Il debutto di “Fernandina” la prima linea by Los Sclavo

Los Sclavo è il fiore all’occhiello dello shopping on line Made in Italy.

Nonostante la pandemia, l’azienda continua con nuovi investimenti e il 2021, in occasione della Fashion Week milanese, presenterà la sua nuova linea dedicata agli abiti da cerimonia e da aperitivo dal nome “Fernandina”.

Los Sclavo è la piattaforma web sinonimo dell’ “outlet dei grandi brand”, vanta oltre 40 mila articoli moda  accessori per donna, uomo e bambino. Quest’anno, ormai agli sgoccioli, per l’azienda è stato importante e l’imprenditore Andrea Aiello ha le idee ben chiare.

Con entusiasmo ci parla della linea “Fernandina by Los Sclavo”: “Sono capi pensati per una donna sobria, autorevole, consapevole di sé e perciò stesso affascinante”. La nuova linea è un omaggio a tutte le donne, soprattutto possono scegliere a portata di click capi alla moda, a prezzi molto competitivi sul mercato.

Non solo, un altro focus dell’azienda è il prezioso blog, che offre tanti suggerimenti di stile e ha avviato un’iniziativa interattiva affinché sono gli stessi utenti a essere l’“immagine” del brand.

Inoltre, il sito di Los Sclavo si è completamente rinnovato, grazie agli importanti investimenti, è una vera e propria experience navigare e sfogliare pagina dopo pagina tutti gli articoli presenti per creare il proprio look.

Non solo donna, sono presenti numerosi capi per uomo e bambini: Los Sclavo è la piattaforma per tutta la famiglia.

Le immagini sono importanti: ogni singolo pezzo presente sul sito è accuratamente mostrato e si può vedere da più angolature, l’azienda tiene molto alla trasparenza e a far vedere la qualità dei prodotti presenti.

La vetrina virtuale è ben organizzata, il menu dà accesso a una selezione per brand, ogni singola proposta è corredata dal prezzo, dalle specifiche tecniche, dalla taglia al colore alle disponibilità.

Mentre, circa i tempi di spedizione sono uno dei punti forti di Los Sclavo, nell’arco di ben quattro giorni l’azienda compie le consegne in tutta Europa. Tra le grandi firme, sono presenti i marchi: Armani, Aspesi, Disegual, Calvin Klein, Moschino, Burberry, Marella, Guess, Kenzo, Met, Michael Kors, Versace jeans e Versus Versace e molti altri.

Le vetrine sono aggiornate a cadenza settimanale e dietro alla pagina web c’è un team di ben venti persone, con profili professionali diversi competenti e innovativi, che crede nella filosofia dell’azienda. 

Movida tag: , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *