San Valentino si avvicina…

San Valentino si avvicina e resta il dilemma come organizzarsi, al di là di ogni banalità.Ecco i nostri primi suggerimenti.

Al Just Cavalli di viale Camoens/Torre Branca,In collaborazione con Ruinart, champagne esclusivo per brindare alla festa dell’amore per eccellenza, si potrà prenotare la cena,con piatti esclusivi firmati dallo chef Fabio Francone, o darsi appuntamento per l’aperitivo, dalle ore 19,00, o festeggiare dalle 23,00 per l’after dinner, per una Valentine’s Night con tanti cuoricini. Chi vorrà stupire la sua dolce metà, poi potrà prenotare una foto romantica sulla cima della Torre Branca, il Belvedere più alto della città.

Dall’11 al 18 Febbraio, in occasione del suo primo compleanno, che coincide con San Valentino, Lovby propone di “catturare” con una fotografia tutti i cuori che quotidianamente ci circondano e di cui raramente ci accorgiamo.

Una nuvola in cielo, un tatuaggio simbolico, un cappuccino schiumoso o un palloncino colorato, Insomma, l’invito è quello di lasciare libera la vena romantica di ognuno di noi. Lovby metterà a disposizione dei suoi brand lovers 30 Lovies se questi  pubblicheranno l’immagine del cuore “catturato” sul proprio profilo Facebook o Instagram, taggando la pagina di Lovby. Ci sono tanti cuori e soprattutto tanti Lovies da poter catturare ogni giorno. Essere social premia, anche in amore. Lovby è sinonimo di guadagno condividendo passioni con amici e follower o catturando con uno scatto i cuori nascosti in città. Questo innovativo strumento di marketing permette alle persone “comuni” di diventare veri e propri influencer riconoscendo un valore al tempo trascorso sui Social Network. Per poter iniziare, basterà registrarsi all’action platform tramite Facebook o Twitter, collegare tutti i profili personali e diventare, a seconda del proprio social rank: “Start”, “Senior”, “Master” o “Top” influencer. L’utente potrà così iniziare a svolgere le mission, online e offline, proposte ogni giorno dai brand presenti sulla piattaforma. A ciascuna missione completata e verificata corrisponderanno dei Lovies, ovvero monete virtuali che l’utente potrà accumulare per poi riscuotere in qualsiasi momento i premi messi a disposizione su Lovby dalle aziende più note. Le mission possono essere molteplici, come un acquisto a prezzi privilegiati di alcuni prodotti da testare e recensire, un like alla pagina Facebook o Instagram di un brand o  la condivisione di  un evento sul proprio diario.


  Dal 10 al 14 febbraio, gli innamorati in visita al T Fondaco dei Tedeschi
sono invitati a immortalare il momento nello speciale photobooth of love. Le foto vengono stampate al momento oppure, a scelta, inviate sul proprio smartphone per l’immediata condivisione sui canali social. Il tag è #TFondaco. Dal 9 al 14 febbraio una calligrafa professionista sarà a disposizione per prove di scrittura, o per vergare il biglietto d’amore a nome dell’interessato. Nella settimana di San Valentino, poi, Massimiliano Alajmo, chef stellato del nuovo ristorante AMO all’interno del Fondaco, si divertirà proponendo una Love Bag, menu d’asporto di alta cucina che risolverà il desiderio di allestire a casa propria una cena indimenticabile, che comprende anche una speciale torta, in vendita anche singolarmente.

Un nuovo portale di e-commerce presente nella maggior parte dei paesi europei, infine, si trasforma in un vero e proprio Cupido, con centinaia di frecce al suo arco. All’interno delle sue pagine, infatti, è possibile trovare moltissimi suggerimenti per un regalo originale in grado di sorprendere davvero e di soddisfare tutti i gusti. Ecco alcuni esempi: per il Nerd, l’intramontabile Super Mario, videogioco che da 30 anni continua a conquistare tutte le generazioni, viene riproposto in una tazza “magica”, che inizialmente ripropone lo schermo in standby di una partita, ma appena verserete un liquido caldo, si accenderà! Per il super Sportivo/a, la cena a lume di candela più che un regalo sarebbe un’agonia, allora sorprendilo/a con un corso di diving in Liguria, con rilascio di passaporto subacqueo, o una giornata di trekking e a seguire un volo con il parapendio in Piemonte, o un’escursione tra la neve alla ricerca degli animali selvatici in Abruzzo, o una giornata di trekking sul “Sentiero degli Dei” in Campania. Se ama il romanticismo, in un portafoto con 50 tasche, inserite in ognuna di queste una vostra foto, ripercorrendo tutta la vostra storia d’amore. Se non siete ancora fidanzati e volete dichiararvi proprio la sera di San Valentino in modo originale, battezzate una stella con il suo o il vostro nome, conquistando un pezzo di cielo per la persona che amate. Una soluzione mai banale è quella di ritagliarvi un po’ di tempo solo per voi due, magari in una spa di lusso, con i migliori trattamenti benessere, seguiti da una romantica cena a lume di candela.

                                                                    

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *