Diciannove, una canzone de “Le Colonne” per il Progetto “Diciannove come il tram”


Se sei romantico, ami la nostalgia intrinseca di un viaggio sui mezzi di superficie e sei affezionato alla nostra grande e superba capitale, non puoi non conoscere “Diciannove come il tram”, il commovente progetto nato durante il lockdown dalla penna creativa di Nicola Stivaletta.

“Diciannove come il tram – sussidiario romantico per chi vive a Roma” è un racconto a tappe che ripercorre le fermate dello storico tram 19 di Roma, teatro delle esperienze di vita di molti giovani residenti e studenti fuori sede della capitale. L’ispirazione è quella del periodo che Nicola ha trascorso a Roma; lui, inguaribile romantico, 29 anni, di Vasto, che si beava della compagnia della sua arte e della città, amplificata da una storia d’amore che ha seguito le tappe del tram 19 in quella che più che “la città eterna” diventa quasi “la città dell’eternità”, con le sue luci e le sue fermate che hanno ognuna un ricordo particolare, il reticolo dei quali forma il progetto. Continua a leggere