Michela Golia e le sue “Storie di una bambina precoce”

Storie di una bambina precoce – Casa Editrice Albatros il Filo – di Michela Golia – racconta la vita di una donna attraverso l’alternanza di punti di vista, il flashback e il flashforward. Tali espedienti permettono al lettore, grazie anche alla brevità del testo, di dare sfogo alla propria immaginazione, colmando le ellissi temporali presenti.

Le storie della famiglia di origine, le vicende amorose e la morte degli affetti più cari sono incorniciate da una poesia di inizio e una di fine perché, come dice l’autrice, “…cominciare e terminare un romanzo non è affatto facile, come le relazioni del resto, e la poesia mi ha permesso di superare questa difficoltà”. Continua a leggere