“#Andràtuttobene…in vacanza a Cortina”

Cortina For Us, UnipolSai e Unisalute confezionano un prodotto dedicato a chi trascorrerà l’estate insieme alla Regina delle Dolomiti, tendendo la mano a chi si trova in difficoltà. 

Con “Andrà tutto bene in vacanza a Cortina” parliamo di una copertura assicurativa in grado di tutelare il turista in caso di contagio da COVID-19, anche al suo rientro. Si tratta di una vera e propria esclusiva per il territorio di Cortina, questo solido supporto promosso dall’Associazione Cortina For Us insieme al suo partner UnipolSai, pensato per chi questa estate sceglierà la Regina delle Dolomiti.

L’idea nasce nei pensieri del Direttivo di Cortina For Us e di Gianluca Onori, consulente dell’agenzia Zandonella Assicurazioni di Cortina d’Ampezzo, quando il Comune, sempre attento alle esigenze dei suoi concittadini, dichiarò di aver posticipato, a data da destinarsi, la tassa di soggiorno per via dell’emergenza sanitaria. Da quel momento si è cercata la via per rilanciare il turismo nella Valle d’Ampezzo rendendolo più “sereno” in vista della nuova stagione turistica.

Ecco allora che nasce “#Andràtuttobene in vacanza a Cortina”, un prodotto sposato dal mondo dell’ospitalità: alberghi e agenzie immobiliari con le affittanze turistiche.

Tutte queste realtà ricettive hanno, infatti, accolto con entusiasmo l’iniziativa, decidendo di donare in prima persona questa copertura ai loro ospiti, facendosi carico della spesa una tantum, pari a € 5,00 a turista. Loro compito consisterà semplicemente nel raccogliere le generalità di ogni singolo turista e trasmetterle alla compagnia!

Scopriamo le garanzie di questa polizza: una diaria giornaliera in caso di ricovero (70 € al gg), un’indennità per convalescenza post terapia intensiva (€ 2.000,00), un’assistenza telefonica 7g/7g con i medici della centrale Unisalute, il tutto a decorrere dal giorno del check-in a Cortina e per i successivi 90 giorni.

Però, in questo momento di grande difficoltà per molti, bisogna pensare anche a chi non sta così bene come i fortunati che possono recarsi a Cortina, Zandonella Assicurazioni e Cortina For Us hanno quindi imposto un risvolto benefico a questa iniziativa: con “#Andràtuttobene in vacanza a Cortina” per ogni turista assicurato verrà devoluto un importo all’associazione “Insieme si può…”, realtà bellunese che da anni si impegna fornendo un aiuto concreto anche alle storie di difficoltà delle “famiglie vicine”.

Le loro porte sono aperte all’aiuto, all’accoglienza e all’ascolto delle storie di vita di queste persone: quest’ultimo, forse, è l’apporto più importante per restituire un po’ di quella dignità e di quella forza perdute nel tempo.

Con questa iniziativa, l’associazione Cortina For Us, per prima, inserisce qualcosa di veramente concreto in quella “Valigia dei sogni” studiata dall’ente Cortina Marketing insieme al Comune di Cortina per attrarre il turismo, fornendo uno strumento che porti le famiglie a sentirsi più sicure nello scegliere Cortina, promuovendo così l’intera località.

Cortina For Us, attiva da oltre 6 anni, è un’associazione composta da commercianti e imprenditori del territorio, uniti nel desiderio di fare da collante fra le diverse realtà locali. I soci, tutti volontari, si occupano di ideare e organizzare eventi che promuovano la località, facendo brillare la Regina delle Dolomiti.

Il Gruppo Unipol, dal 2014 leader in Italia nei rami Danni in particolare nell’R.C. Auto e Malattia e fortemente attiva anche nei rami Vita, con oltre 10 milioni di clienti, occupa una posizione di leadership nella graduatoria nazionale dei gruppi assicurativi.

Scopri tutte le iniziative: www.cortinaforus.it

Facebook_Instagram: cortinaforus

Movida tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *