’ consigliato prenotare.

Si balla forte pure nel resto della Lombardia. Ad esempio, al Made Club di Como il 3 dicembre in console c’è la bella (e bravissima) Mattn. Fidanzata di Dimitri Vegas del famosissimo dj duo Dimitri Vegas & Like Mike, si sta affermando come dj producer perché sa davvero il fatto suo. Belga di Lommel, si chiama Anouk Matton e oggi fa ballare i festival più importanti della terra, dal Tomorrowland al TomorrowWorld, e top club come il Privilege di Ibiza o il VIP Room di Saint-Tropez. Al Malena di Curno – Bergamo la stessa sera arriva invece Frankie P. Da tanti, tanti anni fa ballare con costanza i più importanti fashion club italiani. Dal Pineta di Milano Marittima, alla Zangola ed al Des Alpes a Madonna di Campiglio fino a Villa delle Rose a Riccione, Frankie è di casa ovunque si faccia tardi ballando con un certo stile. Restando in zona ma arrivando ad Osio Sopra (BG), al Bolgia, sabato 3 arriva Marco Faraone. Cresciuto immerso nella musica (suo padre negli anni ’80 faceva il dj in una radio locale, mentre il nonno era un cantante folk ed un musicista), è arrivato in console a soli 14 anni. Il livello musicale che ha ormai raggiunto è davvero interessante. Pochi giorni fa è uscito su Drumcode (la label di Adam Beyer). Al Bolgia c’è già attesa pure per sabato 10, quando al mixer arriva Nina Kraviz.

C’è molto da ballare anche per chi ama hip hop, r’n’b e reggaeton. Per tutto dicembre continua infatti lo scatenato Winter Tour 2016/17 di Vida Loca, party di riferimento in quest’ambito. La festa fa ballare tanti locali tra città come Milano, Firenze, Cortina, Bologna, Bari, Bergamo e Padova. I party già in calendario sono ben 9, a conferma di un fenomeno in forte crescita. Ecco le date più vicine: il 2 dicembre la crew è al Noir di Lissone (MB), il 7 si sposta al Nikita #Costez di Telgate (BG) ed in contemporanea fa ballare l’Otel di Firenze, mentre il 9 il party è sulle nevi, al Bilbò di Cortina.

Chiudiamo in bellezza con Natalia Dolgova: giovedì 1 dicembre è in console al Richmond Café di Milano. Ex modella, è sexy e piena di grinta, uno di quei personaggi nottambuli che è sempre un piacere seguire e raccontare.

I party del weekend

9/12 Gabry Venus @ Room 26, Roma

Klingande: 2/12 Mercedes Benz Center – Milano, 3/12 Room 26, Roma

2/12 A-Track @ Circolo Magnolia, Milano

55 – Milano 1/12 Just Wine X Norcia

Made Club – Como: 3/12 Mattn

Malena – Bergamo: 3/12 Frankie P

Bolgia – Bergamo: 3/12 Marco Faraone, 10/12 Nina Kraviz

Vida Loca Winter Tour 2016/17: 2/12 Noir Lissone, 7/12 Otel Firenze, 7/12 Nikita #Costez – Telgate (BG), 9/12 Bilbò Cortina (BL)

1/12 Natalia Dolgova @ Richmond Café – Milano

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *