Itameshi, nuova tendenza; scopriamola con lo chef Codispoti

Venerdì 11 maggio lo chef Armando Codispoti, che ha girato il mondo per acquisire nuove esperienze culinarie e nuovi ingredienti, sarà al Just Cavalli di Viale Camoens di Milano per proporre Itameshi, piatti nati da un incontro di sapori italiani e Giapponesi, il tutto arricchito da un Oyster Bar ed una selezione di cruditees.

Nato a Catanzaro, cresciuto anche a Firenze, Bologna e Londra, è soprattutto un autodidatta, che ha lavorato in 20 Paesi diversi, assaggiando specialità di 46 nazioni. I suoi amici lo chiamano “lo Chef Cosmopolita”. E’ appassionato di Itameshi, corrente di cucina italiana con influenze nipponiche. “Ci sono molte similitudini tra le due tradizioni”-ha dichiarato recentemente-“pensiamo solo al sushi all’italiana, introdotto da Gualtiero Marchesi. Ci lavoro da tempo, facendo attenzione a elevare la nostra cucina e a evitare, come spesso accade,  sgradevoli miscugli”.

 

Codispoti sta sperimentando la spirulina blu e verde, perché una delle sue ultime passioni è lo sviluppo della cucina anti aging, dopo aver lavorato con insetti e fitoplancton.

A breve aprirà un ristorante a Milano, Otium, con un sous chef Libanese.

Durante le serate dell’11 e 12 Maggio, non mancherà Olivia Gelato, con un carretto gelati con tendalino contenente 5 carapine, che farà coppette gelato al momento da offrire ai clienti. Olivia Gelato è Gelato naturale come il sorriso! Nicoletta e Davide hanno mantenuto negli ultimi 10 anni come unica filosofia quella di offrire ai propri clienti prodotti genuini e naturali, accuratamente selezionati. Nessun utilizzo di conservanti, aromi artificiali, additivi chimici ed olio di palma! Solo ingredienti naturali, latte fresco di alta qualità e materie prime nel rispetto della salute dell’uomo e del pianeta, per offrire i sapori di una volta… quelli veri. Il risultato è un gelato sano e naturale che possa far riscoprire la naturalezza di un colore, il piacere di un profumo, di consistenze e gusti che pensavamo di aver dimenticato.

Movida tag: , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo-www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa per famosi brand. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Una risposta a “Itameshi, nuova tendenza; scopriamola con lo chef Codispoti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *