Si continua a ballare; al Noir in Brianza, al Just Cavalli a Milano e pure in spiaggia, al Samsara, tra Riccione e Gallipoli

L’estate, come cantavano i Righeira, adesso sta davvero finendo, come dice il calendario. Per chi ha poca fantasia è un periodo triste. Chi invece ha voglia di ballare e far tardi col sorriso, tra closing ed opening party trova davvero una quantità di eventi pressoché infinita per muoversi a tempo con il sorriso. Tra un party da non perdere e l’altro, chi ama l’elettronica può godersi quella di Alex Rubino, il dj resident del Bolgia di Bergamo, che riapre il 30 settembre con un doppio dj set di Hector Couto e Cuartero. Il 16 settembre è all’Alter Ego di Verona per un dj set ‘back to back’ con Pizeta, uno dei più storici personaggi del clubbing italiano. 

“Ognuno ha una propria stanza delle meraviglie, che è la casa in cui abitano le sue passioni e le sue emozioni. Ecco la mia: Noir Club & Restaurant”. La nuova stagione del club di Lissone (MB) inizia così. Il locale, da anni un punto di riferimento importante per chi vuol ballare con stile in Brianza e non solo, vuol continuare a far emozionare i suoi ospiti. La nuova stagione inizia con tre party da non perdere. Giovedì 14 settembre la festa è Popstar. Al mixer si alternano Antonio Viceversa ed Alex De Ponti. Venerdì 15 la serata inizia con le melodie e le canzoni del live show di Paolo Manila. E’ il dinner party “Cena, Canta e Balla”. Più tardi prende vita il party UrbanIce: dalla console arriva il sound hip hop & reggaeton di Toni Cognetti di RTL 102.5, mentre il 16 settembre arriva Ben Dj.
 
Si balla forte anche sotto la Torre Branca, a Milano, all’esclusivo Just Cavalli, uno dei pochi club della città ad essere eccellente anche come ristorante e ad essere aperto tutto l’anno, da gennaio a dicembre. Ogni weekend e pure durante la settimana, qui le notti sono infinite. Tra party girl e personaggi, fare l’alba è sempre un’emozione. E stappare una bottiglia di champagne qui è sempre un grande piacere, un piacere che diventa un ricordo che dura a lungo. 
 
L’estate di Samsara Beach, a Riccione e a Gallipoli è stata lunghissima. Ma tutte le cose belle finiscono e i beach party dell’estate 2017 culminano con l’ultimo evento della stagione “The Last Beach Party”, in programma domenica 17 settembre. Nelle due spiagge, sull’Adriatico e sullo Ionio, si balla forte con i piedi nella sabbia fino al tramonto, ovviamente, come sempre con ingresso libero.  Al mixer, in console e sul palco, a Gallipoli c’è tutta la Samsara family. Riccione risponde con uno staff che ormai è già un punto di riferimento a Riccione e non solo. In console il 17 settembre c’è un line up artistico eccellente: Botteghi (dj), Chicco Mc, Andrea Bellemani (vocalist), in collaborazione con Fun!, College, Wave. 
 
E’ vicina poi la riapertura della disco cittadina più storica, il Circus beatclub. L’inaugurazione della stagione autunno – inverno 2017 – 2018 è ancora top secret e l’interesse sul party e sul Circus è come sempre alto. Nel frattempo a Brescia già si balla forte. Venerdì 15 settembre al MoloTre arriva Marracash, star dell’hip hop italiano, in un party organizzato con lo staff Rehab, che ogni giovedì fa ballare il Circus.
 
La stagione 2017/18 di Made Club, la disco più storica di Como, riparte la stessa sera, venerdì 15 settembre. Il Grand Opening della sesta stagione del club mette in scena un party dedicato all’eccellenza. Lo slogan della nuova stagione parla chiaro: Made is your Club. Ovvero il Made è il tuo club, il tuo e di nessun altro. Si parte presto con Cenando & Ballando: entusiasmo, musica, tovaglioli e cori e grandi piatti preparati dagli chef. A volte striscioni. Seduti, in piedi, sui tavoli. Già dalle 23 si balla forte, con stile. Lo staff è in console è consolidato e di prim’ordine. Insieme al dj resident Jahn c’è la coppia Cucky in console e Icio alla voce, davvero molto affermati nei club di tutto il Nord Italia e non solo. 
 
Gerundium Fest, grande evento lombardo dedicato alla birra e al divertimento, chiude al ritmo di ottima musica da cantare e ballare. A Casirate D’Adda, a due passi dall’uscita A35 Treviglio giovedì ci si muove a tempo 14 settembre con Maurizio Solieri, mitico chitarrista di Vasco Rossi e dai Blascover. Venerdì 15 invece sul palco ci sono i Vinile 45 con Villa Jacob Sewit, che collabora con Fedez e J-Ax, mentre sabato 16 ci sono le cover scatenate dei SuperUp. 
 
 
 
 
 
 
Sabato 16 a Mondovì (CN) prende vita un altro degli appuntamenti legati al festival Wake Up. Sul palco va l’eterno Gigi D’Agostino, splendido protagonista del sound anni ’90. La sua “L’Amour Toujours” è forse il classico più amato da chi crede nella dance, il più suonato dai dj europei e ha una melodia pucciniana che non si dimentica. Come ha scritto Noisey: “Se dio è un DJ, chi è il Papa dei DJ umani? Che domande… È Gigi D’Ag”.
 
Chi ha voglia di ascoltare ottima live music può invece fare un salto domenica 17 settembre alla Festa dell’Uva, a Castelnuovo del  Garda. Dopo un’estate al top, sul palco salgono Alberto Salaorni e la sua Al-B.Band, che continuano a far cantare e ballare mezza Italia con la loro musica, sempre coinvolgente e piuttosto diversa da quella delle solite cover band.  Ad esempio, la Al-B.Band raramente ripropone le canzoni di Vasco Rossi e Ligabue, preferendo quelle di Battisti, Mina o grandi successi anni ’70, col risultato che il sound di questa formazione risulta molto originale, una caratteristica molto rara nel panorama musicale di questi anni.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *