Un weekend al top con Samuele Sartini, Moregallo, Villa Bonin, Costez, IDOL

Sta per iniziare un altro weekend d’eccellenza. In tutta Italia si balla con stile. Chi vuole ritmo italiano di livello internazionale, si segni in agenda l‘1 giugno 2018. Al Beach Club Versilia, infatti, si balla forte con IDOL, party che poi prenderà vita ogni martedì al Sankeys di Ibiza. Al Beach Club IDOL incontra lo staff del mitico Tenax di Firenze, a Ibiza mette in console Timo Maas e due dj italiani di talento, Diego Donati e King Joshua. Il bello è che IDOL è anche arte. Si ispira infatti anche a IDOLO un’opera di Paolo Fiorellini, artista originario di La Spezia. Le sue grandi statue metalliche sembrano venire da un’altra galassia, da un’altra dimensione, dal big bang da cui ebbe origine il mondo. IDOL è il party perfetto, una festa in cui tutto è un viaggio.
Chi ha voglia tra un party e l’altro vuol scatenarsi con nuovi ritmi italiani può ascoltarsi il primo brano pubblicato da Touch Down Records, realtà che nasce da chi fa ballare l’Italia e non solo da tempo. Il brano è “Loco” di Braco Feat Fudok, la voglia di scatenarsi decisamente tanta.

Ma perché aspettare l’1 giugno per ballare? Sabato 12 maggio ‘18 l’idea giusta è ballare al Sesto Senso di Desenzano, dove arriva Samuele Sartini, top dj producer italiano attivo in tutto il mondo. Anche durante l’estate 2018 fa ballare i top club europei. Quella a Desenzano è una delle prime date del nuovo tour dell’artista, “It will Shine Summer Tour”, dedicato all’estate ed al suo prossimo singolo “It will Shine”. Il 26 maggio, invece Sartini sarà in console alla prima notte estiva del RioBo, storica disco di Gallipoli, mentre l’11 agosto 2018 una performance al mitico Jimmy’z di Montecarlo, uno dei locali di lusso più noti al mondo.

Sul Lago di Como venerdì 11 maggio inaugura poi Moregallo, splendida location a Mandello del Lario (LC). In console e in giro per il locale non ha certo bisogno di presentazioni, è Cenando Ballando, l’evento che mette in scena una cena scatenata, con la migliore musica italiana in compagnia della coppia PWR – Icio & Cucky! Entusiasmo, musica, tovaglioli e cori. A volte striscioni. Seduti, in piedi, sui tavoli. E’ davvero da non perdere per chi ha voglia di scatenarsi.

E che fa Luca Bertoni? E’ sempre in movimento. A breve uscirà il suo terzo singolo, “Hold Up”, su Ego Music, dopo i buoni risultati conseguiti da “The Storm” e “With The Sun”. Ha appena inaugurato la stagione estiva all’Old Fashion di Milano, club in cui è resident e a fine maggio 2018 inaugurerà la stagione estiva dello Shed di Busto Arsizio. “Avremo un calendario ricco di ospiti internazionali e ‘one night’ in collaborazione con brand importanti come Grey Goose e Veuve Clicquot”, racconta Luca. Prosegue poi nel frattempo la collaborazione con il Seven di Lugano e presto farà ballare pure la Costa Smeralda…

A Gallipoli si avvicina poi l’opening della Praja. L’evento è previsto per il 19 maggio 2018. Sul palco c’è Mark Lanzetta, virtuoso del violino e voice performer d’eccezione. Musicista prodigio dall’età di 5 anni, a soli 21 anni è già diplomato in violino e pianoforte al Conservatorio di Parma. In carriera ha collaborato addirittura con Piero Piccioni (autore delle colonne sonore dei film di Alberto Sordi)…. La Praja è un locale unico. A luglio ed agosto 2018 la Praja, epicentro del divertimento in Salento, sarà apert 7 giorni su 7, proponendo ogni notte eventi diversi, tutti d’eccellenza. Il 25 luglio qui arriva anzi torna, Bob Sinclar, il re del Salento. Il dj set di Bob Sinclar fa parte anche del calendario di Popfest come l’esibizione del mitico Gianluca Vacchi, prevista per 9 agosto.

Nel weekend che inizia l’11 maggio sono previste anche altre inaugurazioni molto attese, tra cui quella di Villa delle Rose a Riccione, location estiva in Riviera del mitico party reggaeton Vida Loca. Ma andiamo con ordine. A Vicenza inaugura Villa Bonin, epicentro del divertimento d’eccellenza in tutto il Veneto e non solo. Dall’aperitivo a notte fonda ci si rilassa con stile. In console per l’opening ci sono Andrea Bozzi, Matteo Favaretto, Nicola Bozzetto e Gianmaria Veronese. Sabato 12 maggio sul palco c’è il one man show di Luca B, mentre venerdì 11 la stagione estiva inizia con l’intrattenimento d’eccezione, quello di Umberto Smaila, che si esibisce con la sua straordinaria band.

E in quella bellissima ‘terra di nessun’ che c’è tra Franciacorta e Bergamo? Sabato 12 maggio inaugura il #Costez di Telgate (BG) in versione estiva. Al mixer c’è la sexy (e bravissima!) Naike. In console è decisamente eclettica ed ha un po’ di sangue russo nelle vene. Suona da tempo in tutta Europa o quasi portando in console oltre al suo indiscusso fascino il suo sound internazionale nelle migliori discoteche italiane ed europee. Il locale è poi decisamente perfetto per chi ha voglia di far tardi nel verde, tra splendide performer e servizi d’eccellenza.

 

Movida tag: , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo-www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa per famosi brand. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *