Il plogging, il nuovo trend chiama: Max Bertolani risponde

E’ nata una nuova tendenza nel settore dello sport, l’allenamento al rispetto dell’ambiente, in una parola il plogging; nasce in Svezia e consiste nel raccogliere rifiuti che si trovano per strada mentre si corre o, dato il periodo e le regole da osservare, ci si allena, o si cammina nel vicinato, mixando esercizio fisico e cura della Terra. Il termine deriva dalle parole svedesi PLOCKA APP-RACCOGLIERE e JOGGING ed è stato inventato da Erik Ahlstrom, un runner svedese di Stoccolma, messo a dura prova dalla inciviltà di molti esseri umani. In questo periodo di emergenza Covid 19 si sta, purtroppo, diffondendo la cattiva abitudine di buttare per strada guanti e mascherine usati, ma chi è sensibile all’ambiente non può cedere e bisogna continuare a sensibilizzare le coscienze alle regole, al rispetto di se stessi, della Terra, degli altri. Lo sa bene Max Bertolani , che ha immediatamente messo in pratica questa tendenza.

“Certamente questo nuovo sistema di allenamento che ingloba il rispetto dell’ambiente e della natura si sposa con quelli che sono i miei principi di vita”-sottolinea Bertolani-“per me è stata dura questa inattività, abituato a stare sui campi del centro sportivo  della mia American Football Academy a Vigano Certosino la maggior parte delle giornate. Più di tutto mi sono mancati i miei ragazzi del Football Americano che alleno abitualmente. Questo però mi ha permesso di concentrarmi maggiormente sul mio programma Touchdown&SportLife che sta riscuotendo un bel successo sul web tanto che in futuro mi auguro diventi televisivo. Un ringraziamento doveroso va a un gruppo di persone fantastiche e speciali che hanno creduto in me, dandomi fiducia per la realizzazione del mio programma web Touchdown&SportLife che parla di football americano italiano e dello sport life . Michele Galluzzi in arte Gallo39 , Bruno Squeri , Alberto Calbucci , Patrizia Rossetti , Michele Vanossi, Nicoletta Bucci, Edoardo Stoppa, Roberto Ciufoli, e la ASD Charity Bowll League  e….Francesca Lovatelli Caetani !”

Ti è mancato lo sport?

“Assolutamente sì,ho sofferto tanto perché fa parte del mio DNA è uno stile di vita e il mio ossigeno! “

Cosa ti ha insegnato questo periodo?

“Mi è servito a rafforzare ancora di più il rapporto con la mamma dopo la morte del mio papà”.

In che modo si puo’ insegnare a rispettare la natura?

 

“Sicuramente è una competenza che spetta ai genitori sin da quando i bimbi sono piccoli successivamente agli educatori e alla società che spesso ignora questo aspetto che deve far parte di ciascuno di noi”.

Con Green & glam e #una scelta al giorno sei parte di un wonderful team, quali sono i progetti a breve termine? 

“Da uomo di sport quale sono la formula “gioco di squadra gioco vincente”,mi appartiene per cui mi piacerebbe creare un programma televisivo quotidiano che promuova quei valori che oggi giorno si tendono a dimenticare, che fanno parte della mission di Green& Glam e #Una sceltaalGiorno”.

UNA MERAVIGLIOSA IMMAGINE DI MAX BERTOLANI TRA DUE BELLISSIME DONNE, MAMMA E FIDANZATA

Sogni nel cassetto…

“Attraverso la trasmissione televisiva che vorrei realizzare rinforzerei il progetto sportivo della scuola American Football  Academy così da permettere a tutti i giovani di avere un punto di riferimento a cui appoggiarsi nel rispetto della vita sana e delle regole”.

Quali sono le tue scelte quotidiane? 

 “Le mie scelte quotidiane mirano a realizzare i miei sogni in merito al programma televisivo che sto cercando di concretizzare e a coltivare,rinforzare e proteggere giornalmente i miei affetti più importanti” .

 

 

 

 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Una risposta a “Il plogging, il nuovo trend chiama: Max Bertolani risponde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *