Informazioni su Lovatelli Caetani

Trend setter, ovvero giornalista esperta di tendenze, recepisce le tendenze della moda, del divertimento, del design e del wellness e le anticipa, o, talvolta, le crea e le lancia sulle testate con le quali collabora, tra quotidiani, settimanali, mensili, radio, internet, tv. Modera presentazioni di libri e partecipa come opinionista ad alcune trasmissioni. Attualmente collabora con Libero, tgcom 24 e Radio Number One, svolge attività di ufficio stampa per famosi brand del settore food e vitivinicolo, noti ristoranti, locali fashion, personaggi del mondo della tv, cause e programmi sociali, come primadelclick.it, grandi chef, scrittori. Un passato da modella, lavoro accantonato per dedicarsi allo sport e allo studio, dopo il diploma di Liceo Classico, quello di Copy Writer all’International College of Design, così come quello di Fitness Instructor conseguito all’Ospedale Sacco di Milano, si dedica alla sua passione, la scrittura e affronta ogni nuova sfida con serietà, iscrivendosi anche a corsi di dizione, di teatro, per offrire sempre il massimo della professionalità, anche nella conduzione tv. Si Laurea In Scienze Politiche, Storia dei Trattati e Diritto Internazionale, con una Tesi dedicata alla Politica Estera Vaticana e al Libano come centro geopolitico internazionale, diventa collaboratrice de La Prealpina di Varese,La Notte, il Giornale, di Panorama-Periscopio, Libero, Il Tempo, con una rubrica e una collaborazione come corrispondente per le sfilate milanesi,TgCom 24 le assegna un suo blog, For Men e Natural Style due rubriche, così come Cronaca Qui. Collabora anche con riviste dedicate al fitness, alcune riviste le assegnano l'incarico di caporedattore e direttore di testate, collabora anche con molte radio, da 101 a Radio Lombardia, passando per 105 Classics, M2O, Radio Rai Uno e Radio Rai Due, dove è iniziata la sua formazione radiofonica, con autori storici della Rai. Per la televisione non succede nulla di diverso: daTelelombardia, dove Daniele Vimercati le insegna a fare giornalismo tv a 360 gradi, ad Antenna 3, dove è stata autrice e conduttrice, alla Rai, a Matchmusic, solo per citarne alcune, così come Play tv, Fun tv, Odeon, Vero tv come opinionista, Discovery Channel, dove è stata selezionata come esperta di tendenze. Ha vinto il Premio Cortina Press e il Premio News Cup destinato ai personaggi che si sono distinti per capacità di comunicazione, scrittura e arte e pubblicato un libro sullo stadio Giuseppe Meazza, un progetto dell’Assessorato allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano. Ha tenuto al Polimoda di Firenze alcune lezioni di trendsetting. Modera presentazioni di libri ed eventi, partecipa a programmi tv come opinionista, realizza, come giornalista in video, servizi e interviste. Insomma, il suo percorso da giornalista è a tutto tondo, caso più unico che raro nel panorama italiano. Negli ultimi anni ha anche curato, come Ufficio Stampa, numerosi brand in fase di lancio o gia’ noti, si è occupata di strutture turistiche, organizzato mostre per giovani artisti, press preview per concept store dedicati al food, ristoranti e locali alla moda, o design, personaggi, societa' di comunicazione,grandi eventi. Francesca nasce in una famiglia che annovera tra i suoi avi, Papi, Cardinali, una donna Accademica dei Lincei, la sua trisnonna, ma per lei le vicende delle famiglie aristocratiche sono interessanti dal punto di vista delle figure che hanno contribuito a livello di cultura, arte, in veste di benefattori, come fisiognomica dei volti e come tradizione, perché la vera nobiltà è quella dell'anima.

Food, arte, design, contaminazione e armonia

MICS, nel quartiere Garibaldi-Porta Nuova, è sinonimo di tradizione e rivisitazione della cucina romana in chiave Milanese; qui gli ingredienti tradizionali della cucina della Capitale sono rimescolati in un MICS di composizioni innovative. Anche l’arredo è un MICS di stili, tra design eclettico e stile Grande Mela, ma anche grunge con muri scrostati, tubature a vista, arabeschi, vecchie poltrone da cinema, tappezzeria vintage, un melange di moderno e rustico e architettura post industriale. Su via Pietro Maroncelli si affacciano le tre grandi vetrate del ristorante; dall’esterno, lo sguardo cadrà sicuramente sul grande bancone impreziosito da fregi arabeschi, come si usava nel passato. I muri sono scrostati, i mattoni a vista sono impreziositi con la grafica, le tubature di acciaio attraversano tutto il locale . Anche le sedute nascono con l’dea di una certa libertà di contaminazione, dallo studio e dalla filosofia del ristorante MICS, dove ci si siede su vecchie poltrone di cinema, su sedie di bistrot “d’antan”, quelle di pub Vittoriani. Continua a leggere

I dj italiani fanno ballare il mondo! E tutti i top party del weekend

A Miami, che questa settimana è il centro del mondo della musica dance grazie agli eventi della Miami Music Week, si esibiscono star internazionali e decine di artisti italiani. Oltre a Tale Of Us, Joseph Capriati e Marco Carola, specializzati in techno, che salgono sul palco dell’Ultra, arriva pure Gary Caos, che con Monika Kiss, ormai italiana d’adozione, ha organizzato anche quest’anno l’evento House Stars all’esclusivo The Deck, uno dei locali più scenografici della città. Continua a leggere

Libri, temi sociali, solidarietà world wide

Lunghi applausi hanno accompagnato il convegno organizzato a Milano sul cyberbullismo in un istituto superiore di periferia, il Lagrange-Brera. L’incontro, promosso dall’associazione Haziel onlus, di cui è Presidente Rossana Rodà, ha coinvolto un migliaio di studenti nella scuola in via Litta Modignani, alla Comasina. Una periferia difficile come l’eta’ e l’irruenza dei ragazzi, che sono rimasti ammutoliti di fronte al racconto del maggiore Carmine Mungiello, comandante della Compagnia Duomo di Milano. “Voi vedete la divisa ma ricordatevi sempre che noi siamo al vostro fianco”, ha sottolineato. Sul palco, tra i relatori, Vincenzo De Feo, ingegnere Informatico esperto di problematiche legate agli adolescenti e autore del libro ‘…Prima del CLICK’-www.primadelclick.it- e il giornalista e Direttore Peter Gomez. Continua a leggere

Weekend di dj girl e party che mettono energia

Il vero regno delle donne è la console. Nel weekend che segue la festa della donna, come del resto durante tutto l’anno, alcune tra le più brave professioniste della notte prendono possesso di console d’eccellenza. Il fenomeno è decisamente internazionale, ma le dj girl italiane non sono seconde a nessuno. Spaziano attraverso ogni genere musicale e sono sexy. Proprio come i colleghi maschi. Continua a leggere

Il falegname volante

Oggi vi parlo di Fabiano Ferretti, classe 1984, nato in un piccolo paese del Trentino, appassionato da sempre ai lavori manuali e alla lavorazione del legno. Gli sport convenzionali non hanno mai fatto per lui; infatti, durante l’adolescenza si è diviso tra arrampicata su roccia e downhill/dirt in mountainbike-sport ancora molto di nicchia nel 2000. A 18 anni, mentre tutti i suoi amici praticavano lo sci, ha cominciato la sua avventura con le tavole, senza nessuna guida o consiglio, ha noleggiato uno snowboard, è salito in seggiovia e si è buttato, provando e riprovando. E’ seguito il windsurf e a 25 anni, per pura coincidenza, ha conosciuto il longboard downhill, che lo ha portato subito al livello degli atleti di spicco a livello nazionale, diventando una vera e propria ossessione che lo ha portato a skateare alcune tra le strade più belle d’Italia ed Europa, come il Passo dello Stelvio e molti passi Dolomitici, con le stesse tavole che lui stesso si è costruito nella sua piccola factory.
Continua a leggere

Nightlife vivace soprattutto in provincia

La formula vincente di alcuni top club italiani di piccole città è quella di inventare nuovi party, perfezionarli, fidelizzare il pubblico.  E senz’altro il caso del Circus beatclub di Brescia, dove party girl e super boys ballano ogni weekend fino all’alba. La discoteca più storica della città punta su veri must. Da MiCasa, di scena il 10 marzo con il sound di Simone Cattaneo, tra i più solidi ed esperti professionisti nel circuito dei top club d’Italia, e un super vocalist come Thorn, vocal performer amatissimo da noi e all’estero, uno che sa sempre come colpire e stupire. Sabato 11 è il turno della seconda edizione di One Night With Us, dove si alternano i padroni di casa Dr. Space, Marco Bodini e Dader, mentre le voci sono di Brio e Francesco Tomasi. Continua a leggere