A dicembre party tutti da vivere!

Dicembre è ormai entrato nel vivo e le feste di fine anno, per fortuna, sono dietro l’angolo. Ecco una cavalcata di party tutti da vivere prima di Capodanno ed un bel po’ di proposte di Capodanno perfette per ballare con stile.

Molto attivo tra i locali del Nord e centro Italia, il 33enne Francesco Adorisio è uno dei professionisti che meglio sa spingere sul ritmo mescolandolo a melodia. La sera di Natale, il 25 dicembre 2018, è dj guest al Tremenda di Modena e in console sa sempre come stupire. Magari proponendo la sua recente “The Way You Hide”. Da tempo collabora con Kumusic ed è lucano, ma vive a Bologna da ben 13 anni. “E’ la città che mi ha accolto e mi ha permesso di crescere artisticamente. Sono Single e vivo da solo. Lavoro come dj da ben 15 anni produco musica mia da molto tempo”. 

Il Diabolika Reunion Party, dopo il debutto del 25 dicembre al Madam di Ferrara, per Capodanno 2019 sarà al Titilla, il prive Cocoricò di Riccione (RN) e sono già state annunciate due date molto attese: Il 5 gennaio gli artisti Diabolika, D Lewis ed Emix, Paolo Bolognesi e Simone LP, il 5 gennaio 2019 sono in console al Loft di Asti, mentre l’11 si spostano al Fura di Gussola (MN).   “Il nuovo tour Diabolika proporrà in veste rinnovata l’anima gentilmente ribelle della nightlife”, spiega Henry Pass, voce e icona del party. “Vogliamo togliere quel sottile velo che imprigiona le persone e renderle libere – di nuovo – di esser quel che vogliono”

Milano risponde con il Just Cavalli, proprio sotto la splendida Torre Branca, che dedica il suo capodanno al Grande Gatsby, un vero mito americano. Il romanzo scritto da Francis Scott Fitzgerald, ambientato a New York, racconta l’ascesa e la caduta di Nick Caraway, simbolo del mito americano e dell’età del jazz… E al Just Cavalli si ballerà con stile, ovviamente dopo aver cenato in luogo da sogno. 

 

Christmas Party by Fidelio al costez il 18 dicembre. Come dj guest da 105InDaKlubb torna Gabry Venus, dj producer conosciuto in mezzo mondo per produzioni come la recente “Bongo Gongo” e vere canzoni come “Gold”, un brano che ancora oggi emoziona. Con lui icone della notte, perdigiorno, perditempo, splendide creature e il corpo di ballo del Fidelio. 

 

Chi vuol ballare sonorità scatenate, che mescolano hip hop, reggaeton ed altre tendenze, può seguire l’infinito tour di Touch Down, che venerdì 14 fa scatenare il Set Disco di Sassari, mentre il 15 la crew si sposta al Biggest di Cagliari. In entrambi i party in console c’è Don Cash con la splendida e bravissima Aniram.

 

Da non perdere il 19 dicembre al Fellini di Pogliano Milanese (MI) è poi il  Christmas party di Sc Management, una realtà che mentre fa lavorare un bel po’ di giovani nei locali italiani risolve non pochi problemi ai gestori. La notte può anche essere un gran bel modo di iniziare a lavorare e non solo divertimento. A Bergamo, anzi a Telgate, il Capodanno di Costez è un inno al divertimento e allo stile. In console si alternano tre dj d’eccellenza, ovvero Nicola Zilioli, Steven Nicola e DR.Space, mentre alla voce c’è un professionista del microfono del divertimento come Mapez.

Si sceglie tra ingresso alle 23 con brindisi di mezzanotte oppure dopo mezzanotte oppure ancora, ed è la scelta forse più logica, cena di gala o buffet di qualità assoluta. Al cibo e ai piatti infatti pensa lo staff di Barboglio De Gaioncelli, che non ha bisogno di presentazioni. 

 

A Vicenza un capodanno da non perdere è senz’altro quello di Feel Club. Il party è Cuore Matto Red Passion, una festa che fa divertire fin dall’ormai lontano 2002, ovvero ben 16 anni.  E’ l’evento simbolo di divertimento & stile in città e non solo. Ogni festa diventa un evento da ricordare, con la voglia vivere tutto daccapo, ancora una volta.  Animazione e musica dalla house alla commerciale, dagli anni ’70 ’80 ’90 ai ritmi pazzi e divertenti che da sempre fanno scatenare le serate targate Cuore Matto. Possibilità di cenare al locale e hotel in convenzione per visitare Vicenza, che è bellissima.

A Bergamo, anzi a Dalmine, decisamente perfetto per chi vuol cenare e poi ballare è il Capodanno del Bobadilla, organizzato con DV Connection. La festa è “La Notte degli Dei”.  La cucina del Boba è capace di accontentare anche i più esigenti, il live show è di Pago, un artista scatenato che fa sorridere chiunque…. Allestimento a tema ‘divino’, gadget, premi, sorprese… La serata si conclude all’alba (o forse ancora più tardi) con cappuccino e brioche per tutti. 

 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *