Just Cavalli, Modus Dj, Feel Club, Costez; si balla con stile anche prima di Capodanno 2020!

 
La stagione dei party di Capodanno è ormai vicina, ma qui segnaliamo soprattutto un po’ di eventi nei prossimi giorni. Perché l’aria di festa non deve limitarsi ad una sola notte. 
 
Iniziamo con ritmi decisamente forti. Sabato 14 dicembre al Bolgia di Bergamo arrivano Sidney Charles & Darius Syrossian, per un party decisamente techno / tech house. Sidney Charles, tedesco e ormai portoghese d’adozione, attivo come producer dal 2011, è un mago di quell’universo sospeso tra house e techno. Darius Syrossian, invece, la scorsa estate si è esibito soprattutto a Ibiza, tra Pacha, Cova Santa, Eden e Amnesia…
 
E che proponiamo a chi ama la funky house e vuol vivere party esclusivi a Milano? L’idea giusta è seguire Modus Dj, professionista del mixer specializzato in questo sound, che a dicembre ’19 continua a portare il suo beat perfetto tra i luoghi più “up” di Milano. Ad esempio il 13 è al Principe di Savoia, sabato 14 è infine al  Dvca di Milano, lo spazio perfetto per uno special dinner show 
 
Restando in città, a Milano, un luogo di sicura eccellenza è senz’altro Just Cavalli. Qui il Capodanno 2020 è dedicato al Grande Gatsby è già un evento da prenotare, visto che i posti per viverlo non sono infiniti… Ma l’idea giusta è frequentare il locale anche ogni weekend, visto che l’atmosfera che si vive qui, tra party girl, personaggi internazionali e un ambiente decisamente “up” sono unici. La qualità del cibo e quella musicale fanno il resto. 
 
Al Feel Club di Vicenza invece il weekend ha un sound decisamente anni ’90 e pure anni 200. Si party venerdì 13 con Victory 2000. Ogni notte vissuta lascia un segno nel cuore e per ogni notte epica c’è un luogo che la ricorda… Tra i club da ricordare c’è e ci sarà sempre Victory. Gli istanti vissuti non si dimenticano… Sabato invece 14 prende vita uno scatenato party Superstar 90.  Il format per chi ha nel cuore la musica del decennio che ha dato vita a miti intramontabili! La serata inizia già all’ora dell’aperitivo, per proseguire un dinner show. 
 
Ecco poi super party al #Costez di Telgate (BG) sabato 14 dicembre 2019: il party è Besame, festa dedicata a urban, electro latino & pop house che ormai scatenare i club di mezza Italia. Besame nasce a Villa Bonin, uno dei club più hot del Nord Italia ed è una festa decisamente collettiva, perfetta per far tardi con gli amici scatenandosi e ballando fino all’alba. Lo show è all’altezza della situazione, con ballerine e ballerini eccellenti. 
 
Mitch B. invece sabato 14 dicembre è al Byblos di Riccione. Mentre la sera dopo, domenica 15 dicembre porta il suo dj set @ Fellini Scalino Cinque Ravenna, per un esclusivo “Veuve Cliquot Party”. Mitch B. è in console fin dal lontano 1998. E’ anche produttore e la sua musica la pubblica su diverse label, tra cui la francese Jango Music, la spagnola Shamkara e l’italiana Yuppies Records. 
 
Lunedì 16 dicembre al @ Nu Lounge Bar  di Bologna, uno dei cocktail bar italiani ad essere davvero conosciuti nel mondo grazie a una gestione attenta e al talento di barman come Daniele Dalla Pola,  va in scena Tiki XMas, un evento natalizio dedicato alla filosofia Tiki. Special guest bartender è Davide Mitacchione, live music scatenata a cura dei Tropical Swinger. Le scenografie invece sono curate da Ginevra Ballarini, landscape e event designer.
 
E a Bergamo? Il 23 dicembre. E’ Barbariccia Ice, che prende vita al Castello degli Angeli di Carobbio (BG). L’organizzazione è a cura di di DV Connection.
 
 
La data è perfetta per salutare gli amici subito prima di Natale. Christmas Village con doni che fanno girare la testa, Snowland Theme (ovvero una situazione decisamente innevata), live show e poi dj set  a cura di LMC, Davide Terzi, Luis ed altri artisti…
 
Chiudiamo con un brano da ascoltare, tutto da cantare. E’ “T’Appartengo”, il nuovo singolo di Ben Dj. “T’Appartengo” è ovviamente il classico anni ’90 di Ambra Angiolini che torna 25 anni dopo in una versione dance/latin firmata dal dj & producer BEN DJ su E2  “Prometto, prometto”… Difficile non muoversi a tempo con un brano così. 
 
 
 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Inchiesta Panorama, i medici non si formano: Tortorella (Consulcesi) “Chi non si aggiorna scredita la categoria, fomenta clima odio e mette  a rischio copertura assicurativa”.

“I medici ignoranti danneggiano anche te”. Nel numero in edicola, il settimanale Panorama sceglie un titolo impattante per raccontare la tendenza dei professionisti della sanità ad evadere l’obbligo formativoe ipotizza un nesso di causa tra lo scarso aggiornamento professionale e una più scarsa efficienza di performance professionale, con inevitabili ricadute sulla salute delle persone. È così? I dati riportati dal giornale diretto da Maurizio Belpietro confermano quanto già emerso negli ultimi mesi: quasi un medico su due non si aggiorna e la percentuale scende attorno al 30%quando si prendono in considerazione tutti gli operatori sanitari, ovvero 1 milione e 200mila professionisti. E il 60% di chi si forma è donna, mentre il 40 %sono uomini. Su questo tema anche amato si è già espresso richiamando i colleghi degli altri Ordini a far rispettare l’obbligo. Continua a leggere