Arriva settembre… e si continua a ballare!

 
Settembre è iniziato con il piede giusto per chi ha voglia di divertirsi, in tutta Italia e non solo. Iniziamo una bella carrellata con un “fuoriporta” decisamente esclusivo, che fa bene a tutto il clubbing italiano. Samuele Sartini sabato 7 settembre fa infatti scatenare il Jimmy’z di Montecarlo, uno dei club simbolo dell’esclusività, del lifestyle e dell’eccellenza. E’ un altro importante traguardo per l’artista italiano, che durante questa stagione ha fatto scatenare spesso il Pineta di Milano Marittima, altro club simbolo del divertimento, e qui tornerà il 21 settembre. 
 
E chi resta a Milano? Ha a disposizione tante opzioni, tutte splendide, per divertirsi. Eccone qualcuna. Ad esempio, si può seguire Modus Dj  tra le location più “up” di Milano a ritmo di Funky House. Tra i tanti suoi segnaliamo  il GP di Monza Party del 7 settembre al Principe di Savoia ed un esclusivo Bonarda Event previsto per l’11 settembre. Tra i suoi singoli più recenti ci sono “Saturday” e “Get it Right”, pubblicati entrambi su Irma Records.
 
E che succede martedì 10 settembre al The Club? Torna Fidelio. Il primo party della stagione del ventennale del Fidelio è previsto per martedì 10 settembre. Che succederà al debutto di un party così storico? Difficile dirlo. Senz’altro le sorprese non mancheranno ed è logico che debbano restare tali. Party people, addetti ai lavori dell’intrattenimento, nottambuli, ragazze e ragazzi in Erasmus, perditempo professionisti, modelle & attori in libera uscita… perdersi il Fidelio non è mai una buona idea.
 
Restando a Milano, davvero ricco è il programma di Pelledoca, il posto giusto per divertirsi ballando dopo una cena davvero hot. Ogni venerdì torna la scatenata Cena Cantata. Tutto qui? Sabato 14 è la volta di Belli e Monelli, il VIP party di Pelledoca, con Biagio D’anelli, Giancarlo Romano ed i loro amici, mentre sabato 21 è la volta di Albert Marzinotto, dj producer attivo in tutta Italia che tra l’altro si è esibito ai recenti Jova Beach Party. 
 
E che succede a Milano l’8 settembre? Culmina il weekend del GP di Monza e tutto il bel mondo motoristico (e non solo) orbita intorno al locale più esclusivo della città, ovvero, come sempre Just Cavalli. Qui proprio domenica 8 settembre arriva Black Coffee, un professionista del groove più sofisticato che si fa sentire spesso all’Hi Ibiza e in giro per il mondo in locali unici come il Phi Beach in Costa Smeralda.
 
E chi vuol sentire un po’ di live musica potente? Può godersi i concerti della Al-B.Band a settembre 2019 sono tanti:  sabato 7 Settembre sono alla  “mitica” Sagra Dei Osei Cisano di Bardolino (VR); il 13 settembre suonano alla Festa 20° al Parco Venere di Verona mentre il 27 settembre tornano live al Mad’ In Italy di Verona e fanno scatenare il locale insieme al dj set di Luca Fregonese. 
 
Spostandosi a Bergamo, sabato 7 settembre al Bolgia per l’apertura della stagione arriva Patrick Topping, dj producer britannico tra più richiesti al mondo in ambito tech house & dintorni. Il livello musicale di questo top club ogni anno cresce e contribuisce a creare le tendenze musicali internazionali per quel che riguarda la musica da ballare.
Chi cerca un party tranquillo stia pure a casa, al Bolgia si balla e si balla forte. 
 
Chiudiamo con l’ultimo party estivo targato Praja, a Gallipoli (LE). La stagione della Praja, uno dei tanti spazi gestiti da Musicaeparole, si conclude in bellezza con Big Mama, la festa hip hop & urban di questa grande società.  
Un party Big Mama è pensato per far muovere a tempo chiunque, anche chi di solito non lo fa. Lo slogan del party è lo stesso di questa stagione ormai quasi conclusa: we will rock you, ovvero ti daremo energia, ti daremo la scossa… 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Movida tag: , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *