Master Finanziamenti e Master Academy, l’ idea vincente dei fratelli Fragasso.

Simone e Andrea Fragasso sono i creatori di Master Finanziamenti, agenzia di attività finanziaria, ideata nel 2010 e oggi partecipata da Vivibanca SPA, con esperienza pluriennale nel settore delle cessioni del quinto; “mio fratello ed io siamo i fondatori, abbiamo iniziato l’attività come consulenti finanziari nel 2004 come ultime ruote del carro, con valigetta e appuntamenti porta a porta, poi la nostra passione per l’attività finanziaria e la vendita di prodotti del settore bancario, ci ha portato ad affermarci in 5 anni e ci siamo messi in proprio, attirando l’attenzione di un Istituto Bancario con cui collaboriamo da ben 8 anni e che è entrato nel capitale della nostra società”-dicono Simone e Andrea Fragasso, che hanno le loro sedi a Milano, Bologna, Roma, Frosinone e Salerno.

Quale è la vostra mission?

“Soddisfare le esigenze dei clienti grazie a venditori multifunzionali che, con una presenza capillare sul territorio nazionale, seguono i clienti sino alla conclusione della pratica di finanziamento, accorciando del 33% le tempistiche, grazie alle attività del backoffice e al rapporto con deliberanti e liquidatori”

Chi sono i vostri clienti?

“Dipendenti pubblici, ministeriali, privati, pensionati, SPA”.

L’esperienza del management, la qualità delle relazioni e le competenze del personale hanno reso questa società leader del mercato in Italia; avete creato anche una vera e propria accademia, la Master Academy…

“I candidati sono neofiti molto giovani che vengono da noi formati e preparati; il percorso prevede tematiche generali, vendita, materia finanziaria vera e propria, l’iscrizione dei candidati viene fatta presso Oam, l’organismo che racchiude gli operanti nel settore finanziario, dopo un vero esame, in pratica si tratta di un’opportunità per le giovani generazioni, perché possano, un giorno, aprire agenzie autonomamente”.

Si tratta di un prodotto prevalentemente italiano, avete progetti per l’estero?

“La cessione del quinto in altri Paesi, per esempio, non è previsto, ma comunque parliamo già di altri e nuovi progetti in diversi Paesi sempre in ambito finanziario.

Il nostro modello è replicabile come accademia che culmina con un esame e dà la possibilità di essere inseriti direttamente nel mondo del lavoro, l’aspetto più importante per i giovani, ancor più in questo momento”.

Con i lockdown come vi siete organizzati?

“Durante il Lookdown, con la banca sono stati introdotti nuovi strumenti per collocare i prodotti finanziari a distanza. Questo ci ha consentito, nell’ultimo anno, di fare un piu’ 25%.”.

Vi potete definite self made men?

“Siamo tutti under 40, non veniamo da famiglie di imprenditori, non abbiamo ereditato le società delle nostre famiglie, ci siamo fatti da soli; ci vogliono forza di volontà, lavoro serio, fatica e impegno continuo. Attualmente abbiamo tra le 50 e 60 persone, tra collaboratori e dipendenti.

Nostro padre è pensionato, nostra madre impiegata comunale, ci hanno insegnato valori importantissimi, come famiglia, onestà, a porci obiettivi, a sognare e avere voglia di concretizzare i progetti. Molti ci vedono come folli e visionari, ma queste restano le nostre caratteristiche da sempre, doti innate che ci hanno fatto sempre andare controcorrente.

Dopo la crisi del 2005 abbiamo creato una nuova società nel 2011, cavalcando le oscillazioni dell’economia e resistendo tra alti e bassi, senza farci fai condizionare dall’esterno e registrando un aumento costante del fatturato”.

 

 

Movida tag: , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *