Settimana Europea 2019 per la Riduzione dei Rifiuti

Nella cornice unica, piena di storia e di magia, di Villa Sigurtà a Valeggio Sul Mincio, nelle vicinanze di Verona e del lago di Garda, si conclude sabato 23 novembre 2019 la Settimana Europea 2019 per la Riduzione dei Rifiuti, voluta e patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana di Unesco, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Maree numerosi organismi a livello locale. Secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), ogni anno vengono sprecati circa un terzo degli alimenti destinati al consumo umano (1,3 miliardi di tonnellate). Numerose realtà italiane, dai singoli comuni alle regioni più sensibili all’argomento, alle associazioni di volontariato, si sono attivate per contrastare questi sprechi.

Ora anche sessanta comuni della provincia di Verona, grazie al Convegno promosso da SER.I.T.(Servizi per l’Igiene del Territorio) sabato 23 novembre 2019 affronteranno il tema dello spreco alimentare per proporre azioni volte a prevenire, ridurre o riciclare correttamente i rifiuti a livello nazionale e locale.

La Settimana Europea 2019 per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), quest’anno ha come tema centrale proprio “Educare alla riduzione dei rifiuti”:lo slogan prescelto per quest’anno è “Conosci, Cambia, Previeni”.

 SER.I.T.

Consolidata realtà d’impresa nell’ambito dei servizi di igiene ambientale, SER.I.T. srl opera da oltre un ventennio sul territorio della provincia di Verona. La filosofia aziendale pone l’utente al centro della propria azione sul territorio e ne persegue la massima soddisfazione.

Il presidente di SER.I.T. srlMassimo Mariotti – introdurrà i lavori del mattino sottolineando l’importanza del ruolo che le istituzioni hanno nel creare nei cittadini il corretto atteggiamento nei confronti dello spreco alimentare.

“L’obiettivo ambizioso di SER. I T. è quello di fornire continuità ed efficienza nell’esecuzione dei servizi, porre la massima attenzione alla qualità e alla salvaguardia dell’ambiente tendendo sempre presente l’impegno al contenimento dei costi”spiega Massimo Mariotti. “Con una mission aziendale ben precisa, e cioè che la cura dell’igiene urbana va ben oltre lo svuotamento dei cassonetti ed è invece programmazione del territorio, impostazione di metodi e tecnologie d’avanguardia, scelte operative mirate, pulizia del territorio, gestione degli ecocentri e decoro urbano”.

Maurizio Alfeo, Direttore Generale di SER.I.T. srl,svilupperà un progetto congiunto con la partecipazione di amministratori comunali, provinciali e regionali preposti alla salvaguardia dell’ambiente, mentre l’avv. Riccardo Donà Domeneghetti riferirà sull’internazionalizzazione dei progetti europei.

VILLA SIGURTA’ APERTA AL PUBBLICO – ASSAGGI E DEGUSTAZIONI

“Come evitare gli sprechi, come riutilizzare gli alimenti”

L’evento di Villa Sigurtà è aperto al pubblico dalle ore 13 fino alle 19 di sabato 23 novembre 2019. Protagonisti saranno il recupero intelligente del cibo e il benessere di tutti noi.

Si partirà alle ore 13 con un momento di grande attenzionalità, grazie agli “Show cooking”a cura di Leonardo Ramponi, gestore del Ristorante Il Bersagliere di Verona, e del lombardo Alessandro Severino– chef a domicilio – cui seguirà la degustazione di quanto preparato di fronte agli ospiti utilizzando a sorpresa scarti o alimenti meno noti in linea con il tema della giornata.

“Enogastronomia e assaggi gratuiti”-Lungo tutto il pomeriggio il pubblico potrà sperimentare il percorso enogastronomico delle eccellenze lombardo-venete con il contributo dei produttori regionali che aderiscono al progetto e assaggiare liberamente vini e cibidi alta qualità offerti dagli sponsor.

“Medicina, salute, corretta alimentazione, spreco e riutilizzo”

Infine il dr. Pietro Penati, medico e presidente di EXCELLENCE for WELLNESS, introdurrà il pubblico ai concetti di sana alimentazione e sottolineerà il ruolo della tradizione a supporto delle nuove tendenze alimentari

 EXCELLENCE FOR WELLNESS

L’associazione senza fini di lucro Excellence for Wellness è costituita da un gruppo di esperti di diversi settori (medicina, informatica, benessere, organizzazione, comunicazione, e tanto altro) convinti di aver dato il meglio nel realizzare prodotti semplici e intuitivi nel mondo del primo soccorso, con l’obiettivo di aiutare i cittadini in situazioni di emergenza e di fare “educazione al benessere” con iniziative di comunicazione di alto profilo e tramite partners di eccellenza.

Al sito www.X4Wellness.comtroverete una nuova realtà che tratta tutti i temi rilevanti per la salute ed i corretti stili di vita. Alimentazione, sport e consigli medici: ma anche temi innovativi di carattere informativo per la promozione di eventi utili alla promozione del benessere fisico come applicazione dei corretti stili di vita.

VILLA SIGURTA’

E’ uno dei gioielli architettonici del Veneto. Sin dal Risorgimento questa splendida Villa palladiana ha ospitato personaggi illustri come gli imperatori Francesco Giuseppe I d’Austria e Napoleone III di Francia. Nel Novecento, i Conti Sigurtà vi ospitarono, tra gli altri, Maria Callas, la Regina Vittoria Eugenia di Spagna, il Re Costantino di Grecia, il Re Simeone di Bulgaria, il Principe Carlo d’Inghilterra, il Principe Filippo del Belgio, il Duca d’Aosta, ed i Principi del Liechtenstein e di Monaco.

Villa Sigurtà fu progettata su incarico del Conte Antonio Maffei da Vincenzo Pellesina (1637-1700), discepolo del Palladio, e fu costruita tra il 1690 e il 1693. La Villa fu proprietà della famiglia Maffei fino al 1836 quando Anna Maffei, sposando il conte Filippo Nuvoloni, portò in dote la proprietà valeggiana. Si susseguirono altre famiglie e infine nell’aprile del 1941 l’industriale farmaceutico di Milano Conte Giuseppe Carlo Sigurtà acquistò la proprietà.

Movida tag: , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *