L’Italia balla con stile: Vida Loca da Nord a Sud, Circus a Brescia, Marco Pintavalle in Sicilia

La primavera sta arrivando, con prepotenza e l’idea giusta è aspettarla ballando un mix irresistibile di hip hop, reggaeton, pop, trap, hit da ballare, show mozzafiato, un vero corpo di ballo e uno staff che sa come emozionare il dancefloor curando ogni particolare nel dettaglio. Parliamo dei party Vida Loca, che ormai fanno ballare tutta l’Italia con continuità. Ecco alcuni dei prossimi party: venerdì 16 marzo la crew è allo Shed di Busto (VA), il 17 si divide tra Demodé a Modugno (BA), Extra Extra – Padova e Peter Pan – Riccione, dove la festa torna anche il 24 e l’1 aprile. Domenica 18 invece Vida Loca prende vita al Tremenda di Modena, mentre il 24 è al Donoma di Civitanova Marche, mentre il 30 marzo è al Sali e Tabacchi di Reggio Emilia. Il 31 marzo si chiude con un super party al Costez di Telgate (BG), mentre l’1 aprile è già molto atteso il super party all’Obi Hall di Firenze.  

Atmosfera decisamente hot anche al Circus beatclub di Brescia venerdì 16 marzo. L’evento, “One Night With Blubay”, è dedicato ovviamente alla bella disco di Castro, uno di luoghi di divertimento simbolo della provincia di Lecce e di tutto il Salento. Alla voce c’è Faber, uno dei vocalist più stimati del settore e al mixer c’è Osvaldo dell’Anna, dj resident del Blubay, uno che sa sempre come far emozionare il dancefloor. L’evento è in collaborazione con Fun. Si prosegue a far festa sabato 17 marzo con Circus Saturday, party molto amato del pubblico più giovane ma già esigente del club. Il titolo della festa è The Love Boat. Al mixer c’è un senatore come Dr.Space insieme a Luca Medeghini. Alla voce torna Toma.

Sabato 17 marzo, chi è a Milano, in occasione dell’imminente arrivo della primavera, puo’ scegliere di andare allo Sheraton Diana Majestic per lo speciale appuntamento organizzato dalla PM Management che trasformerà la splendida location in H-Club con esclusivo cocktail Party con Buffet e dj set, con aperitivo dalle 19, party dalle 22. Dress Code elegant chic. Per accreditarsi al party : rsvp@coolinmilan.it .

Restando in città, uno dei punti di riferimento resta poi Just Cavalli. Ideale per un aperitivo, la cena e la serata in discoteca, propone una cucina di qualità, diretta da Fabio Francone, che ricama, piatto dopo piatto, un menu a la carte ricco di specialità internazionali e ricette figlie della piu’ alta tradizione italiana con tocchi originali e piatti per tutti. Nella lounge, invece, va in scena la fantasia, con l’esclusiva selezione di piatti eclettici e cocktail ad alto tasso creativo. Il ristorante di Just Cavalli dà il via ad un’esperienza culinaria innovativa, con servizio molto attento e carta vini con ampia selezione di etichette di qualità, ha una struttura semicircolare in acciaio e soffitto in cristallo e pavimenti in teak, all’interno i colori sono il nero, con cuscini animalier diventati un segno distintivo dello stile Cavalli.

Sempre a Milano già si parla del 17esimo compleanno di Pelledoca, che si festeggia domenica 25 marzo. Sarà una festa dedicata alla musica di qualità, alla ricercatezza dei cibi e pure all’eleganza. Il dress code consigliato è infatti A5, after five, ovvero quell’eleganza rilassata che è perfetta per un cocktail.  Il party inizia alle 19, con un buffet imperiale di raffinate meraviglie per il palato accompagnato da bollicine. Alla musica invece pensano, insieme alla consolidata coppia che fa ballare e scatenare il Pelledoca, ovvero Peter K in console e Giancarlo Romano alla voce, pure artisti capaci di emozionare davvero. Al sax c’è Cesare Ceo, un artista attivo in mezzo mondo, alle percussioni arriva Loris Luppino mentre alla voce c’è un talento pure come John Biancale, una delle voci più versatili ed emozionanti del panorama dance e non solo. 

Chi è in Sicilia sabato 17 marzo può invece fare un salto allo Shaker Club di San Leone (AG), dove in console arriva Marco Pintavalle, dj producer in forte ascesa nella scena nazionale. Proprio qualche ora fa, ad esempio, è stato dj guest a m2o / Music Zone ed il suo nuovo singolo “Jango La” spinge forte. A fine aprile poi Marco fa poi parte del cast dello scatenato festival Sunbreak Malta by Club Mtv, evento a cui è confermata da poco tra l’altro pure la partecipazione dell’influencer Valentina Vignali.

Alla Fabbrica di Pedavena Lago di Levico (TN), venerdì 16 marzo Franceschi / Eurocar all’ora dell’aperitivo presenta tante auto nuove auto (Mokka, Crossland e Grandland) mentre più tardi va in scena un live scatenato degli MG Project, seguita da un dj set di Diego Esse. Riassumendo, sia con la live music, sia con i dj set un repertorio di grandi successi da ballare e da cantare mette allegria. Chi poi si vuol fermare per cena, può poi approfittare dei golosi piatti della Fabbrica di Pedavena Lago di Levico, delle pizze Mario’s e naturalmente tanta Birra Dolomiti. 

Chiudiamo con un party decisamente primaverile che va in scena l’1 aprile al Mr.Charlie di Lignano Sabbiadoro (Udine): l’1 aprile questo storico locale riparte con un party di Pasqua tutto da vivere chiamato White Love, amore bianco. Il dress code è White & Glitter, ovvero lustrini ed eleganza sono decisamente graditi. In console lo staff è di qualità e lo show è decisamente mozzafiato. Chi vive in Friuli si è già preparato, chi ancora non conosce Mr.Charlie può organizzarsi per conoscere la qualità di questo club proprio durante un grande evento come questo. 

Movida tag: , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24 e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *