Just Cavalli Milano continuerà a conquistare la città con eventi esclusivi di ogni tipo e sapore

Il 5 Settembre Just Cavalli Milano, nella splendida cornice del privè Torre Branca, presenta, in anteprima, dalle 19 alle 23,00, l’evento di formazione e intrattenimento LOVESEX&FOOD, Cinque esperti, una cena, Zero Tabù, un viaggio alla scoperta del connubio tra eros, cucina e amore.

Per questa splendida occasione Stefano Callegaro si esibirà in uno speciale show cooking deliziando il pubblico con piccoli assaggi by Master Chef. Yuri Flzetti, bronzo al mondiale di body painting 2019, si esibirà in una delle sue creazioni, che potrete seguire in real time, tra sorprese, gadget e tanti vip.

Il fine settimana del 6, 7 e 8 settembre, poi, Just Cavalli, punto di riferimento di tutti i principali intrattenimenti serali di eventi sportivi, di moda e multimediali nel cuore di Milano, invita il suo pubblico per un evento speciale che celebrerà la Formula 1 e il GP d’Italia.Saranno ospitati campioni del mondo delle moto, stelle del calcio, del tennis, attori e attrici, celebrità del settore musicale e top model. Il 6 DJ MAGNUM, il 7 Rebull Toro Rosso Team, con DJ FLASH, Domenica 8, infine, special dj set con Black Coffee per festeggiare il vincitore del Grand Prix. 

9 Settembre-Il 2019 sarà ancora l’anno del gin o, anzi, della sua definitiva consacrazione. Il Gin ha modificato la cultura del bere e l’attenzione si rivolge non solo ai cocktail elaborati, ma anche a quelli classici, con prodotto liscio, o micselato Gin&Tonic e Martini Cocktail. Per celebrare l’evento, il 9 Settembre, in occasione del Ginday, Just Cavalli di viale Camoens/Torre Branca, presenta una serata dedicata a Ginarte, premium gin italiano dedicato al mondo dell’arte, un dry gin versatile e raffinato, perfetto per la miscelazione con i suoi aromi e il gusto equilibrato.L’anima artistica risiede nel cuore stesso di Ginarte. Oltre a bacche di ginepro rigorosamente raccolte in Toscana, fra i botanicals utilizzati sono state selezionate alcune piante che con l‘arte hanno un legame particolare.

Elementi come la nepitella, il cartamo, la reseda odorata, il guado di Montefeltro e la robbia, erano infatti usati per la creazione di pigmenti colorati dai più importanti pittori del Rinascimento.

In aggiunta, erbe come angelica, lavanda, ibisco, fiori di sambuco, germogli di pino, pino mugo e aghi di pino consentono di realizzare un gin pulito e complesso allo stesso tempo.L’artista Roberta Moscheo ha realizzato, per l’occasione,  un’opera dedicata proprio a Ginarte, che sarà in esposizione al Just Cavalli Milano, un ritratto di volto femminile, una donna vissuta ma grintosa, nel quale fondamentale è l’uso del colore, con i toni che richiamano alle botaniche utilizzate per la creazione di questo gin, che ha da sempre uno stretto rapporto con l’arte.

GINARTE-Tre livelli di distillazione e un finissimo processo di filtrazione, frutto di una tradizione antichissima, permettono a tutte le componenti di esprimere al meglio le proprie caratteristiche aromatiche, per dar vita al ai profumi e al sapore unico di Ginarte.

La bottiglia stessa è una rappresentazione dell’essenza artistica. Oltre al design accattivante, infatti, Ogni etichetta laterale è personalizzata da artisti che possono liberare la loro creatività e quindi interpretare un tema a cui sono particolarmente interessati. Pittori, fotografi, artisti di strada, tatuatori e designer saranno coinvolti nel progetto in modo che ogni bottiglia di Ginarte diventi un’espressione individuale di linguaggi universali in grado di trasmettere emozioni e sentimenti sempre diversi.

Ginarte è stato presente alla Sesta Edizione del Gin Day, a Milano nel 2018, in via Giacomo Watt 15, l’evento più rappresentativo della category in Italia, con uno stand dedicato e presenziato da Filippo Sisti, uno dei mixologist più conosciuti a Milano e in Italia, già bartender di “Carlo e Camilla in Segheria”, oggi titolare del suo TALEA sui Navigli, definito cocktail bar di cucina liquida perchè riduce il gap tra bancone e cucina e che da settembre proporrà Ginarte nelle sue creazioni dell’innovativa cocktail list. Ginarte,già presentato in anteprima al Just Cavalli di Milano in occasione della Design Week 2018,come da Modulnova a Milano, o alla Firenze Cocktail Week 2019, è distribuito in Italia e in molti mercati Europei, accolto con entusiasmo dai bartender dei locali più prestigiosi e di tendenza. L’anima artistica risiede nel cuore stesso del distillato di questo gin. Insieme alle bacche di ginepro raccolte nell’appennino Toscano, Ginarte, partner al BlueNote, in occasione della World Jazz Day 2019, grazie alla collaborazione di Nick The Nightfly, è infatti prodotto con botanicals che con l‘arte hanno un legame particolare.  Elementi come la nepitella, lo zafferanone, la reseda odorata, il cardamo, il guado di Montefeltro o lo scotano, erano infatti usati per la creazione di pigmenti colorati dai più importanti pittori del Rinascimento. In aggiunta, erbe come angelica, lavanda, ibisco, fiori di sambuco, germogli di pino, pino mugo e aghi di abete, consentono di realizzare un gin pulito e complesso, raffinato, dal sapore e dagli aromi unici. L’etichetta laterale della bottiglia viene di volta in volta personalizzata da vari artisti che così possono liberare la loro creatività e interpretare un tema di particolare interesse. Saranno coinvolti pittori, fotografi, street artist, tatuatori e designer in modo che ogni diversa bottiglia di Ginarte diventi espressione di linguaggi universali in grado di manifestare sensazioni, emozioni e suggestioni. Il primo artista incaricato di personalizzare l’etichetta di GINARTE è stato il pittore olandese Lou Thissen, che ha creato per Ginarte tre dipinti in onore del grande maestro toscano Pontormo. 

www.ginarte.it 

Il 10 Settembre Just Cavalli Milano presenta la serata Harley Davidson Lovers, in collaborazione con Gate 32. Nello splendido giardino del locale più bello della città tutti gli Harleysti e gli appassionati delle splendide moto potranno ammirare i modelli in esposizione durante la serata, parcheggiare la loro moto all’esterno del Just Cavalli, fumare un sigaro in giardino, degustare un cocktail, assaggiare il cioccolato goumet.

Il locale più elegante della città, nello splendido giardino estivo, all’ombra della Torre Branca, in viale Camoens, proporrà serate dedicate alle eccellenze, in collaborazione con Globo Communication, dal titolo “FOOD EXPERIENCE”, un format che riscuote da tempo successo tra il pubblico e gli esperti di comunicazione.

All’ora dell’aperitivo i brand del Food & Wine daranno appuntamento a tutti gli appassionati per imperdibili eventi in un vero e proprio percorso enogastronomico, tra eccellenze e specialità, come è nello stile di Just Cavalli che, nel suo ristorante esclusivo, propone piatti simbolo del Made in Italy con tocchi internazionali.

L’11 Settembrepartner Food protagonista sarà la Tenuta Agrilat, espressione autentica del territorio campano,che proporrà i suoi prodotti sopraffini: mozzarelle di bufala campana DOP, trionfi di trecce di pasta di mozzarella e perline dalla forma tondeggiante bianche e affumicate con fumo di paglia e altri nuovi prodotti di tendenza, come la mozzarella profumo di tenuta e la ricotta di bufala stagionata. I prodotti Agrilat sono caratterizzati dal colore bianco della porcellana, dal profumo delicato del latte fresco, dal sapore rotondo che avvolge il palato.

Partner Wine protagonista sarà WineXperience, associazione piemontese nata nel 2011 che rappresenta il territorio patrimonio dell’Unesco Langhe Roero e Monferrato. Oggi l’associazione riunisce più di un centinaio di produttori vitivinicoli, distribuiti nelle province di Cuneo, Asti, Alessandria, Torino, Biella. La degustazione al calice prevederà nettari bianchi e bollicine. Le cantine coinvolte saranno sei: Alessandro Rivetto (Langhe Nascetta Albori), Massucco (Cavaliere della Serra), Massimo Rattalino (Langhe Bianco Doc “Ten”), Cantina del Nebbiolo(Vezza d’Alba “Langhe Favorita”), Cascina Chicco Canale (Curvée Zero), Cantina Malabaila (Canale d’Alba “Vino Pas Dose’ Metodo Classico”).

Dulcis in fundo, il Dolcetto d’Alba, l’unico vino rosso che sarà presentato (decretato nel 2019 dalla regione Piemonte vino dell’anno).

Il 12 Settembre, gli chef Enrico Derflinger, presidente Euro-Toques Italia, ambasciatore d’eccezione dell’Italia a tavola nel mondo, Gianni Tarabini (1 stella Michelin), chef executive “Agriturismo La Fiorida” di Mantello (so) , artigiano del cibo, che ama trasformare le materie prime prodotte a pochi passi dalla sua cucina, Cristian Benvenuto, chef patron presso ristorante “La Filanda” a Macherio, capace di combinare i prodotti di qualità della terra siciliana in maniera originale, dando vita ad abbinamenti creativi e Marco Valli, chef executive presso ristorante “Piz” Saint Moritz, che aggiorna i suoi menu secondo la stagionalità dei prodotti di alta qualità della zona engandinese, si cimenteranno nella preparazione di deliziosi finger food a base di riso Carnaroli dell’azienda agricola Campo dell’Oste, oltre al magnifico risotto, mantecato con Mirtilli selvatici della Val Gerola e Casera di DOP (Agriturismo La Fiorida) serviti su lastre di marmo in versione piatti design creati da Frigerio 21, brand specializzato in lussuosi complementi e oggetti design in marmo. 

Saranno inoltre presenti le eccellenze di Corona dei Sapori, azienda piemontese di Asti, specializzata nella produzione biologica di zafferano, il quale verrà proposto in tutta la sua purezza e nelle originali declinazioni, come formaggio, salame, miele, torrone e cioccolato. Definito “oro rosso”, il detentore del primato assoluto per la spezia più preziosa, è inoltre riconosciuto per le sue molteplici proprietà benefiche. 

Proposta di degustazione al calice: Prosecco millesimato dal profumo elegante e fruttato, dal sapore rotondo, armonico e piacevolmente aromatico prodotto dalla prestigiosa cantina vitivinicola friulana De Plano.

Food Experience è un’esperienza esclusiva da vivere nel locale più elegante della città. Vi aspettiamo! 

Dal 12 al 15 settembre in collaborazione con @milanodavedere a @justcavallimilano si parla Milanes! Degustazione di prodotti tipici milanesi e un cocktail rappresentativo della milanesita’, ogni giorno dalle 19.30 vi aspettiamo.

Il 15 Settembre, poi, Just Cavalli Milano celebra il giorno dell’Indipendenza del Messico, con la serata “Mexican Independence” e una Food Experience a tema, dall’ora dell’aperitivo, in collaborazione con Don Julio 1942-rende omaggio all’anno in cui Don Julio Gonzalez ha iniziato il suo viaggio nella produzione di tequila-tequila realizzata in tiratura limitata, distillato d’eccellenza, invecchiato in botti di rovere americano bianco.

Aroma dolce e complesso, completa una gamma di sapori altrettanto intrigante tra cui sentori di rovere caldo, pepe e cannella. Straordinariamente liscio con una profondità sorprendente, è perfetto se assaporato in un bicchierino e verrà abbinato ad appetizer a tema dedicati alla cucina messicana.

 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *