Vida Loca, continua un’estate di fuoco

 
Circa 400 party durante il 2019, di cui 180 solo durante i mesi estivi. Non definire infuocata l’estate delle diverse crew Vida Loca sembra proprio una follia. 
 
Solo dal 28 al 31 agosto i party sono moltissimi: c’è il closing party all’Uno di Malta, una festa da non perdere al Pineta di Formentera, altri eventi al Molto in Brianza e alla Bussola di Marina di Pietrasanta, al Celebrità di Trecate, al King’s di Jesolo (VE) e pure allo Shada di Civitanova Marche e alla Vie delle Spezie di Reggio Emilia… 
 
Tutti i party VL sono elencati qui: 
 
La chiave del successo di Vida Loca non sono certo numeri come questi, da capogiro. E non è certo la fama dei dj in console o degli artisti sul palco. I party della grande VL sono eventi in cui non ci sono solo ottimi dj. Sul palco, in console e altrove, durante i party, succede sempre qualcosa, ci sono sorprese, c’è quel ritmo che caratterizza gli show di successo. Fuochi d’artificio, video coinvolgenti su grandi schermi a forma di VL (Vida Loca), effetti speciali, un vero e intenso concerto nel cuore del party, ballerini professionisti, performer mozzafiato (…). Dietro al divertimento ed ai numeri incredibili di Vida Loca c’è una squadra di professionisti e di artisti sempre al servizio del divertimento. 
 
Vida Loca è riuscita a rinnovare con show party pop e di qualità la nightlife italiana (e non solo). Mentre molti continuano a celebrare solo e soltanto top dj e/o continua a guardare al passato o a Ibiza (che resta unica, ma non certo sola per il divertimento), VL è cresciuta pian piano, senza grandi celebrazioni mediatiche, fino a diventare uno dei party più ballati di tutto il Mediterraneo. 
 
Ad esempio, in Versilia ci sarà sempre la tradizione classica… ma locale rivelazione è senz’altro la Bussola, anche perché qui e solo qui c’è Vida Loca. VL è anche il party domenicale della Villa delle Rose, a Riccione, dove si alterna con superstar come Sven Vath, che è protagonista una volta nella stagione (Vida Loca c’è ogni settimana). VL fa scatenare pure Gallipoli (Ten Club), da tempo è a Formentera al Pineta, da quest’estate è pure a Malta ed è presente un po’ dappertutto sulle coste italiane: in ogni club il party VL è un po’ diverso ma il mix tra musica (pop hip hop urban) show (ballerini professionisti), show girl, video ed effetti speciali (fuochi d’artificio soprattutto) è dirompente…
 
Uno dei segreti di Vida Loca è quello di accorciare le distanze tra console, palco e pubblico. Nei party VL davvero il protagonista è il pubblico, che si gode show di livello internazionale, in party che lasciano spazio alla voglia di cantare, esserci, farsi guardare, farsi notare, magari conoscere nuove persone, innamorarsi… 
 
Vida Loca 
 
info VL: 349 887 1913
 
Vida Loca, le residenze settimanali dell’estate 2019
 
Via delle Spezie – Reggio Emilia (Ogni sabato dall’1 giugno al 31 luglio e dal 31 agosto al 14 settembre)
 
Bussola Versilia – Marina di Pietrasanta – Lucca (ogni sabato dall’1 giugno al 14 settembre)
 
Villa delle Rose  – Riccione (ogni domenica dal 23 giugno al 15 settembre, anteprima 31 maggio)
 
Luna Glam Club – San Teodoro – Olbia Tempio (ogni martedì dal 6 al 20 agosto)
 
Ten Gallipoli – Lecce (ogni lunedì dal 28 luglio al 19 agosto)
 
Pineta Club Formentera (ogni mercoledì dal 5 giugno all’11 settembre)
 
Uno – Malta  (ogni mercoledì dal 10 luglio al 28 agosto, 16 agosto per Summer Daze)
 
BlueBay – Castro  – Lecce (ogni giovedì dal 25 luglio al 22 agosto)
 
Blu Beach – Porto Rotondo (4, 12 e 19 agosto)
 
 

 

 

L'immagine può contenere: 9 persone, persone che sorridono, folla e spazio al chiuso

Movida tag: , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *