A Taormina presentata la Carta della Non Violenza


Nations Award, Premio Cinematografico delle nazioni a Taormina, l’evento che nasce nel segno della lotta contro la violenza sulle donne.
nella foto Paola Radaelli, Presidente UNAVI

E’ dedicata a Taormina la Carta della non violenza presentata  alla presenza delle Autorità, delle Istituzioni locali e del mondo del cinema, in occasione della manifestazione culturale DEL PREMIO CINEMATOGRAFICO DELLE NAZIONI.

Il documento rappresenta un PATTO SOCIALE di cooperazione e di collaborazione tra gli enti non profit impegnati a contrastare il fenomeno del femminicidio e piu in generale della violenza di genere.  Patrocinato dall’ Assessorato alla famiglia, Politiche sociali e del lavoro della regione siciliana, il convegno, condotto dalla giornalista di RaiNews 24 Chiara Paduano, ha dato la voce alle testimonianze dirette delle famiglie di vittime di violenza, tristemente note alla cronaca, e agli esperti che quotidianamente combattono il fenomeno. Oltre al Sindaco Messinese, Cateno de Luca che ha aperto i lavori, sono intervenuti i promotori ed estensori della Carta Alberto POLINI, Daniele NATALIZIA e Tiziana DI TULLIO, la senatrice messinese URANIA PAPATHEU, il Prefetto di Messina MARIA CARMELA LIBRIZZI, l’Assessore regionale alle Autonomie locali e alla Funzione Pubblica BERNADETTE GRASSO, IL VICE QUESTORE AGG RESPONSABILE DELLA TERZA SEZ. DELLA SQUADRA MOBILE DI MESSINA, ROSARIA DI BLASI e a rappresentare il mondo dell’ Avvocatura il Presidente dell’ ordine degli avvocati di Messina Vincenzo CIRAOLO, LAURA MARSALA DEL FORMEZ E LAURA MAZZA DI FEDERFORMAZIONE e a seguire la Presidente PAOLA RADAELLI e PAOLA CARELLA addetta stampa dell’Associazione #UNAVI- Unione Nazionale Vittime e i parlamentari firmatari della Carta di Taormina. Continua a leggere