E’ l’estate dei festival

 
Quella che sta finalmente iniziando è l’estate dei festival. Da giugno a settembre 2019 è tutto un fiorire di festival d’ogni tipo. Dagli appuntamenti dedicati alla musica più elettronica, ai party festival più chic alle manifestazione di ricercare, dai festival più di ricerca quelli più scatenati… a ognuno il suo festival. Quella che segue è una guida (per necessità non esaustiva) ai festival da ballare. 

Dal pomeriggio del 7 al pomeriggio del 9 giugno 2019, tra il Palafacchetti di Treviglio e il Bolgia di Osio Sopra, Bergamo diventa la capitale della musica elettronica. Prende infatti vita Shade Music Festival 2019, che  porta a Bergamo i protagonisti della scena techno e tech house mondiale. Sul palco Sven Väth, Solomun, Chris Liebing, Joris Voorn, Sam Paganini, Deborah De Luca, Luigi Madonna, Adriatique, Leon, Luca Agnelli, Monoloc, Dewalta, Lehar. Shade Music Festival 2019 sono due interi giorni, ovvero 48 ore filate, due giorni dedicati ai beat più ricercati, con una line-up formata dai più grandi talenti mondiali della console. Gli artisti internazionali sul palco sono ben 14, tutti eccellenti.
 
E Gallipoli? La capitale agostana della musica da ballo italiana (e non solo) risponde con tanti appuntamenti e soprattutto con Popfest, super festival organizzato da Musicaeparole, colosso del clubbing italiano che quest’estate. La location è soprattutto la Praja, una disco perfetta per far tardi dopo aver ballato sulla spiaggia di Baia Verde, che è proprio di fronte. Tra i mille altri eventi, Musicaeparole ha già comunicato la presenza di tanti top dj internazionali: Il francese Bob Sinclar, star della musica e re del Salento, è in console il 24 luglio. Dj Antoine invece è protagonista per tre dj set (27/7, 13/8, 18/8), mentre Steve Aoki arriva il 14 agosto. 
 
E chi ha voglia di diventare un futuro protagonista di festival e non solo ballare a più non posso? Può senz’altro fare un salto al Meet Music, in programma dal 25 al 27 giugno a Follonica (GR). La novità dell’edizione 2019 è un Contest in collaborazione con MINI. La traccia vincitrice verrà pubblicata tutto il mondo e verrà realizzato anche un video prodotto da MINI. Sono tre giorni di incontri dedicati al music business, alla professione del dj (djing), alla produzione discografica, al clubbing, all’entertainment e a tutto ciò che ruota intorno all’universo della musica che fa ballare. Tra speaker e partecipanti all’edizione 2019 ci sono, insieme a decine di altri professionisti ci sono Stefano Fontana, dj producer milanese che con mille progetti (tra cui Stylophonic) fa ballare il mondo da decenni; Tommy Vee, dj simbolo della scena italiana anche all’estero; Andrea Pellizzari, dj, organizzatore e celeberrimo volto tv; Mario Più, attivo da sempre nell’ambito della musica elettronica con il collettivo Metempsicosi; Federico Scavo, dj producer toscano attivo in tutto il mondo (…) 
 
A Milano, per chi vuol vivere un’estate da re, come non citare Just Cavalli? Dove può capitare di trovare il fashion designer Roberto Cavalli a tu per tu con David Beckham, calciatore e icona di stile, Rita Ora oppure star del rock come Lenny Kravitz? Just Cavalli E’ infatti punto di riferimento per la città e per gli eventi internazionali, è contraddistinto da armonie di vetro e metallo, giardino fiabesco, esclusivo dehor estivo e atmosfere glamour. Il 5 Giugno, dalle 19,30, protagonisti saranno Veuve Clicquot Rich e Maison D’Huitres Amelie, la regina delle ostriche, con un ostricaro esperto che sarà presente durante l’evento e che offrirà ai presenti queste delizie del mare
 
A Ibiza invece il 3 giugno inizia l’estate di IDOL, super party “dalla house al futuro” che ha un’anima italiana e internazionale. Ogni lunedì dal 3 giugno la festa fa scatenare l’Eden di San Antonio.  Al mixer come special guest ci sono gli Orbital, una delle formazioni più importanti al mondo per quel che riguarda l’elettronica da ballo. Paul and Phil Hartnoll, questi i nomi che si celano dietro a questo progetto, sono un duo che da sempre mescola sperimentazione e ritmo. Con loro anche Diego Donati, King Joshua e MURJD. 
 
E a Brescia? Dal 6 giugno, il giovedì notte di Molo Brescia è Frìo. Il sottotitolo di quest’appuntamento settimanale nel club più cool della città dice un po’ tutto: refresh your summer, ovvero rinfresca la tua estate. E’ un nuovo modo per vivere il giovedì, senza pensieri. Il club continua a far ballare con stile. Con ogni tempo atmosferico. Tanto la voglia di divertimento non si ferma di certo per qualche goccia d’acqua e la struttura è in gran parte al coperto. Il locale infatti è un vero giardino estivo “strategico”… per cui chi ha voglia di divertirsi non deve certo aver paura del maltempo.
 
Nel fresco della Val Seriana, invece, venerdì 31 maggio inizia l’estate scatenata del Life di Rovetta (BG). Qui prende vita uno divertente Made in Italy – Bollicine Italian party in collaborazione con DV Connection. In console c’è un dj perfetto per scatenarsi con tutto ciò che si può ballare, saltare, cantare… ovvero Luciano Bombardieri. Alla voce invece c’è Dici3.  Da provare al Life, verde giardino che fa divertire tutta la provincia di Bergamo con stile, è la Quality Cocktail Zone… Per bere solo drink e cocktail di qualità assoluta. 
 
Chiudiamo con la bella Sicilia. L’1 maggio in console per Noche de Fuego all’Aquaselz di Agrigento al mixer ci sarà tra gli altri Marco Pintavalle, super dj siciliano sempre attivo tra party, produzioni e mille altre attività. Il suo singolo più recente è “I Ain’t Here For You”, uscito su Ego. “A 13 anni mixavo già le cassette. Poi ho continuato con i primi cd portatili… con i lettori professionali è decisamente più facile!”, racconta.
 
 
 
Movida tag: , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *