Samuele Sartini al Just Cavalli Milano, Break a Napoli e party in tutta Italia!

Il nuovo singolo del dj producer marchigiano Samuele Sartini lo canta Amanda Wilson e si chiama “Love You Seek (2k18 rework)”. Ecco Sartini presenta la nuova versione di “Love U Seek”. La canzone, uscita nel 2010, è stata uno dei suoi primi successi come produttore ed è il brano da cui Avicii prese tutta la parte vocale per realizzare come Tim Berg “Seek Bromance”, la versione cantata di “Bromance”: “Avrei moltissimo da raccontarvi in merito a quella produzione che divenne poi la famosissima Seek Bromance di Avicii. Avrei molto da dirvi anche sui retroscena e sui protagonisti di questa operazione dalla Do It YourSelf di Massimiliano Max Moroldo al lavoro di Colella (EDX) passando poi alla Ministry Of Soud fino ad arrivare ai vari dischi d’oro e di Platino certificati negli anni… Ciò che comunque resterà e che mi ha sempre accompagnato con estrema lucidità in tutti questi anni è la consapevolezza che abbiamo scritto insieme qualcosa di davvero importante per la scena Dance Internazionale”… ed il 25 ottobre il suo sound sofisticato lo porta all’esclusivo Just Cavalli di Milano, per un appuntamento già molto atteso.

E non è certo l’unica festa imperdibile di queste notti. Sabato 21 Ottobre al Duel Club di Pozzuoli (Napoli), uno tra i più importanti club della scena night italiana, si terrà ‘BREAK presents Party FILA’. Il party organizzato da BREAK, intende celebrare un marchio iconico dello streetwear italiano e non: Fila. Contemporaneamente, l’evento segna la nascita di BREAK, nuova realtà creata da Enzino Mastatuoni, storico organizzatore che da qualche tempo la lasciato gli Angels of Love, il collettivo che ha guidato per ben 27 anni, facendo la storia del clubbing italiano e non solo. Per BREAK, Enzino mette insieme nuove risorse napoletane e casertane. Ecco come Enzino racconta questa sua nuova esperienza:  “Il BREAK, si verifica quando vengono esclusi per un momento tutti gli elementi di un brano tranne le percussioni. E’ la sospensione di tutto ed è l’inizio di un percorso ritmico”… Al mixer si alternano Miss Kittin, Kimm Ann Foxmann, Idriss D

Un altro weekend di grandi appuntamenti prende poi vita al Made Club di Como. Venerdì 20 ottobre si riparte da un classico, Cenando & Ballando. Entusiasmo, musica, tovaglioli e cori e grandi piatti preparati dagli chef. A volte striscioni. Seduti, in piedi, sui tavoli. La cena evento che, da oltre dieci anni, fa pulsare la location, colora la notte e accende la città. Si canta, si mangia e si balla, serviti e riveriti, ai grandi tavoli del Made… la novità è però che il cibo questa volta è a cura di OX, ristorante di Como specializzato in cucina napoletana (www.facebook.com/oxgrillpizz). Sabato 21 ottobre la serata è “ThinkLess Fluo Party”… ovvero Pensa meno e goditi la serata! È questo il mood di ogni ThinkLess Party, una serata leggera all’insegna del puro e semplice divertimento per staccare dai mille problemi della quotidianità.

Venerdi 20 ottobre, nella splendida cornice di Palazzo Gambara a Bedizzole (BS), Alberto Salaorni & Al-B.Band suoneranno invece per l’associazione benefica bresciana ESA Educazione alla salute attiva. L’evento celebra i 10 anni dell’associazione. ESA è un’associazione nata con lo scopo di sensibilizzare le donne giovani alla prevenzione del tumore al seno ed è molto radicata nel bresciano e non solo, per cui si tratta di un evento davvero importante. L’ingresso è su invito ed è davvero un’occasione importante per fare del bene e contemporaneamente divertirsi ascoltando ottima musica. 

Il collettivo Vida Loca invece questo weekend fa ballare ben tre locali: venerdì 20 è al Noir di Lissone (MB), il 21 al Nikita Costez di Telgate (BG) e pure al Peter Pan di Riccione. In quest’ultimo locale la festa prenderà vita ogni sabato. Vida Loca è uno vero show collettivo che prende vita in discoteca. Ed è una delle one night più hot d’Italia e non solo. Il ritmo è urban, ovvero mescola il meglio di hip hop, r’n’b, pop, reggaeton… E sul palco vanno solo artisti che colpiscono al cuore, con scenografie,  e costumi che sanno creare meraviglia in chi balla. Dj, vocalist, performer, ballerini, mascotte, scenografi, coreografi, professionisti degli effetti speciali (…) sanno come dare emozione, ma non sono mai i protagonisti assoluti degli eventi Vida Loca: al centro di tutto c’è sempre il pubblico.

Chiudiamo con un altro grande appuntamento milanese. Martedì 24 ottobre  al The Club, la Historia continùa, ovvero prende il via l’ennesimo martedì notte by Fidelio Milano. E che succede di particolare? Al mixer c’è un mito della house come Roger Sanchez. E’ senz’altro una delle poche vere star di questo genere musicale. Con lui anche tre dei personaggi di riferimento per quel che riguarda m2o, ovvero Renèe Petrova e Chiara Robiony e Leandro Da Silva. Infatti m2o, l’emittente specializzata in musica dance che trasmette in FM in tutta Italia, il 24 ottobre festeggia al Fidelio @ The Club il suo 15esimo compleanno con un party veramente speciale. 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page
Movida tag: , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista esperta, anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi.Collabora come account di Media Production. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *