Appuntamento con Anema e Core, a Milano al Just Cavalli, passando da Tenuta degli Dei…

Mercoledì 23 Gennaio Tenuta degli Dei, Azienda Agricola proporrà, al Just Cavalli di Viale Camoens/Torre Branca, Wine Tasting, dalle 19,30.Tenuta Degli Dei è, in un unico nome, il segno dell’eccellenza: la famiglia Cavalli interpreta l’amore per la propria terrain un progetto che celebra una grande passione. Il legame che unisce Tommaso Cavalli alla sua terra, affonda le radici in una passione autentica, consolidata da più di trent’anni di lavoro dedicati, insieme al padre Roberto, a un progetto che si chiama Tenuta degli Dei, proprietà di famiglia fin dai primi anni Settanta. Continua a leggere

Tony e Tina Colombo: il 30 gennaio la “promessa”, prima di diventare ufficialmente marito e moglie

Il 28 marzo Tony Colombo e Tina Rispoli convoleranno a nozze. Sono a buon punto i preparativi del matrimonio, che si preannuncia tra i più belli tra quelli dei vip di questi ultimi anni. Dopo la cerimonia, che ufficializzerà il loro legame nuziale, i due sposi festeggeranno l’evento presso al Grand Hotel “La Sonrisa”, il Castello di Don Antonio Polese, che era molto legato a Tony Colombo.

Era stato lo stesso cantante, via Instagram, a informare i fan che si sarebbe sposato nella Villa Sonrisa di Sant’Antonio Abate, tenuta diventata famosa grazie alla trasmissione “Il boss delle cerimonie” di don Antonio Polese, personaggio tv scomparso a dicembre 2016.

 

“Don Antonio mi ha sempre detto che se mi fossi risposato avrei dovuto festeggiare il lieto evento al Castello –dice il cantante -non c’è location più adatta per bellezza a capienza”. Più di 400 gli invitati, tanti i nomi del panorama artistico italiano. L’abito di Tina è stato disegnato dallo stilista partenopeo Ferdinand.  Continua a leggere

Pienissimo PRO, l’innovazione per i ristoranti è Made In Italy

La ristorazione è uno dei settori più rilevanti in Italia, la cui importanza è dimostrata dalla presenza diffusissima sul territorio di ristoranti e locali di ogni genere.Un ruolo cruciale è giocato soprattutto dall’apporto della tecnologia, che sta mutando in profondità il modo di fare ristorazione nel nostro Paese. Tra i principali protagonisti di questo radicale cambiamento emerge Pienissimo, un’azienda fondata agli inizi del 2017 e specializzata nella formazione di imprenditori capaci di innovare la ristorazione e il modo di concepirla. Oggi, dopo un solo anno dalla nascita, è nata Pienissimo PRO, piattaforma che sarà anche disponibile come applicazione per ipad, che promette di generare clienti in maniera automatica tramite una nuova modalità di gestione.  Il principio è l’utilizzo dei famosissimi Big Data, ritenuti da tutti gli esperti del settore come il vero tesoro della rivoluzione tecnologica a cui stiamo assistendo, e che ha permesso a colossi del mondo informatico come Facebook, Google e Twitter di generare profitti miliardari grazie all’uso intelligente e statistico dei dati personali. L’ambizione di Pienissimo PRO è proprio quella di dotare ogni ristorante di una tecnologia adeguata, in grado di governare in maniera più efficiente il complesso processo gestionale dei ristoranti, e grazie ad una innovativa agenda elettronica triplicare il proprio fatturato. L’ideatore del sistema è Giuliano Lanzetti, già titolare del celebre Bounty di Rimini, locale di riferimento, uno dei più famosi d’Italia, che ha raddoppiato il fatturato in un momento di crisi per molti; Lanzetti è anche autore del libro “Pienissimo – Come riempire il tuo locale senza rimanerne schiavo“.

Come è nata l’idea e questa vera e propria rivoluzione?

Continua a leggere

E’ un weekend di party!

 
E’ un super weekend tutto da vivere in giro per i locali italiano quello che inizia venerdì 18 gennaio e per chi lo desidera continua per tutta la settimana successiva.
 
Al Just Cavalli, super club cittadino e non solo, il 5 febbraio la festa in programma è dedicata al Capodanno Cinese, Chinese New Year. Il club mantiene l’impronta tipica del famoso stilista, a partire dai cuscini animalier, ma in un sapiente mix con gli arredi black e le pareti cristallo.
E’ situato alla base della Torre Branca, progettata da Gio’ Ponti e il grande giardino a ridosso del Parco Sempione si trasforma, durante l’estate, in una grande ed elegante discoteca all’aperto.

Continua a leggere

Ginarte protagonista da Otivm a Milano

Il 17 gennaio, da OTIVM, in via Gaetano Negri angolo S.Maria Segreta, ristorante gourmet caratterizzato da piatti di alta cucina italiana con tocchi di creatività e spunti internazionali di Perù e Giappone, verrà festeggiato il compleanno di Federico Luckenbach, uno dei soci creatori di Otivm. La serata inizierà con l’aperitivo, seguirà la cena, ma non mancherà il djset e una speciale performance live painting durante la quale verrà utilizzato, per la realizzazione dell’opera, Ginarte, sinonimo di Spirit Of Art, dedicato all’arte in ogni sua forma ed espressione. Durante la serata, come ogni settimana, verranno proposte perfomance di artisti e cantanti, in puro stile Cirque du Soleil, per un Dinner Show contraddistinto da eleganza e ricercatezza, dai piatti serviti, alle esibizioni degli artisti presenti-Dalle ore 21 till late.

Perché utilizzare Ginarte per la realizzazione di un’opera? Continua a leggere

Mai più soli!

Creata 5 anni fa, “MAI PIU’ SOLI”è una App che nasce per contribuire alla tranquillità e risolvere il problema della sicurezza delle persone; non è solo una questione rivolta alla donne, ma a tutte le categorie in movimento. Fruibile dal cellulare, è sempre con noi ed è utile per lanciare l’allarme e prevenire i pericoli, a tutela del proprio patrimonio, dei beni  mobili e della propria  attività.

L’idea è di Luca Leonessi, Presidente di Gecom, società di servizi di sicurezza a livello nazionale, che intendeva colmare una lacuna. Brevettata negli Stati Uniti, è fruibile dal mondo. Continua a leggere

Il jazz di livello e la bossanova protagonisti alla Trattoria Toscana con AT Quartet!

Mercoledi’ 16 gennaio alla Trattoria Toscana di Milano guest d’eccezione “AT Quartet”, formazione conosciuta a livello internazionale e nel circuito del jazz di alto livello, ma anche nei festival specializzati, come il recentissimo JazzMI che li ha visti protagonisti sul suo palcoscenico. La band è stata resident dei Jazz Monday organizzati dallo stilista Roberto Cavalli nel suo locale milanese e ospite della trasmissione televisiva di Italia Uno Chiambretti Night. Continua a leggere

Nessun Dorma! Just Cavalli, Cost, Vida Loca: a gennaio si balla con stile!

 
E’ un gennaio scatenato, in tutta Italia. Anche all’inizio dell’anno, dopo tante feste, le possibilità per far tardi con stile ed il sorriso sulle labbra sono moltissime.
 
Al Just Cavalli, destinazione luxury d’eccellenza, Domenica 13 Gennaio il super club festeggia il capodanno russo, il Capodanno Ortodosso secondo il calendario gregoriano. Il party prevede  degustazione di caviale Volchenka e show service al tavolo, dinner show a tema, tra esibizioni di ballerine a ballerini durante la serata e Cavalli honeys durante il party. A cena il menu fisso costa 90 euro, ma si può scegliere la cena alla carte-per chi è a cena sarà offerto un calice di Ruinart Rose a testa come benvenuto. Il locale sarà allestito a tema e non mancherà una scatenata Dj russa per il party.
 
Al The Club di Milano, il 22 gennaio, nasce un party nuovo di zecca, Nessun Dorma. E’ un martedì notte tutto da ballare creato da Maurizio Gerosa e Davide Cavallari di Fidelio Milano con Alessandro Imarisio e Carlo Panzarini di Big Mama Production. Si tratta di professionisti dell’intrattenimento e della nightlife, con alle spalle successi in tutta Italia (sarebbe impossibile elencarli tutti). In uno dei locali simbolo della città, decidono di unire le forze per far muovere a tempo, fino all’alba, Milano e non solo. Performance, musica piena di ritmi e melodie che uniscono e fanno scatenare.
 
 
 
Restando in città, tornano i party di Cost, che riempiono la città di musica e ottimo cibo. Tutto inizia con una cena alla carta con gli amici o con la propria metà. La cucina di Cost è all’altezza dei più esigenti. La cena è sempre accompagnata da un live show, che mescola spesso performance artistiche e musica dal vivo. Più tardi si balla forte, con dj set scatenati e musica in grado di far scatenare chiunque. Dopo un Capodanno 2019 da favola,  venerdì 11 e sabato 12 2019 Cost torna ad aprire le porte un 2019 pieno di musica,  magia e ottimi piatti.
 
Chi ha la fortuna di essere ancora o di nuovo in vacanza, al Piano 54 di Madonna di Campiglio sabato 12 gennaio trona Alberto Salaorni con la sua Al-B.Band. Dopo un Capodanno 2019 scatenato in piazza bissato da un altro concerto per la Befana,  gli scatenati artisti veronesi tornano a far scatenare la perla delle Dolomiti del Brenta. Come tutti coloro che li hanno sentiti suonare, sono una delle live band più scatenate ed originali della scena italiana. Il loro repertorio infatti è sempre originale e grazie a loro la live music è decisamente “back in fashion”, ovvero tornata di moda… 
 
E chi vuol muoversi come si fa in tutto il mondo? Può seguire il beat della musica urban. Godendosi i party Vida Loca, che non si limita a far ballare musica pop e urban di qualità. E’ una sorta di musical notturno in cui, per una volta, non ci sono superstar in console. Non conta affatto il nome degli artisti in console e/o sul palco. Conta l’atmosfera tutta da vivere con gli amici, con il sorriso sulle labbra… e conta lo spettacolo. Tra i prossimi party Vida Loca: 11/1 Shed – Busto Arsizio (VA); 11/1 Matis – Bologna (residenza, ogni venerdì); 12/1 Peter Pan – Riccione (RN) (residenza, ogni sabato); 12/1 Club Partenopeo – Napoli ; 12/1 Extra Extra – Padova.
 
Al Bolgia di Bergamo invece il sound è come sempre o quasi decisamente techno. Sul palco del top club bergamasco, negli ultimi mesi del 2018 si sono alternati uno dopo l’altro super dj come Sven Vath, Joseph Capriati e Sam Paganini. Il 12 gennaio 2019 il sound invece è quello di Marco Faraone, un talento italiano ormai da tempo tra  protagonisti dello scenario del clubbing mondiale. Cresciuto immerso nella musica (suo padre negli anni ’80 faceva il dj in una radio locale, mentre il nonno era un cantante folk ed un musicista), Marco Faraone è arrivato in console a soli 14 anni… e da allora la sua carriera è in costante ascesa. 
 
Alla Bussola Versilia, invece sabato 12 gennaio suona Francesco Santarini, uno dei talenti italiani che collabora con Kumusic. L’inverno è decisamente arrivato ma chi l’ha detto che non si possa continuare a muoversi a tempo? Anzi, è perfetto farlo con una traccia dal deciso sapore latin come il nuovo singolo di Santarini, “Gerineldo”. Resident, durante l’estate, del Nikki Beach Versilia, epicentro del divertimento deluxe e non solo, d’inverno fa scatenare molti dei top club italiani e non solo.
 
Chiudiamo con Feel, uno super club che da tempo fa ballare Vicenza. Ogni dettaglio, dal design al servizio, dal cibo alla musica ai drink passando per l’accoglienza è curato è curato fino all’inverosimile. La notte qui inizia da un aperitivo d’eccellenza, continua con diverse opzioni per la cena (primi e secondi piatti, pizze, hamburger gourmet, insalatone), che già un momento di aggregazione e divertimento. Qui venerdì 11 gennaio il party è Magika, dedicato a reggaeton & dintorni, mentre sabato 12 gennaio torna l’appuntamento 24mila Baci. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Buon Capodanno Russo!

Nell’esclusiva ed elegante cornice degli eventi piu’ glamour e delle cene di qualità, il Just Cavalli Restaurant & Club, location firmata dal noto stilista Roberto Cavalli e punto di riferimento per la città e per gli eventi internazionali, Domenica 13 Gennaio Just Cavalli festeggia il capodanno russo-il Capodanno Ortodosso secondo il calendario gregoriano-con degustazione di caviale Volchenka e show service al tavolo, dinner show a tema, tra esibizioni di ballerine a ballerini durante la serata e Cavalli honeys durante il party. Continua a leggere

I Virtuosi incantano la Regina delle Dolomiti

MELBA RUFFO

 

Grande successo di pubblico, il 4 gennaio, per quella che si pronostica essere stata solo la prima di tante edizioni del Gran Concerto dell’Epifania con I Virtuosi del Teatro alla Scala, in Cortina d’Ampezzo. Il prestigioso evento, voluto e promosso dallo storico Hotel de la Poste, ha richiamato presso l’Alexander Girardi Hall tutto il gotha dell’imprenditoria e del jet set che nei giorni di festa si riversava tra le vie della Regina delle Dolomiti.

Continua a leggere