Grand Prix Corallo diventa maggiorenne

 

Grandi protagonisti della TV, tra i premiati lo scrittore Gianrico Carofiglio, il cantautore Piero Marras e Cosimo Sibilia, Vice Presidente FIGC.

 

Parata di Vip per la diciottesima edizione del Grand Prix Corallo, premio ideato dal giornalista Nicola Nieddue organizzato dalla Asd Valverde del presidente Costantino Marciasin collaborazione con Comune di Alghero, Fondazione Alghero,Agenzia Valverde e con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per lo Sport nell’ambito del progetto Oikoumente Mediterranean Fair Play reconciliation che vede coinvolti Comune di Alghero, Fondazione Alghero, Fondazione Terzo Pilastro e comitato nazionale italiano Fair Play. L’appuntamento per l’attesissimo evento è per sabato 7 luglio nel mega palco allestito sulla Banchina Dogana nel porto di Alghero, con inizio alle ore 21.

 

Personaggi popolari della televisione, del cinema, della musica, dello sport, della cultura e del giornalismo riceveranno il ramo di corallo simbolo della città di Alghero.

Premiati 2018:

Premio Letteratura a Gianrico Carofiglio;Premio Sport a Cosimo Sibilia( Vice Presidente FIGC e presidente LND ); Premio Giornalismo a Seven di Sky Tg24;Premio Radio a Radio RAI; Premio Cinema Fiction a Ramon Ibarra ( Raimundo del Segreto – Canale 5 ); Premio Catalunya a Montse Alcoverro ( Ursula in Una Vita – Canale 5 ); Premio alla Carriera per Piero Marras; Premio Speciale a Vittorio Gazale protagonista, insieme a Piero Marras, del progetto Storie Liberate; Premio Musica a Belen Thomas; Premio per il Sociale al progetto Vita da aMare; Premio Vanni Sanna ad Alessandro Frau; Premio Fair Play ad Alessio Ambu.

Nel corso della serata sarà consegnato anche il Premio Tv intolato alla memoria di Daniele Piombi, amico di Alghero, che del Grand Prix Corallo è stato l’ispiratore e il conduttore per le prime dieci edizioni. Il vincitore del “Premio Speciale Daniele Piombi” sarà svelato, a sorpresa, la sera del 7 luglio. Il gioiello, una collana di corallo realizzata dagli artigiani della Corallina, quest’anno andrà alla showgirl e attrice Nathalie Caldonazzo, protagonista di tante trasmissioni televisive di successo, ma anche cinema e teatro.

A presentare l’evento Claudio Lippi, uno dei conduttori storici della televisione italiana, insieme al giornalista Nicola Nieddu. La direzione artistica e stampa è curata dal giornalista Toto Torri.

Tra gli ospiti il cantautore Donato Santoianni e il trombettista Giuseppe Manca.

Confermata anche quest’anno la collaborazione, tra gli altri, con Parco di Porto Conte, Delta Coop,Mirtò e Maracaibo. Il palcoscenico sarà allestito con la kosmosfera di Nicola Mancini che sarà caratterizzata da un imponente service audio-luci e un grande ledwall.

Per i premiati, oltre il ramo di corallo, anche un omaggio enogastronomico con una bottiglia di Bottega Gold, uno dei prodotti italiani più conosciuti ed apprezzati al mondo, e una confezione con la famosa, nonché preziosa, bottarga di tonno e muggine della Botarfish di Alghero.

A decretare i vincitori è una giuria autorevole, formata da giornalisti e produttori televisivi e cinematografici, capeggiata dal presidente Ettore Nuara, già caporedattore di Tv Sorrisi e Canzoni e Ciak. I biglietti per assistere all’evento si possono prenotare, sin da subito, presso l’Agenzia Valverde in via G. Galilei 2 ad Alghero, verrà richiesto un’offerta che sarà devoluta in beneficenza. 

Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Opinionista, Conduttrice Radio e tv e Blogger. Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con tgcom 24 e Cool in Milan, si occupa di programmi sociali, come quelli legati alla tutela degli adolescenti, al bullismo e al cyberbullismo, è Ufficio Stampa di www.primadelclcik.it, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, è impegnata su cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione non succede nulla di diverso: da Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, con Corrado Tedeschi, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *