Dimmi come dormi e ti dirò cosa bevi

Momentous

Quando si parla con qualsiasi tipologia di esperto nel campo della medicina a proposito di alcol e di salute, la frase per eccellenza che sempre udiremo, sarà: limportante è bere con moderazione. Ma come sarà mai questa moderazione!?

Conversando con il Dottor. Marco Zucconi del dipartimento di neuroscienze, centro di Medicina del Sonno, al San Raffaele di Milano, abbiamo cercato di carpire alcune informazioni sullincidenza dellalcol legata al sonno. Il rapporto tra alcolici e sonno è molto complesso. Un bicchiere la sera può aiutare ad addormentarsi più rapidamente, tuttavia un uso frequente può in realtà causare insonnia alterando la fase REM, ovvero la fase in cui si sogna.

Abusare di alcol richiede tempo per essere eliminato. E’ un lavoro stressante per il corpo smaltire gli alcolici e ciò può rendere meno riposante il sonno; mentre l’alcool viene scomposto, possono verificarsi alcuni cambiamenti nel corpo e nel cervello a causa dei quali potresti svegliarti.

Limportante è sapersi dosare e che una bevuta moderata può migliorare lumore permettendoci di andar a letto col sorriso.

Ruediger Dahlke, medico e psicoterapeuta, definisce il sonno come: “un distaccamento temporaneo e reversibile della mente dal corpo, indispensabile per il corretto funzionamento di entrambe”. Questo distaccamento della mente dal corpo definisce svariati altri comportamenti particolarmente insoliti che costituiscono la nostra fase notturna. Le posizioni assunte durante il sonno sono probabilmente la parte più strana e curiosa di questo argomento, nonostante abbiano risvolti psicologici ben definiti.

Le posizioni in cui si dorme possono delineare tipologie caratteriali ed esprimere il benessere della coppia nel caso si dorma con il proprio partner, in base al contatto fisico e a movimenti quasi coordinati.

Il sonno è il momento in cui maggiormente si abbassano le difese ed è quindi più semplice capire cosa sta realmente vivendo il nostro partner, quanto è legato a noi affettivamente, come considera nel profondo la relazione e in alcuni casi cosa ci aspetta. E’ bene precisare che si deve osservare la posizione della coppia al sorgere del sole, perché durante la notte raramente si rimane fermi. Perciò prestiamo attenzione, una sana dormita potrà rivelarci importanti indizi sulla nostra salute di coppia, cerchiamo di tenere un occhio aperto!

Hendricks Gin ha scoperto che alcune posizioni possono essere influenzate dalla tipologia di bevande assunte la sera, ed ha voluto studiare meglio la tematica, le scoperte fatte sono veramente eccezionali.

 

 

 

 

 

 

 

Se vi sentite vicini alla primavera con una particolare voglia di lamponi, champagne e Gin Hendrick’s, probabilmente berrete un RASPBERRY ROSE ROYALE cocktail e al mattino vi sarete trovati così, nella posizione “sul fianco”, fiduciosi e speranzosi per l’imminente stagione della rinascita.

25 ml

Hendrick’s Gin
5ml Sugar Syrup
One Fresh Raspberry
Top up with champagne.    

Se invece è stato un periodo turbolento dal punto di vista sentimentale, avrete sicuramente optato per le more e le “spine” del BRAMBLE cocktail. Un po’ di limone e di gin Hendrick’s vi avrà fatto riposare nella posizione “prona”. Un pizzico di insicurezza e dubbio sarà stato il preludio di un piacevole sonno.

50ml Hendrick’s Gin
25ml Lemon Juice
12.5ml Sugar Syrup
12.5ml Créme de Mûre.

 

 

Se, dopo il periodo d’amore turbolento, avrete finalmente ritrovato la sintonia, oppure è scoccata una nuova scintilla, vi sarà stato d’aiuto HENDRICK’S MARTINI cocktail. Il vostro sonno sarà stato senza dubbio piacevole. Posizione a cucchiaio.

50ml Hendrick’s Gin
7ml Dry Vermouth

 

Hendrick’s nel suo tendere naturalmente al bizzarro e inusuale, ha sposato la ricerca sulle posizioni più strane per dormire ed ai cocktail che le favoriscono.

 

 

 

 

 

BONESHAKER GIN FIZZ-40 ml Hendrick’s Gin, 10ml Lemon Juice, 10ml Lime Juice, 10ml Sugar, 5ml Rosewater, Dash Vanilla Extract, 1 Fresh Egg White, 25ml Double Cream, Top up with soda.      

 

 

 

      

 

 

 

CHLESEA ROSE

50ml Hendrick’s Gin
150ml Cloudy Apple juice
5 Fresh Raspberries
Dash Fresh Lemon    

            

 

 

 

 

 

GIN BASIL SMASH

50ml Hendrick’s Gin
25ml Fresh Lemon Juice
12.5ml Sugar Syrup
8 Torn Basil Leaves    

 

 

 

 

 

 

 

INUSUAL NEGRONI

30ml Hendrick’s Gin
30ml Sweet Vermouth
15ml Campari
15ml Aperol
Orange Segments and Zest.

 

 

   

 

 

 

CORPSE REVIVER

20ml Hendrick’s Gin
20ml Cointreau
20ml Lillet
20ml Lemon Juice
Dash Absinthe      

 

Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv-www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24, Il Giornale, il settimanale Nuovo e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *