Musicista con l’anima: Mik Deka alias Van der Kirche

Eclettico produttore, musicista e performer dal vivo, lavora con molte etichette, come 4our Records, Three Hands Records, Shamkara Records, Irma Records, Prg, Expanded Music, Time Records. Parliamo di Mik Deka, alias Van der Kirche, con il quale ho condiviso, insieme ad Alessandro Mitch B, la mia poesia in musica, “Ciao Terra”, canzone ispirata a www.greenandglam.it, progetto ideato da Nicoletta Bucci, che ha dato vita, insieme ad alcuni personaggi della tv e del giornalismo, all’hashtag Una Scelta al Giorno.

Il progetto ha dato voce ai sentimenti, agli stati d’animo alle emozioni della gente al tempo del Coronavirus, ma soprattutto è stata e continua ad essere la testimonianza di un cambiamento sociale nelle abitudini e nelle “scelte”, perché sono e saranno proprio le scelte consapevoli e responsabili di ogni singolo individuo che contribuiranno alla guarigione dell’uomo e del nostro Pianeta.

Come hai iniziato?

“Avevo studiato pianoforte da bambino con scarsi risultati. Alcuni amici crearono un gruppo per fare delle cover e a 20 anni circa, mi piaceva molto l’idea di non buttare il mio tempo a dire cavolate al bar, cosi’ ho iniziato di nuovo a guardare cosa potessi fare con quel che conoscevo, cioè ben poco. Mi iscrissi a lezioni private per 6 ore settimanali e preparai gli esami al conservatorio da privatista, nel frattempo mi comprai il primo Mac (1993) e iniziai a guardare cosa si potesse fare con un programma di editing MIDI”.

Quale è stata la tua prima produzione?

“Era del 95, un ep fatto in collaborazione con altri per il dj Ricci (resident al Echols, Coccolino’, Matis etc..)”

E l’ultima?

“L’ultima produzione e’ particolare, non poterdo registrare voci per via del lockdown,ho preso un campione royalty free e l’ho abbassato da 126 bpm a 85, ho fatto una produzione quasi Trip Hop sullo stile dei Portishead anni 90, un gruppo che ho sempre amato”.

Come è nato il connubio con la sottoscritta e Alessandro Mitch B per Ciao Terra?

Alessandro (Mitch) mi ha telefonato, chiedendomi se sarei riuscito a fare una base Hip hop/rap per una poesia scritta dalla bravissima Francesca Lovatelli 🙂 ; dato che il fine era nobile , ho provato a creare una base che non sovrapponesse il messaggio di Francesca, oltretutto si e’ creato un feeling ottimale e la produzione e’ praticamente nata da sola. La trovate anche su Spotity e Amazon music-https://hypeddit.com/link/z2a4wy“.

In che modo scegli i brani, i testi, le musiche, i video?

“Non c’e’ un vero e proprio metodo. A volte prendo ispirazione anche solo da un semplice suono, mentre altre compongo al pianoforte gli accordi principali per sviluppare, in seguito, l’arrangiamento. Per i video seguo sempre l’input che mi dà la musica”.

Esistono tendenze, come nel mondo della moda e del design?

“Assolutamente si, anzi direi che, a dispetto del design e della moda, in musica accade tutto piu’ velocemente, c’e’ molta emulazione sulle novita’..e purtroppo, capita spesso che aperto uno stile, tutti vadano ad emularlo e copiarlo, creando, poi, una serie di prodotti quasi tutti uguali”.

Come hai reagito a questo momento difficile per tutti e come hai organizzato la tua ripartenza?

“Ho studiato (mai smettere!), ho fatto nuovi remix e nuove tracce, ho preparato un live che presto vedrete online e organizzato la label che gestisco, in attesa di una ripartenza che avverra’ sicuramente prima del previsto! Keep in touch with me!

Parola di Van der Kirche :)”

http://www.4our-records.com

 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it. E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *