Vida Loca, Just Cavalli, Albertino, Samuele Sartini, a ognuno il suo party perfetto

Che bel weekend, quello che vivranno coloro che invece di restare a casa decideranno di uscire dal 29 novembre all’1 dicembre 2019! Iniziamo con un po’ di reggaeton (e dintorni). Tra il 29 ed il 30 novembre, Vida Loca, party urban & musical tutto da vivere, fa ballare ben tra città diverse: il 29/11 la crew del party è al Piper di Roma, il 30/11 è al Peter Pan di Riccione e pure al Demodé di Modugno (BA). Sul palco e in console non ci sono star del mixer (e presunte tali): lo spettacolo e il divertimento piacciono perché coinvolgono il pubblico e perché i dj Vida Loca (tra loro Tommy Luciani e Giulia Alberti) sono più bravi che famosi, proprio come le cantanti, gli mc e il corpo di ballo. Il sound di VL è quello che fa scatenare il mondo in questo periodo: un mix vincente e sempre diverso di urban (hip hop, reggaeton, trap), pop, house…

Andrea Catavolo, il protagonista del celebre show comico di Radio Studio Più, venerdì 29 novembre dalle 21 torna sul sul palco del Bowling Seventies di Cerasolo (Rimini), a far divertire con la sua energia, con battute sferzanti sull’attualità e i personaggi creati in tanti anni di carriera. C’è la possibilità di cenare durante lo spettacolo… ma già da qualche giorno l’evento è sold out, ovvero tutto esaurito. Chi non ha prenotato può comunque consolarsi: l’artista tornerà protagonista al Bowling Seventies nel marzo 2020. E il locale sui suoi canali social propone già tanti appuntamenti speciali, tra cui un Capodanno 2020 da vivere in famiglia o con gli amici. 

Per Capodanno 2020, ovvero il 31 dicembre 2019, invece, Ben Dj suona all’esclusivo Bullona di Milano, ristorante con musica simbolo del divertimento e del lusso a livello italiano e pure internazionale. Sempre a dicembre 2019 ci sono altre novità importanti, sia a livello di party internazionali, sia apparizioni sui media sia ancora di dischi in uscita. Già oggi si può dire che il nuovo singolo di Ben Dj è un brano tutto da ballare e da cantare… ma i dettagli sono top secret. Ancora poche ore e tutto sarà più chiaro. Il nuovo singolo verrà presentato il 12 dicembre al Cost di Milano, durante il party Unconventional Thursday.

E che dire, sempre a Milano, del mitico Just Cavalli? Già è una buona idea, per chi ne ha voglia, pensare al Capodanno 2020, che qui è come lo scorso anno dedicato al Grande Gatsby e sarà senz’altro una festa da mille e una notte. Dalle 19 e 30 all’alba, chi ha voglia di sentirsi una stella, almeno una volta nella vita, qui può farlo, tra Photo Call, red carpet e tutto ciò che serve per sognare. Grandi dj e piatti d’eccellenza fanno il resto. Nel frattempo, ovviamente, il locale è aperto ogni weekend e non solo.

Prima di passare ad altre città, ecco l’ultima proposta milanese: sabato 30 novembre 2019, per una Saturday Night piena di ritmo, dall’universo sonoro del Samsara Beach e dal Salento, al Pelledoca Milano arriva arriva Danilo Seclì un dj da sempre capace di far divertire chiunque. Danilo Seclì è ormai da tempo uno dei punti di riferimento musicali della scena dance salentina. Nato nel 1982 a Galatina (LE), inizia la sua carriera a soli 14 anni, in una radio locale. Da sempre predilige la house, ma nei suoi dj set c’è sempre spazio per tutte le sfumature di quella musica da ballo che sa emozionare o almeno mettere il sorriso.

Ed eccoci a Vicenza, dopo arriva Albertino, simbolo della radio (Deejay, m2o) e di tutta la musica da ballo italiana. Il 29 novembre 2019 è lo special guest di Cuore Matto, party in programma a Villa Bonin club & restaurant. Cuore Matto è  l’evento simbolo di divertimento & stile in città e non solo. E’ un appuntamento dedicato a chi vuol divertirsi con eleganza, emozionandosi. Ogni festa diventa un evento da ricordare, con la voglia vivere tutto daccapo, ancora una volta… e Albertino è proprio perfetto per un evento di questo tipo… Non è solo uno dei dj italiani più rappresentativi di sempre. Definirlo una vera leggenda del mixer e della radiofonia, per una volta, non è esagerato. 

Samuele Sartini invece il 29 novembre 2019 pubblica sull’americana Nervous Records, una delle label dance più importanti al mondo, una nuova versione di “You’re no Good for Me”, un classico dance – house del 1987 di cui Samuele ha proposto una sua versione già nel 2014. “La nuova versione è stata stata già proposta da Albertino nel suo Dance Revolution su m2o ed è Hot Promo Of The Week su 105InDaKlubb (Radio105), grazie Andrea Belli”, racconta. Tra i prossimi dj set di Samuele Sartini, segnaliamo quello del 29/11 al Sali & Tabacchi (Reggio Emilia) e del 30/11 Pineta (Milano Martittima – RA).

Sabato 30 novembre al Circus beatclub di Brescia arriva invece Rudeejay. E’ un party decisamente atteso, perché si tratta di uno degli artisti più affermati in Italia e non solo nell’ambito della musica da ballo. Molto seguito sui social e molto stimato dai colleghi per produzioni, bootleg e mash up che fanno scatenare sempre e comunque il dancefloor, Rudeejay qualche tempo fa ha aperto il concerto di Jovanotti a Firenze ed i dj set di Axwell /\ Ingrosso, Benny Benassi, Deorro. Ha remixato brani di Bob Sinclar, Martin Solveig, Afrojack, collaborato con Gabry Ponte, VINAI, DJs from Mars.

Chiudiamo con il grande #Costez di Telgate (BG). Sabato 30 novembre qui la festa è 90 Wonderland. E’ uno show perfetto per chi ama la musica e l’energia di un decennio irripetibile dal punto di vista musicale. 90 Wonderland è una vera e propria ondata di musica e spettacolo, una festa ricca di animazione, dj, ballerini, personaggi fantastici degli anni 90, gadget, effetti speciali e un super video show… E la musica, com’è?  Tutte le hit pop, rock e dance mixate a raffica. 90 Wonderland propone la musica che ha fatto la storia, i brani indimenticabili da cantare e i singoli che hanno scalato le classifiche di un decennio glorioso. 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. www.francescalovatelli.com Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, Il Giornale.it, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *