Aperitivi a Milano, fashion party e reggaeton in tutta Italia


Chi l’ha detto che per ballare bisogna sempre far tardi, anzi tardissimo e magari aspettare il solo sabato notte? Ci si può muovere a tempo anche prima, fin dall’ora dell’aperitivo, soprattutto a Milano, la città che il rito del relax prima di cena l’ha inventato.

Tra i protagonisti musicali degli aperitivi cittadini c’è senz’altro Modus Dj, virtuoso del mixer, uno capace di mixare 50 canzoni in 271 secondi. Ogni giovedì e quindi pure il 16 e il 24 febbraio fa muovere il piedino a tempo di uno dei più storici, quello del Diana Sheraton Majestic. Ogni venerdì, e quindi pure il 17 febbraio, invece fa ascoltare il suo sound sofisticato al Principe di Savoia.

Restando in città, al Just Cavalli si aspettano già i grandi eventi di febbraio e marzo: Il 24 febbraio sul palco arriva Fergie, voce dei Black Eyed Peas e di tante altre hit, il 10 marzo è la volta di un dj superstar come Klingande… ma pure chi ama gli aperitivi, trova un ambiente d’eccellenza. La sera da non perdere è probabilmente la domenica, perfetta per chiudere il weekend in bellezza.

A Bologna invece il rito del pre – dinner si vive con stile tra Foodies e Nu Lounge Bar, in zona piazza maggiore. Dietro il bancone ci sono i barman guidati da  Daniele Dalla Pola, mixologist italiano conosciuto in tutto il mondo… mentre il team coordinato da Elena Esposito, Maurizio Gerosa e Davide Cavallari pensa al resto. 

Un connubio infallibile restando in ambito fashion & co, ma di notte? Lago di Garda e Sesto Senso, un club super deluxe. Tornato alla ribalta con una location nuova di zecca, coniuga tradizione e qualità. Qualche settimana fa ha ospitato un superstar come Paris Hilton. E sabato 18 febbraio punta su un party che prende il nome del locale, dunque un futuro cult. Si inizia a cenare alle 21.00 e dalle 23.00 in pista con garanzie come Edo Fozzer, Denis M e Carlo Sazio al microfono. 

Pure al Made Club, locale tra i più storici a Como, si balla e ci si diverte con un certo stile. Il 17 febbraio l’evento è Enjoy The Night. Nella Privè Room torna Matteo Lotti, scatenato chitarrista e cantante già protagonista di The Voice of Italy sui canali Rai; qui la serata parte alle 21.00 con l’imperdibile Cena Spettacolo. Il party inizia alle 23.00, in console c’è Cucky alla voce c’è invece Eleonora Rossi. Il 18 tocca a lowlow. Tra i nomi di punta della scena hip hop romana emergente, fa questo mestiere da quando aveva 13 anni e la sua “Ulisse”, disco di platino, è un successo da quasi 19 milioni di visite su You Tube. In console, tra gli altri, c’è il citato Jahn.

Non conosce battute d’arresto poi il successo di Vida Loca. One night italiana di successo, dal sapore internazionale, punta su Hip Hop, Reaggeton e Dance Hall, tra scenografie mozzafiato, spettacoli pieni di luci e colori e dj set di di qualità. Il 18 febbraio si sdoppia e fa ballare l’Extra Extra di Padova e il Lidò Le Panteraie a Montecatini (LU) con una rotazione di validi resident come Tommy Luciani, Sty Fly, Dj Herman ed il vocalist MC Vl.

Inarrestabile è pure il successo del Samsara Beach di Gallipoli, pronto (dopo Budva) a fare scatenare anche Riccione già a Pasqua 2017. Tra i pesi massimi della squadra capitanata da David Cicchella c’è il dj producer Danilo Seclì, che il 18 febbraio fa ballare lo Shed Club di Busto Arsizio (Va) per una scatenata frappa del Samsara Showcase. Mentre nelle stesse ore al Premiere di Gallipoli (Le) va in scena Samsara House con un trio al top formato da Andrea Maggino, Marco Santoro e Max Baccano.

Legato al Samsara è pure Dino Brown, dj producer e talento multiforme. Nel suo infinito tour nelle discoteche italiane sabato 18 febbraio fa tappa al Naif di Prato. Dal lunedì al venerdì invece è su m2o dalle 16 alle 18 con lo spensierato Controtendance. E la sua Keep! Records sforna una bomba dopo l’altra, tra cui il suo nuovo singolo, “Jazzy”, che esce il 24 febbraio, corredato da un video in cui Dino sfoggia un elegantissimo smoking.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Trend setter, ovvero giornalista esperta di tendenze, recepisce le tendenze della moda, del divertimento, del design e del wellness e le anticipa, o, talvolta, le crea e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro, per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai. Per la televisione non succede nulla di diverso: daTelelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *