Vida Loca, Just Cavalli, Albertino, Samuele Sartini, a ognuno il suo party perfetto

Che bel weekend, quello che vivranno coloro che invece di restare a casa decideranno di uscire dal 29 novembre all’1 dicembre 2019! Iniziamo con un po’ di reggaeton (e dintorni). Tra il 29 ed il 30 novembre, Vida Loca, party urban & musical tutto da vivere, fa ballare ben tra città diverse: il 29/11 la crew del party è al Piper di Roma, il 30/11 è al Peter Pan di Riccione e pure al Demodé di Modugno (BA). Sul palco e in console non ci sono star del mixer (e presunte tali): lo spettacolo e il divertimento piacciono perché coinvolgono il pubblico e perché i dj Vida Loca (tra loro Tommy Luciani e Giulia Alberti) sono più bravi che famosi, proprio come le cantanti, gli mc e il corpo di ballo. Il sound di VL è quello che fa scatenare il mondo in questo periodo: un mix vincente e sempre diverso di urban (hip hop, reggaeton, trap), pop, house… Continua a leggere

Timati al Just Cavalli e “THE DJS” all’Hollywood

 

Il 31 Marzo il Just Cavalli di viale Camoens/Torre Branca ospiterà TIMATI, con una performance live in esclusiva per il locale più elegante di Milano. In occasione di questo evento sarà possibile solo prenotare tavoli e assistere alla special performance. 

Continua a leggere

Albertino al Circus di Brescia, Cost Milano festeggia 5 anni e party da vivere in tutta Italia!

 
E’ un weekend pieno di ritmo in tutta Italia. Dalle Alpi alla Sicilia i party di qualità non mancano di certo. Chi venerdì 3 novembre è a Brescia può senz’altro fare un salto al Circus, il club più storico della città. Qui torna infatti Albertino, uno dei dj italiani più rappresentativi di sempre. Il suo sound potente e inconfondibile è quello che ogni pomeriggio fa muovere a tempo gli ascoltatori di Radio Deejay. Albertino, per i pochissimi che non lo sapessero, è star del pomeriggio radiofonico con Albertino Everyday durante la settimana e con la rediviva Deejay Parade nel weekend. Nel giro di poco tempo ha reso lo slogan ‘illuminaaa’ uno dei suoi cavalli di battaglia nella conduzione radiofonica, facendolo diventare un tormentone proprio come tanti altri tra cui “Piach”.

Continua a leggere