Un super party per festeggiare l’App che non dimentica il rapporto umano

Fabio Palazzi, Patron di Jet Set Capri e grande amico dei vip, ha organizzato, allHotel Monforte, in corso Monforte 27 a Milano, “Aperitif On The Roof”, che ha visto, come protagonista Sytapp, start up di supporto alle PMI nell’affrontare il difficile contesto del commercio digitale. 

SytApp, nata dall’idea di business di Roberto Galloro, dottore commercialista di Napoli, che dopo aver maturato significative esperienze nel mondo professionale, ha deciso di spostare il focus sul settore dell’ICT, per la realizzazione di una piattaforma digitale innvovativa, è un marketplace B2C ideato per fare da supporto ai commercianti e dare la possibilità agli utenti di confrontare e valutare prodotti e servizi disponibili, più vicini e pre-ordinarli prima di recarsi fisicamente negli store e acquistarli. Attraverso l’app, infatti, gli store avranno un valido strumento per raggiungere i consumatori, sempre più connessi, geolocalizzati e con poco tempo a disposizione.  La start-up, nasce per essere da supporto al retailer tradizionale che nel contesto attuale, rischia di non essere capace e strutturato per rispondere al mercato e alle nuove modalità di consumo. Usando SytApp, il piccolo o medio negoziante potrà, inoltre, ampliare notevolmente il suo bacino di utenza. Grazie all’uso dell’app si avrà la possibilità di combinare esigenze di prossimità, individuando il prodotto e servizio più vicino o facendoseli consegnare comodamente a casa, alle tempistiche desiderate. “E’ un mix tra valorizzazione della tecnologia e del virtuale con il reale”-sottolinea Fabio Palazzi-“incentiva i prodotti, evita lo stoccaggio delle merci, la crisi del negozio, per un ritorno alla comunicazione che non abbatta i rapporti umani. Sii te stesso e sii felice è il nostro motto”

Fabio è un self made man e continua a credere fermamente nella centralità del cliente finale, che torna, con questa App, a essere protagonista, soddisfa la velocità della ricerca del prodotto che si cerca a pochi passi da noi. No alla omologazione, quindi, sì alla valorizzazione del territorio e del Made in Italy; “ci rivolgiamo agli imprenditori e a tutti coloro che non vogliono dimenticare il rapporto umano, oltre all’aspetto tecnologico”-aggiunge Palazzi-“il mondo deve essere alla portata di tutti, a pochi passi da noi, le persone sanno dove si trovano prodotti di moda, ma anche farmaci utili per gli allergici, solo per fare qualche esempio e la App è utilissima anche in caso di programmazione delle proprie necessità durante un momento di viaggio, in base agli spostamenti della propria vita”.

Movida tag: , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *