Un week end decisamente house con Luca Guerrieri-Homemade e UDJ 4 Italy

 
L’idea giusta per godersi un weekend strapieno di musica è quella di restare a casa e godersi la musica di uno dei dj italiani più originali. E’ quella del toscano Luca Guerrieri, dj producer toscano conosciuto in tutto il mondo per successi come “Tears” e “Harmony”, battezzata da Pete Tong nel suo programma su BBC Radio 1.
 
Luca è innanzitutto tra i protagonisti musicali  di un evento di beneficenza in streaming tutto da vivere, ovvero il secondo weekend di UDJ 4 Italy. Questo evento benefico arrivato alla decima edizione nella sua storia ha raccolto ben 500.000 euro. Quest’anno si incita a donare a favore della Protezione Civile con l’IBAN ufficiale ovvero: IT84Z0306905020100000066387 e la causale UDJ 4 ITALY.  L’appuntamento con Luca Guerrieri e tanti altri top dj, l’1 ed il 2 maggio dalle 18 alle 3 del mattino, è in streaming su: www.twitch.tv/UNITEDEEJAYS
 
Tra gli altri in console ci sono: The Cube Guys, Dj Katch, Big Fish, Michael Feiner, King Arthur, Dj Licious, Lady Bee, Mosimann, Mr Belt & Wezol, GET FAR FARGETTA, Alex Gaudino, Roberto Molinaro, Maurice West, BounceMakers, Paolo Rossato, Mr. Black, 22Bullets, DJ HELLEN, Ludovica Pagani, Rudeejay, Tigerlily, Cmc$, B Jones, Edmmaro, Dj Da Candy, Angemi, Jessie Diamond, Jay Hardway, Merk & Kremont, Mariana Bo, Julian Jordan, Nico & Tetta, Andy The Core (…)

Continua a leggere

La meraviglia di un’Italia da scoprire si chiama Sharryland

Sharryland è la mappa delle meraviglie, tutto il bello che c’è nella Nostra Italia, dando voce alle bellezze del Nostro Paese, anche in questo momento difficile per tutti.

Durante questa pandemia ho creato nuove relazioni, instaurato legami di amicizie, iniziato nuovi progetti lavorativi, intervistato persone interessanti, soprattutto unite da un comune obiettivo, ripartire con un nuovo lifestyle.

SharryLand è la grande Mappa di tutto il bello che c’è: è il punto di incontro (per ora virtuale) di tutti coloro che amano scoprire il nostro territorio e farlo conoscere a 360°, tra guide e tesori nascosti, luoghi insoliti e persone curiose, buongustai e piatti tipici. Continua a leggere

#nonpossoparlare, il progetto che nasce da una donna per le donne in difficoltà

In epoca di coronavirus è nata una nuova applicazione digitale contro la violenza domestica, uno strumento di aiuto “silenzioso” “intelligente”, sicuro per tutte le donne che sono impossibilitate a denunciare al telefono i maltrattamenti che subiscono, vivendo con soggetti pericolosi e abusanti. L’idea è stata quella di SPX Lab e in primis di Rosella Scalone, un’altra delle donne eccezionali che mi capita di incontrare ne mio cammino personale e professionale. Con lei l’empatia è stata spontanea, subito ho fatto amicizia con questa donna eclettica, dalle idee innovative e da una generosità d’animo che è ormai merce rara.

Si chiama #NONPOSSOPARLARE il nuovo chatbot gratuito ideato in collaborazione con Dotvocal, i due centri antiviolenza Pandora di Genova, Insieme Senza Violenza di Imperia, la Cooperativa Agorà e specialisti di settore. Lo strumento digitale, sviluppato da questa straordinaria sinergia tra tecnologi e operatori del settore privato sociale, permette di ovviare all’isolamento che l’emergenza coronavirus impone, consentendo alle donne di poter chiedere e ricevere aiuto, senza la chiamata telefonica. Negli ultimi anni ci si è abituati ad interfacciarsi con “assistenti virtuali” su molti siti che spiegano, ad esempio, come interagire con un’azienda per l’acquisto di un prodotto o capire come funziona un servizio, chiamati chatbot.#NONPOSSOPARLARE èun chatbot speciale, utilizzabile con smartphone, tablet o computer, che risponde alle domande delle donne accedendo a un sito specializzato, simulando una conversazione con un assistente di un centro. Continua a leggere

UDJ 4 Italy, Luca Guerrieri, Samuele Sartini, Ben Dj… a fine aprile si balla, anche in casa!

 
Un antidoto alla noia per chi ha voglia di ballare nel weekend del 25 aprile e pure in quello successivo, ovvero l’1 e il 2 maggio? E’ senz’altro UDJ 4 Italy, maratona di dj set in diretta Facebook e Instagram organizzata da Marco Capacchietti ed Alberto Gobbi. Tra le decine di dj in console, in  Cristian Marchi, Federico Scavo, Mari Ferrari, Jas & Jay (nella foto) Benny Benassi e moltissimi altri. Lo scopo è benefico: raccogliere fondi per la protezione civile tramite l’IBAN ufficiale e la causale UDJ 4 Italy. 
 
Chi ha voglia di muoversi a tempo può anche ascoltare e ballare con “Fun Beach” (Gipsy Remix), il nuovo singolo del dj producer romano Gabry Venus. “E’ un brano che ho prodotto per EGO l’anno scorso”, racconta Gabry Venus. “Un nuovo look tribal groove con un’energia pazzesca che ci proietta (per il momento chiudendo gli occhi..) sulle spiagge bianche”. “La cosa paradossale, in un periodo così strano, è che sono più attivo di prima tra interventi nei programmi, interviste radioshow e dj set live”, conclude l’artista.
 
Quando Ben Dj va in console, il sound è  vario e il ritmo cambia sempre… Per questo, al mixer dei party del jet set internazionale, c’è spesso lui. E che c’è di meglio, oggi che la voglia di ballare e muoversi a tempo  può davvero mancare… meno male che c’è Spotify! Si può anche ballare con questo sito specializzato in streaming musicale. Il link per rilassarsi e divertirsi ascoltando la musica di Ben Dj è questo: bit.ly/BenDjPlaylistaprile20. Tra i brani, versioni tutte da ballare di capolavori come “The Sound of Silence” di Simon & Garfunkel, “Purple Rain” di Prince e  “Wicked Game” di Chris Isak..
 
Chi cerca forza e stile cyberpunk può invece ballare al ritmo dell’universo musicale pop elettronico di “Switchblade”, il singolo scatenato di Komatsu San. E’ un brano pieno d’energia e mette insieme tante influenze diverse: electro clash, PC music, elettronica da ballo, EDM, pop elettronico alternativo. E il progetto Komatsu San non è solo musica.  “Una delle missioni di Komatsu San è anche quella di distruggere le barriere tra i generi per quanto concerne il vestiario e il make-up. Spesso sono fin troppo rigide. A volte addirittura sono innalzate da chi la moda la crea”, conclude, racconta. 
 
Sta prendendo forma il nuovo progetto musicale di Luca Guerrieri, dj producer maremmano che qualche giorno fa aveva pubblicato “Pulp”.
Un altro brano appena diffuso ha un titolo ottimista, divertente, che è tutto un programma: “Studio 54”. Perché pure staccare con la mente serve, è necessario. Si può iniziare a farlo su Bandcamp, godendosi il nuovo periodo musicale di Guerrieri, che è dannatamente funk & filtered house…
 
Chi invece adora la deep house e il funky, non può far altro che aspettare con gioia il nuovo singolo di Modus Dj,  “Come On and Go With Me “(Purple Music).
 
Purple Music è tra l’altro la label di riferimento in ambito house e dintorni. “E’ un brano importante per me e dopo ‘Get it right’ e ‘Saturday’, uscite nel 2019”, racconta Modus Dj. “Segna il mio approdo definitivo alla house music. Il disco è nato durante le mie vacanze lo scorso agosto (agosto 2019). Alle chitarre c’è il mio storico amico Franco Speciale, uno che ha già resto grandi e immensi numerosi dischi Purple”. 
 
Per ballare live la techno di Ross Roys su Radiohousemusic.it invece bisogna aspettare fino 16 maggio 2020.
 Insieme a dj come Mario Più e tanti altri colleghi, l’artista sta partecipando a DJs United to support the Emergency. Il 24 maggio invece per l’artista c’è un’altra bella notizia: esce su K-Noiz il suo nuovo singolo, “Liz”. “E’ la mia quarta release, la prima completamente realizzata da sola nel mio studio ‘Ross Roys Home Studio’. Il nome la traccia lo deve ad una lucertolina (Lizard ) che puntualmente ha cominciato a  presentarsi sul davanzale del mio studio da un certo punto della lavorazione…”. 
 
Chi è alla ricerca della storia house nel periodo 1998 – 2008 può cliccare sulle Instagram Stories di Samuele Sartini. Ogni 24 ore il top dj marchigiano pubblica un brano che fa parte a pieno titolo del suo percorso musicale. Sono i dieci anni in cui il mio percorso musicale ha preso forma”, racconta. C’è poi un’altra bellissima notizia: la sua “Love u Seek” è stata ascoltata ben un milione di volte su Spotify!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Bellezza, lusso e benessere; il mondo del beauty Made in Italy vede protagoniste le donne

Oggi vi presento ILAIRE, una linea cosmeceutica creata da Ilaria Prandelli, una donna per le donne che, in tempi di pandemia, ho scoperto tramite i social network. Armonia, amore per se stesse, materie prime preziose tratte dalla natura sono alcune caratteristiche di ILAIRE.

Come nasce l’idea del marchio ILAIRE?

“ILAIRE nasce dalla mia passione, passione per la bellezza e per la cura di se stessi ed essendo farmacista, ho deciso di creare la mia linea cosmeceutica viso. Mi sono laureata in Farmacia 4 anni fa,  volevo iscrivermi al master in cosmetologia, ma dopo due mesi dalla laurea, ho saputo di aspettare il mio bambino. Nonostante questa fantastica notizia che cambia radicalmente la vita di noi donne, ho deciso di continuare con la mia passione e ho iniziato a creare la mia linea cosmeceutica. Ho passato 3 anni alla ricerca degli attivi da utilizzare, dell’azienda ideale nel supporto della realizzazione delle formule, tutti i vari test e la scelta di tutto quello che comporta la realizzazione, il packaging, il brand eccetera e dopo notti e notti ( perché noi donne non abbiamo orari)ad Aprile 2019 ho iniziato la distribuzione. Ho sentito il desiderio di creare qualcosa per me al di fuori dell’essere mamma e moglie, una realtà tutta mia, una soddisfazione dipendente solo dalle mie capacità; la voglia che ogni donna ha per sentirsi completa ovvero la propria realizzazione personale”. Continua a leggere

Nuova edizione del VideoCenacolo di Arturo Artom

Dopo aver ospitato Roberto Burioni e Francesco Micheli, avrà visto Gabriele Lavia recitare  ‘Paolo e Francesca’ insieme a Morgan, Arturo Artom ha organizzato un nuovo Videocenacolo, con   Carlo Cottarelli  Davide Rampello, Andée Ruth Shammah, Barbara Cartagena, Marco Casamonti, Paolo ed Albertp Veronesi, Ennio Tasciotti ed Alessandro Salem, che hanno parlato di economia, teatro,media e ricerca scientifica.

Continua a leggere

Green and Glam #unasceltaalgiorno celebra la Terra

Green & Glam, ideato da Nicoletta Bucci Ferrari, è un contenitore di progetti di comunicazione e marketing la cui creatività e pensiero sono rivolti alla filosofia Green, al benessere del Pianeta e di tutti coloro che lo abitano.

Attraverso l’hashtag Una Scelta al Giorno, che dà voce ai sentimenti, agli stati d’animo alle emozioni della gente al tempo del Coronavirus, si testimonia un cambiamento sociale nelle abitudini e nelle “scelte”, perché sono e saranno proprio le scelte consapevoli e responsabili di ogni singolo individuo che contribuiranno alla guarigione dell’uomo e del nostro Pianeta.   Continua a leggere

La natura nel cuore di Rigoni di Asiago sposa l’hasthag #unasceltaalgiorno

RIGONI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA CON EDOARDO STOPPA, UNO DEI SIMBOLI DEL PENSIERO GREEN.

Compie 50 anni, il 22 aprile, l’Earth Day, la giornata mondiale dedicata alla terra

“ Nessun uomo è un’isola,” scriveva John Donne, poeta  religioso inglese vissuto tra la fine del ‘500 e i primi del ‘6oo. “Completo in se stesso, ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto… e, dunque non chiedere mai per chi suona la campana, suona per te”.

Sono passati secoli, ma guerre, calamità disastrose, epidemie, sembrano aver insegnato agli abitanti della terra poco o nulla. L’individualismo e il profitto continuano a dominare la nostra vita, portando avanti un processo di distruzione sempre più grande. E la terra, quella terra che è la nostra casa, la nostra fonte di vita, è ormai allo stremo, complici le scelte scellerate e l’indifferenza dell’essere umano. E pensare che, anticamente, era venerata e celebrata come una Dea. Una grande madre che, ogni giorno, nutriva gli uomini con i suoi frutti, li dissetava con le sue acque, donava loro l’aria per respirare. Poi, in nome di un malinteso progresso, questo meraviglioso pianeta è stato saccheggiato in ogni sua risorsa. Continua a leggere

“Ciao Terra”, la poesia in musica di Francesca Lovatelli Caetani, Mitch B. e Van der Kirche

Oggi vi parlo di me.

In una notte insonne, in questo periodo di pandemia, ho iniziato a scrivere un testo, dedicando  le parole alla consapevolezza e al lifestyle che da sempre condivido. Come fare però in un momento del genere a registrare su una musica e con chi?  Il giorno dopo ho telefonato al mio amico Lorenzo Tiezzi di Alladiscoteca.com, che ha coinvolto DJ Mitch B.,  in console fin dal 1998, produttore, miglior resident dj ai Dance Music Awards 2018, guest dj per party legati a brand prestigiosi, noto a livello internazionale e Van der Kirche, eclettico produttore, musicista e performer dal vivo, che lavora con molte etichette, come 4our Records, Three Hands Records, Shamkara Records, Irma Records, Prg, Expanded Music, Time Records. Con la musica di DJ Mitch B. e Van der Kirche sul mio testo è quindi nata “Ciao Terra”, un’intensa poesia in musica in cui la voce di una giornalista come me, appassionata di musica e natura da sempre, si mescola ad una base elettronica dall’andamento lento e sinuoso.  Continua a leggere

Anticipazioni da Mitch B, ma anche tanti sound by Luca Guerrieri, Master Enjoy Talk Show, Samuele Sartini

 

MITCH B

Ci sono spazi e momenti per pensare, riflettere e pure per commuoversi… Sono tutte cose fondamentali, nella vita. Qui invece, per qualche minuto, vogliamo semplicemente farvi ballare, a casa, in cuffia, con il PC. 

Partiamo subito con una anticipazione dell’universo sonoro di Mitch B; mentre si aspetta una sua collaborazione davvero particolare, il 29 maggio è già in programma un’altra uscita su Jango Music. E’ una cover di “Respect”, brano storico interpretato da Aretha Franklin. “L’abbiamo prodotta io e Kortezman, ovvero Sandro Murru, bravissimo produttore sardo, artefice di molte hit anni 90, una tra tante ‘Everybody’s free’. Hanno partecipato alla produzione anche Fenu e Zen. La cantante è Abigail Burrowes. Originaria di Brighton, fu lei che cantò la nostra cover di “On The Radio”, una canzone che ci ha portato buoni risultati”-dice Mitch B.

Continua a leggere