Musicaeparole, regina della nightlife in Puglia, fa ballare l’Isola d’Elba

 
Da vent’anni anni Musicaeparole fa ballare e divertire l’Italia. I numeri contano: lo staff di questa grande società è formato da oltre 500 persone. Durante l’estate 2018 lo staff Musicaeparole ha fatto divertire ben 500.000 turisti in ben 250 eventi diversi. Musicaeparole è attiva da sempre soprattutto in Puglia, dove ha dato un contributo importante al turismo giovanile e non solo portando al successo spazi ormai celeberrimi come la Praja di Gallipoli (LE), uno dei più importanti locali estivi italiani o il celebre Clorophilla di Castellaneta Marina (TA).

 
La bella novità dell’estate 2019 per chi ha voglia di ballare con il sorriso è che Musicaeparole porterà il suo stile di divertimento fino in Toscana. Per la precisione, gestirà il Tinello, uno delle più storiche discoteche dell’Isola d’Elba. 
 
“Era il momento giusto per provare questa nuova avventura e portare la nostra esperienza all’Elba, un’isola bellissima che ha un grande potenziale come destinazione turistica giovanile. Tutta l’isola è perfetta per chi vuol godersi il mare di giorno e ballare in spazi di qualità di sera e di notte”, raccontano Francesco Susca e Adriano Lucidi di Musicaeparole. Con la loro professionalità coordineranno anche al Tinello un folto team di giovani professionisti. 
 
“Come sempre abbiamo fatto nella nostra storia, punteremo sul divertimento sano, sulla sicurezza e sul rispetto dell’isola che ci ospita, oltre che su grandi artisti sul palco e grande qualità in tutto ciò che offriamo ai nostri ospiti”, proseguono Susca e Lucidi.
 
La stagione estiva 2019 deve ancora iniziare ma gli auspici sono positivi. “Ci siamo subito sentiti accolti da chi ha il compito di gestire il territorio. In particolare il sindaco di Campo nell’Elba ed i diversi assessori che abbiamo incontrato ci hanno fatto capire che crescere in sintonia con l’offerta turistica dell’Elba è una volontà comune”, continuano Susca e Lucidi. “Tra l’altro anche in Puglia i locali che gestiamo non fanno divertire soltanto turisti. Durante la lunga stagione estiva anche chi abita in zona ha la possibilità di divertirsi in un ambiente curato in ogni dettaglio”.
 
Ma cosa si ballerà al Tinello di Marina di Campo?
 
“La programmazione del Tinello alternerà  serate all’insegna del reggaeton, musica hip hop, commerciale e pure musica italiana. Andremo a ricalcare le esperienze positive che hanno fatto di Gallipoli una delle principali mete italiane del divertimento” concludono Susca e Lucidi, che danno già molti dettagli: “Sono già confermate partnership tra il Tinello e due brand di livello assoluto come Radio Deejay e m2o. Tra i tanti dj sul palco del Tinello arriveranno infatti i dj più rappresentativi di queste emittenti, ovvero Albertino, Fargetta Molella e Prezioso. Tra i dj internazionali citiamo almeno lo svizzero Dj Antoine, mentre tra i tanti dj producer italiani sono già confermati Andrea Damante, Cristian Marchi e Federico Scavo”.
 
Non mancheranno poi artisti e party perfetti per chi ama l’hip hop e reggaeton. “Tra i tanti artisti hip hop già confermati citiamo almeno Shade e Dj Jad degli Articolo 31. Inoltre tra i tanti party che faranno scatenare il Tinello ci sarà, oltre a Praja on Tour,  Big Mama, un appuntamento pieno di sonorità reggaeton”.
 
Non ci saranno solo dj producer al Tinello: sul palco andranno anche personaggi dello spettacolo che spesso vediamo in tv.  “Tra gli artisti già confermati possiamo citare almeno Cristiano Malgioglio, che non ha certo bisogno di presentazioni, l’influencer Giulia De Lellis e Le Donatella”. 
 
Sarebbe già abbastanza, vista la quantità e la qualità degli artisti confermati, ma Francesco Susca ed Adriano Lucidi fanno sapere che non è certo tutto qui. A breve Musicaeparole comunicherà la presenza di altri artisti e tanti appuntamenti che riempiranno l’estate del Tinello.
Movida tag: , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *