In bad times beautiful things are necessary: Gente Roma e IED

E’ questo il claim di Gente Roma, fashion boutique che da 40 anni è una realtà storica e capillare che seleziona capi d’abbigliamento dei miglior designer famosi ed emergenti con 9 negozi lusso nella capitale e 1 in Sardegna e i migliori brand, designer, maison italiane e internazionali. “La nostra missione è essere promotori del fermento creativo legato alla moda sul territorio di Roma, scelto per il particolare amore e dedizione per questa città”- dice Carolina Addadi, di Gente Roma-“insieme a IED abbiamo indetto il bando dedicato alla “bellezza”.

La scadenza per l’iscrizione sarà il 30 settembre 2021 e in palio ci sono 4 borse di studio per frequentare un corso di formazione continua presso la sede di Roma”.

Gente Roma, la boutique dei migliori brand del lusso, è un gruppo retail fondato nel 1981, il punto di riferimento della moda a Roma, multibrand store di lusso che veste uomo e donna, con numerose boutique situate nelle più importanti e prestigiose aree della capitale.

Quale tipi di talenti creativi vedete sul territorio Romano e quali sono necessari a Vostro avviso per il settore moda lusso?

“Roma è stata da sempre un importante fulcro della creatività e delle eccellenze italiane, con un grande fermento di creativi che ha sempre caratterizzato il territorio di Roma. Con questo Bando il Gruppo Gente ha voluto ribadire il suo amore e la sua fiducia nella sua città, sul fermento creativo che percepisce, vivo, sul territorio e ha voluto spingere i giovani talenti a far sentire la loro voce.

Ogni forma di creatività può essere importante nel settore della moda, non esistono paletti espressivi o settoriali nell’arte. Tra i designer Celine, Alexander McQueen, Roger Vivier, Azzedine Alaia e Moncler, ma anche le migliori Maison italiane ed internazionali e i più promettenti designer d’avanguardia. Le boutique seguono uno stile d’arredamento molto elegante e lussuoso, ambienti molto illuminati, con strutture a ragnatela nelle quali sono incastrate diverse paia di scarpe”.

Quale è stata la vostra riflessione sulla bellezza e perché è più che mai necessario recuperare questo valore soprattutto in questo periodo?

“L’essere umano si distingue da tutte le altre forme di vita anche perché è dotato della capacità creativa ed emozionale di creare e apprezzare la bellezza. L’attitudine a creare e cogliere la bellezza – e le beautiful things – non è un semplice ornamento della vita umana: costituisce la vera essenza che distingue l’Uomo.

La bellezza è quindi parte integrande e necessaria in maniera imprescindibile. In un periodo come questo i creativi e gli artisti devono essere i principali protagonisti della rinascita culturale ed il Gruppo Gente vuole investire su di loro.

Il bando è destinato a creativi e artisti per 4 borse di studio, che consentiranno ai vincitori di frequentare uno dei corsi di formazione continua proposti dall’Istituto Europeo di Design di Roma. A ogni partecipante, per 4 categorie di concorso (Fotografia, Arti Figurative, Make up Art e Videomaking), verrà chiesto di realizzare un progetto artistico che esprima la propria visione della bellezza, in linea con la campagna pubblicitaria di Gente Roma In Bad Times Beautiful Things Are Necessary”.

Cosa ha insegnato la pandemia al settore moda lusso?

“Ad affrontare il mondo di oggi. La Pandemia ci spenge ad una riflessione per progettereste il futuro e le nuove prospettive. Il bando si sviluppa in tre fasi: la Fase Online dove i partecipanti potranno presentare la loro idea di progetto attraverso il form dedicato nel sito di Gente Roma; la Fase in Boutique (25 ottobre – 3 dicembre), dove gli 80 finalisti, selezionati dalla giuria composta dal Gruppo Gente Roma, avranno l’opportunità di realizzare le loro opere all’interno degli store Gente Roma.

La terza e ultima fase si concluderà con l’elezione dei 4 vincitori (14 – 21 dicembre 2021), che potranno accedere alle borse di studio per frequentare i corsi di formazione continua con l’obiettivo di specializzarsi nei diversi ambiti di interesse professionale: dalla Fashion Photography alla Brand Photography, dal Visual Merchandising all’Art Direction in Advertising”.

La bellezza puo’ salvare il mondo?

“La bellezza può essere un argomento che può aiutare a gratificarci e quindi ad avere un atteggiamento verso il futuro più ottimista”.

Per saperne di più sui criteri di ammissione e sulle modalità di partecipazione https://www.ied.it/blog/gente-roma-e-ied-peril-bando-dedicato-alla-bellezza/80056 

Movida tag: , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Lovatelli Caetani

Giornalista, Luxury Consultant, Opinionista e Blogger, caratterizzata dal Green Think e dal suo impegno in www.greenandglam.it e nella riscrittura della realtà dell'arte con www.rewriters.it.E' una delle "firme" più autorevoli sui temi delle dimore d'epoca e patrimoni familiari storici. Si avvale del suo contributo professionale Assocastelli (associazione che rappresenta i più importanti gestori e proprietari di dimore storiche italiane impiegate anche per attività socio-culturali). Anticipa, o, talvolta, crea tendenze e le lancia sulle testate con le quali collabora. Modera presentazioni di libri. Collabora con tgcom 24, il settimanale Nuovo e altre testate, si occupa di programmi sociali, come www.primadelclick.it- svolge attività di ufficio stampa. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro e recitazione, al CTA di Milano-repertorio di Marguerite Yourcenar-per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale. Ha collaborato con La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, Panorama, Libero, Il Tempo, TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style, Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore di testate, collabora anche con molte radio, 101, Radio Lombardia, 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai, come Lillo Perri e Mila Vajani. Per la televisione: Telelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, Rai, con Corrado Tedeschi, Matchmusic, Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, per il quale ha ideato la Prima Notte dello Sport, allestendo un ring in corso Como, con atleti e appassionati. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting e collabora con IULM per il Master in Comunicazione in Beauty e Wellness. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *