Weekend in musica, anche benefico, con Ben Dj, Maurizio Pasca (SILB), Overmuzik

 
Che weekend sarà quello che vivremo da venerdì 22 maggio? Mentre si beve una birra, magari nel parco, ci si può regalare la musica Ben Dj, uno che con la sua energia non può far altro che regalarla a chiunque. E’ fatto così. Prima e dopo la cena, si prosegue su Spotify con la sua playlist “And the beat goes on” Pop, Italian Dinner Music, cover, Remix, tropical house, melodic house, deep house, nu disco. Ce n’è per tutti i gusti. 
 
Anche se i grandi concerti sono annullati, da metà giugno potremo ascoltare di nuovo concerti live e vivere, in qualche modo, un’estate di musica, non solo online. Si parlerà di tutto questo a Meet Music live On Line. Due giorni, il 29 e 30 giugno, da vivere in diretta Social, con tavole rotonde dedicate a trovare insieme spunti per superare un momento particolare. Chi ha idee per una nuova scena elettronica può scrivere qui a info@meetmusic.it, dall’1 al 25 giugno.
 
Intanto, si può ballare su Facebook, cosa che è un vero piacere. Sabato 23 maggio riapre virtualmente il RioBo di Gallipoli (LE) e Samuele Sartini porta sui social del top club salentino, sui suoi canali e pure su quelli del Samsara Beach, il suo party “Seek Bromance”. Alla voce, per cantare live uno dei più grandi successi di Samuele Sartini,  “Love You Seek / Seek Bromance” c’è poi Amanda Wilson, l’interprete di un brano che ha fatto il giro del mondo anche nella versione di Tim Berg / Avicii. 
 
Steven Basalari, 27 anni, giovane imprenditore attivo nell’intrattenimento e nell’e-commerce, ha invece ideato un’operazione benefica internazionale a favore dell’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia. L’iniziativa, nata in Italia, mette insieme a fin di bene Tara McDonald, la regina della scena dance internazionale, il suo più grande successo “I Need a Miracle” e l’italiano BadVice Dj.  “Tutte le royalties delle nuove versioni della canzone andranno in beneficenza per aiutare i bambini meno fortunati”, racconta Basalari. 

 
E prima e dopo aver ballato che si fa? Una buona idea, a Bergamo, è affidarsi a BgEat, food delivery & more. Ecco come Damiano Vassalli, 38 anni e Andrea Togni, 36 anni, raccontano la loro iniziativa, BgEat “Conosciamo bene la gente della provincia. Sappiamo quanto sia importante non fornire solo un semplice servizio di consegna cibo che sino ad oggi mancava del tutto. Vorremmo far sentire ognuno un po’ protagonista. Troveremo il modo di far emozionare i nostri clienti. Abbiamo già un bel po’ di idee”. L’elenco dei ristoranti aderenti a BgEat e la lista completa delle zone servite sarà disponibile nei prossimi giorni sul sito ufficiale di BgEat.
 
La situazione di chi lavora nell’intrattenimento italiano nel suo complesso resta però  difficile. “Il valore del settore ammonta a 4 miliardi di euro. Sono 3mila i locali ed hanno un gettito fiscale di 800 milioni”, racconta Maurizio Pasca del SILB, l’associazione che raccoglie il 90% circa degli operatore del settore. “Tra dj, pr, organizzatori, vocalist, promoter e barman, sono 50mila le persone occupate nel nostro settore. Non rientrano però in nessun dei nessuno degli ammortizzatori sociali, per loro spesso nemmeno i 600 euro che lo stato ha destinato a certe partite iva. Il rischio concreto è che l’intero settore dell’intrattenimento non riesca a farcela. In altri paesi, invece, lo si considera una risorsa importante per il PIL, e parte integrante del turismo”. 
 
Per quel che riguarda i nuovi dischi, le uscite non si fermano. Il 24 maggio 2020 viene pubblicato il nuovo singolo di Ross Roys, “Liz”. La canzone si chiama così in omaggio a una lucertolina che puntualmente si presentava sul davanzale della finestra dello studio di registrazione della dj ligure. Ross Roys, al secolo Rosaria Giudice, ha un rapporto particolare con gli animali e ricorda pure un coniglio, Masai… “Lasciava il suo amato giardino per venirmi a sentire suonare solo quando i suoni raggiungevano un ‘certo livello’…”, racconta. La label è K-Noiz.
 
Venerdì 22 maggio invece esce Overmuzik – “Sin Prisa” feat. Pitbull & Trina, un disco italiano realizzato da un collettivo di dj decisamente scatenati: Enzo Russo, Nello Fiorentino, Dj Spider, Bignoise e Dj Neno, ovvero gli Overmuzik. Nel disco ci sono la voce e l’energia dell’americana Trina e soprattutto c’è Pitbull, una delle poche vere star mondiali del ritmo latino. I suoi brani, su Spotify, contano infatti complessivamente non milioni ma miliardi di ascolti.”Sin Prisa”, che in italiano vuol dire senza fretta, è una canzone decisamente coinvolgente e il video del brano, pieno di spiagge paradisiache e bellezze latine, regala subito l’atmosfera giusta per un’estate di ritmo e relax.
 
 
 
 
 
Movida tag: , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *