Movida week end

L’estate è ormai davvero entrata nel vivo. Dal lunedì alla domenica, in spiaggia e in città, si balla forte. Meglio farlo con un certo stile, visto che in fondo non è poi così difficile, visto che le proposte di qualità non mancano. La colonna sonora ideale di un viaggio da una festa all’altra, sull’Autostrada Adriatica, tra il Samsara Beach di Riccione ed il Samsara di Gallipoli o altrove… potrebbe essere la nuova Samsara Compilation Vol.8. Disponibile in cd nei negozi su Molto Recordings e sulle piattaforme digitali contiene ben 24 brani selezionati e mixati da Danilo Seclì, uno dei personaggi chiave per quel che riguarda la musica del Samsara. Il viaggio musicale inizia con la voce di Max Baccano che racconta come solo lui sa fare l’emozione dei beach party in “Feel the Summer” e si conclude con la Dream Version di un capolavoro come “Children” di Robert Miles, artista purtroppo recentemente scomparso. 

 
Chi ama le sonorità pop & reggaeton, balla invece con Vida Loca, che fa muovere a tempo con successo tutta l’Italia o quasi, da fine luglio sbarca anche in Salento. Il 31 luglio prende vita il primo party al nuovo Ten Club di Gallipoli, il 5 agosto Vida Loca prende invece vita all’Isola Beach di Porto Cesareo, una delle location più chiacchierate dell’estate 2017. Un party Vida Loca è uno vero show collettivo che prende vita in discoteca. Il ritmo è urban, ovvero mescola il meglio di hip hop, r’n’b, pop, reggaeton… E sul palco vanno solo artisti che colpiscono al cuore, con scenografie,  e costumi che sanno creare meraviglia in chi balla. Dj, vocalist, performer, ballerini, mascotte (…) sanno come dare emozione, ma non sono mai i protagonisti assoluti degli eventi Vida Loca. La differenza la fa la squadra e la voglia di far vivere uno show unico al pubblico. Tutte le date Vida Loca sono disponibili sulla pagina Facebook del party.
 
Chi resta in Lombardia, non certo così vicina al mare, può fare un bel salto al Lido di Bellagio… Si inizia venerdì 28 luglio con uno scatenato Lido Beach party, dalle 21 con una cena ‘panoramica’ in terrazza, godendosi il panorama del lago.  Cena, entusiasmo, musica, tovaglioli e cori. A volte striscioni. Seduti, in piedi, sui tavoli. La cena evento che, da oltre dieci anni, colora la notte e accende la città e il lago. 35,00 euro a persona tutto compreso.  Poi dalle 23 si inizia a ballare forte. Al mixer il resident dj Jahn… si prosegue ballando sabato 29 e si conclude con stile con un aperitivo lungo e intenso domenica 30 luglio.
 
E Samuele Sartini? Il dj producer italiano fa ballare un club dietro l’altro, in estate. Ecco la sequenza di questo weekend: 28/7 Bedroom Beach Sunny Beach – Bulgaria;  29/7 Ostras Beach – Marina di Pietrasanta (LU); 30/7 Ego PartyLi in Sardegna @ Just Cavalli Porto Cervo insieme a Ben Dj e Klingande. Il suo recente singolo “Give me the Funk” continua a crescere.  Qualche ora fa era al decimo posto della Italian Club Chart ed al 18esimo della Italian House Chart. Tutto questo dopo aver segnato traguardi importanti. Ad esempio,  Todd Terry, uno dei dj più importanti della storia della house, ha inserito questa canzone nella Playlist di 30 tracce che ha pubblicato su Spotify. Insomma, Just Cavalli Porto Cervo è decisamente al centro della scena, in Costa Smeralda e non solo.
 
Chiudiamo con un grande festival che prende vita sabato 29 luglio a Rovetta, nel verde delle valli bergamasche. La location, il Life Club, è piena di verde, l’allestimento è mozzafiato e le performance sono piene di effetti speciali e un’infinità di sorprese. Si alternano in console molti dei dj producer italiani che stanno facendo scatenare tutto il mondo: Nari & Milani, Ema Stokholma, Rudeejay, Stefano Pain, Nervestrain, Maurizio Gubellini sono nomi che gli appassionati conoscono e pure chi conosce la musica da ballo più di tanto ha imparato ad amare. Nari & Milani fanno ballare da tempo il mondo con hit planetarie come “Atom”, Ema Stokholma è una delle dj girl più richieste in Italia e trasmette pure su RadioDue… e pure tutti gli altri sanno sempre come ballare e far emozionare.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *