Dietro il lusso c’è di più

Ha ricevuto il Masaniello, una vera sorpresa per lui, riservata ai napoletani protagonisti nei vari settori e meritevoli a livello nazionale; parliamo di Fabio Palazzi che, come si dice nella motivazione del Premio, fa cose che gli altri non fanno, vince perché osa e in ogni suo evento sono scintille di intelligenza, in ogni prova anche difficile ci sono coraggio e vivacità che crea amozione e consenso. Una delle sue creature è la società Jet Set Capri Luxury Management,  dedicata ai servizi del lusso per tutti coloro che arrivano nella meravigliosa isola di Capri, l’isola mediterranea che ha visto nel tempo transitare intellettuali, artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua magica bellezza. Un mix di storia, natura, mondanità, cultura, eventi, che qui si incontrano tutti i giorni e che hanno dato vita al Mito di Capri, un mito senza eguali nel mondo. Qui lo staff di Palazzi prepara soggiorni indimenticabili, perfetti da ogni punto di vista, ma Palazzi non è solo il re delle serate scintillanti, dietro il lusso, infatti, c’è di più.

Eclettico, esteta, generoso nella creatività e nei rapporti personali, è istrionico e multi tasking, ma sempre elegante e raffinato e attento ai dettagli. Ogni suo evento è una perfetta “mise en place”.

Il Masaniello è un premio che esiste da 15 anni; dopo l’evento a Villa Diamante, a Napoli, a Luglio, con l’#ioescoconlafantasia, da lui ideato per combattere la negatività, il più grande male di questo periodo, per lui, così come il senso di depressione e sconfitta, tanti protagonisti della Napoli bene e diversi imprenditori hanno partecipato e condiviso questa idea.

“Dopo l’evento, mi hanno segnalato come tra i migliori napoletani protagonisti dei 2020 nel settore degli eventi e la Commissione ha deciso di darmi questo Premio”-dice Fabio Palazzi.

Palazzi ha organizzato in 5 anni “Divi e divine maison di bellezza”, come anche lo show tra Pesaro, Riccione e Rimini e la kermesse “Capri Raimbow” e la collezione “Sfilata d’amore e moda”, a Bologna; legato a Capri e a Napoli, è un imprenditore nel settore dei servizi del lusso, ma anche un produttore di vini con il fratello, il famoso Spumante Capri, una produzione destinata soprattutto all’estero.

Ora Palazzi si prepara a importanti eventi per il 2021, come ad aprile con MSC Crociere, in collaborazione con UNICEF. Già Vice Presidente del Piacenza Calcio, ha già ricevuto altri premi, come il Premio API Associazione Poliziotti Italiani, il Premio Cristallo dalla azienda BUYER per aver promosso le pari opportunità e per l’immenso impegno di aver riunito centinaia di aziende a sostegno della causa.Nel suo curriculum professionale ci sono esperienze nel mondo del Management, dell’editoria, dei viaggi e soprattutto del Lusso, oltre che essere art director ed organizzatore eclettico con un suo stile “glamour & fashion”.

Dopo aver affrontato tutte le sfide del mondo della Comunicazione, lo vediamo oggi impegnato come punto di riferimento per grandi eventi di livello nazionale e con Jet Set Capri, l’azienda da lui fondata nel 2012, va a sottolineare l’eleganza nei servizi e nella nuova linea di accessori per il mondo luxury da lui ideata e prodotta.

Degni di nota i suoi eventi che hanno coinvolto personaggi del mondo della televisione italiana e le galanti Luxury Dinner, che sono una punta di diamante che coinvolgono i Partner del brand.

Jet Set Capri offre servizi di VIP Concierge, in collaborazione con le strutture di riferimento del territorio sull’Isola di Capri. L’eleganza, la mondanità e la magia dell’Isola, restano impressi a chi desidera godere dei servizi offerti, se si guardano con gli occhi della Jet Set Capri.

 

 

 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *