Le tendenze del 2019

 
Oggi vi guido tra i trend del Nuovo Anno con alcuni esperti dei vari settori, divertimento, personaggi, musica, parole chiave.
BUON ANNO A TUTTI!
 
Quali saranno i trend del 2019 ?
 

 

 
 
 
 

MAURIZIO GEROSA

Maurizio Gerosa (organizzatore: Nessun Dorma, Fidelio, Nu Lounge Bar)

 
Il settore “pre disco”, quello in cui si inserisce il Nu Lounge a Bologna, continuerà ad essere protagonista. Ma credo pure in un ritorno nei club come luoghi soprattutto musicali e di spettacolo. Per questo rilanceremo Fidelio che diventerà Fidelio Gold e per questo sto lavorando ad un party tutto nuovo, Nessun Dorma, insieme ad Ale Big Mama.

LORENZO TIEZZI

 
Lorenzo Tiezzi (blogger – PR, AllaDiscoteca & ltc)
 
Continuerà il successo dei locali in si mangia e si beve bene e dopo si può muovere magari il piedino a tempo, per capirsi spazi come Cost e Bullona a Milano o Nu Lounge Bar a Bologna. Ma vedo pure una rinascita delle grandi discoteche, gli unici locali in cui l’intrattenimento ha il giusto impatto anche tecnologico e sonoro. Locali come il Bolgia a Bergamo, dedicato all’elettronica, oppure Matis a Bologna e Peter Pan a Riccione, dove prende vita il party latin pop Vida Loca funzionano parecchio.
 

LEO BONARRIVO

Leo Bonarrivo (dj,  nuovo singolo “Señorita” Keep Records)

 
Si continuerà a non ballare solo in discoteca. Sono reduce da un Capodanno di grandissimo successo in Piazza Duomo a Siracusa. E’ nelle piazze che le famiglie stanno insieme e si divertono insieme… proprio come in spiaggia. Infatti pure i beach party continueranno ad essere uno degli epicentri del divertimento. Locali come il Blue Marlin a Ibiza a mezzanotte spengono la musica, ma per tutto il giorno propongono eccellenza e stanno facendo scuola.
 

DROPSY

Dropsy, (dj, nuovo singolo “Non ti devo niente”, con Jake La Furia e Mostro – Touch Down Records)

L’ondata trap, hip hop e reggaeton non si esaurirà certo nel 2019. Per questo continueranno a funzionare party come Touch Down, che danno spazio a queste sonorità, fanno ballare tutti e soprattutto il pubblico femminile.
 
Quali saranno i personaggi che faranno tendenza nei vari settori?
 
Leo Bonarrivo (dj,  nuovo singolo “Señorita” Keep Records)
Difficile non citare Jovanotti, un “ex dj” che guarda caso sta puntando sui beach party e sulle spiagge. E poi credo che continuerà il successo dei personaggi anni ’90 – 2000, come gli Eiffel 65 del mio amico Jeffrey Jey.
 
Maurizio Gerosa (organizzatore: Nessun Dorma, Fidelio, Nu Lounge Bar)
 
I dj continueranno ad essere protagonisti, ma spero in un ritorno dei performer. Sono loro che ormai tanti anni fa hanno trasformato il divertimento in discoteca. Tutto torna, come nella moda…
 
Lorenzo Tiezzi (blogger – PR, AllaDiscoteca & ltc)
Credo sarà l’anno di show sempre più collettivi, senza personaggi e dj famosi ma con tanto intrattenimento che dà emozione. Il Cirque du Soleil ha fatto scuola. La nightlife che funziona davvero oggi non è solo quella dei top dj. Piacciono show collettivi come Mamacita, Vida Loca o elrow. E piacciono gli staff di locali legati alle città che li ospitano, locali che sappiano far sentire a casa i loro “clienti”, che poi sono amici. Il Circus a Brescia, Villa Bonin e Feel a Vicenza oppure lo Yab a Firenze sono istituzioni proprio per questo.
 
Dropsy, (dj, nuovo singolo “Non ti devo niente”, con Jake La Furia e Mostro – Touch Down Records)
In ambito hip hop e trap, generi in crescita verticale nel mondo, i personaggi nascono molto velocemente. Tra gli artisti fattisi conoscere recentemente io punto decisamente su Chadia Rodriguez, che ha davvero grande talento.
 
E la musica?
 
Leo Bonarrivo (dj,  nuovo singolo “Señorita” Keep Records)
Credo che il reggaeton, nato ormai diversi anni fa, potrebbe lasciare un po’ di spazio anche a sonorità comunque latine e melodiche.
 
Maurizio Gerosa (organizzatore: Nessun Dorma, Fidelio, Nu Lounge Bar)
 
Hip hop e reggaeton continueranno ad essere predominanti, ma credo e spero che possano piacere anche sonorità latine comunque, ma diverse dal punto di vista del ritmo. Che bello se tornare la battuta della house e insieme le melodie di grandi canzoni!
 
Lorenzo Tiezzi (blogger – PR, AllaDiscoteca & ltc)
L’onda latina non si fermerà certo qui. Ma prima o poi spero in un ritorno di sonorità più vicine al rock e al punk e pure alla techno più energica. Underworld, Sex Pistols, Prodigy… ci sarebbe bisogno di una bella botta d’energia.
 
Dropsy (dj, nuovo singolo “Non ti devo niente”, con Jake La Furia e Mostro – Touch Down Records)
Credo che il suono urban continuerà ad essere protagonista, anche perché molti generi come la dance probabilmente si sono come affievoliti. Anche i rapper americani spesso collaborano con artisti latini oppure rappano in spagnolo.
 
Quali saranno le parole chiave del 2019?
 
Leo Bonarrivo (dj,  nuovo singolo “Señorita” Keep Records)
Sarà un anno favoloso, esplosivo! Vedo in giro una gran voglia di fare, assolutamente contagiosa… Auguro uno splendido 2019 a tutti!
 
Maurizio Gerosa (organizzatore: Nessun Dorma, Fidelio, Nu Lounge Bar)
Crederci, sempre! Se non ci credi e provi non puoi che fallire. Ci vuole coraggio e ci vuole pure costanza.
 
Lorenzo Tiezzi (blogger – PR, AllaDiscoteca & ltc)
Divertimento sano, food in disco, show, sound, beach party
 
Dropsy, (dj, nuovo singolo “Non ti devo niente”, con Jake La Furia e Mostro – Touch Down Records)
No all’odio, no al razzismo, la musica unisce tutti.
Movida tag: , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *