Estate, tempo di degustazioni dedicate a Bacco

Il 14 e 15 Giugno MICS di via Maroncelli a Milano presenta la serata “IMPERATORI”, degustazione di vino della nota cantina accompagnata dalla porchetta di Ariccia IGP, per un inno alla romanità esportata nella capitale lombarda. MICS ha sempre avuto come obiettivo la valorizzazione dei prodotti del territorio.
Continua a leggere

Movida week end

L’estate è in rampa di lancio e in tutta la penisola party da non perdere si susseguono senza soluzione di continuità. Dagli eventi VIP dedicati a chi vuol farsi guardare e contemporaneamente guardare ai party elettronici, dedicati alla musica più sperimentale, ce n’è per tutti. E finalmente, a livello di temperatura, anche di sera e di notte, star fuori è piacevole. Chi ha voglia di un po’ di stile e di energia, pure di giorno, può ascoltarsi il nuovo remix di Nicola Veneziani. Anche questa volta il dj producer bresciano, uno che è molto amato dal pubblico femminile, ha regalato il sound  e la sua energia ad un brano nato nell’Europa dell’Est: “Wine my Body” la canta infatti Otilia, una vera star apprezzata in Europa tanto quanto in Asia. Otilia è una bomba sexy, ma è la sua voce suadente a farsi notare prima di tutto. Il video è già disponibile su YouTube.

Continua a leggere

Serate sempre più glamour e una star della console a Milano

Sabato 27 Maggio arriva al Just Cavalli di viale Camoens, presso la Torre Branca, Martin Solveig, un grande nome che non ha bisogno di tante presentazioni. Esordi patinati, la dance di “Hello” che segna la svolta e poi la collaborazione con Madonna che lo ha consacrato. Tennis, moda, un sorriso che conquista e baffi nuovi ! Eclettico, anticonformista, genio e sregolatezza, è stato la guest star negli eventi più importanti e ha creato le hit prime in classifica in tutto il mondo. Continua a leggere

Ve la dò io la Puglia; #Lovatellitravel!

Mi voglio vestire di sole e di azzurro e sbarco in Puglia; sì, avete capito bene, perché voglio caricarmi di energia del cielo e delle onde. In fondo il 2017 è l’anno che l’ONU dedica al turismo sostenibile, con un approccio più interiore, semplice, ma sofisticato. Se la vacanza hippie style , più avventurosa di un road trip stile Thelma e Louise, due cuori e un furgone attrezzato è la tendenza, io preferisco spingere le mie vele in Puglia. Diversi anni fa, da antesignana quale sono sempre stata, avevo soggiornato per alcuni giorni a Gallipoli, ma il rientro da Miami del mio amico Aldo Dell’Anno-che, come ben sapete, è stato per anni e anni lo chef delle star internazionali, american style con misto di orecchiette-mi ha fatto virare a Villa Dell’Ulivo, a Campomarino di Maruggio, per lanciare #lovatellitravel, alla scoperta di luoghi esclusivi ma friendly per tutti, contraddistinti da privacy assoluta, prediletta dai grandi vip.

Madonna loves Puglia, ma ancora prima di lei, Ivanka Trump, che ha visitato la Puglia due anni fa e probabilmente sta convincendo papy Donald a venire qui quest’estate, magari per una sosta a Borgo Egnazia, un gelato a Polignano a Mare, o tra i trulli di Alberobello, per una date night con consorte. Continua a leggere

Movida week end

Che musica possiamo goderci prima e dopo i tanti party di primavera che sicuramente ci meritiamo, dopo un inverno difficile e un’estate ancora lontana? Il viaggio in auto che ci accompagna alla festa e quello che ci conduce verso casa dopo il divertimento è molto importante.  Chi ama l’elettronica può senz’altro godersi l’EP “Break the Chain” (Petra Beat Records), prodotto da Gzl, giovane dj producer italiano. La sua musica piace già a stelle della techno come Joseph Capriati e Maya Jane Coles. Decisamente interessante per chi preferisce musica più melodica è poi “Forever” del dj pugliese Silvio Carrano. Il video ha già visualizzato milioni di views su YouTube ed è uno dei quei brani che sa mettere il sorriso… proprio come l’idea di una festa sul lago, con gli amici.  Continua a leggere

Come back to Italy!

Mi ero preparata a una settimana di Tutto Food all’insegna del duro lavoro tra stand affollatissimi, pochissimo tempo da perdere e neppure un momento di relax e, invece, lui è tornato da Oltreoceano, inaspettatamente, all’improvviso e per sempre-forse. 

L’amicizia che ci lega dura da anni ed anni; con lui ho lanciato tendenze, eventi, ho condiviso interviste e idee innovative. Parlo del mio amico Aldo Dell’Anno, lo chef che ha lavorato per 20 anni in USA e a Miami, avendo come clienti la famiglia Kennedy, Beyoncè, Ricky Martin, Barbra Streisand, solo per citarne alcuni, come per i migliori fotografi del mondo.

Continua a leggere