“La mia vita è una strategia”, il leitmotiv di Driss El Faria

Parola d’ordine: comunicare. E non solo. Creare, scommettere, rischiare, gioire.

Così, si raccolgono i frutti dei sacrifici e degli sforzi per arrivare al successo.

“Parte tutto da una mancanza. La mancanza diventa un desiderio, che è un fuoco che brucia”-dice Driss El Faria – giovane imprenditore che è conosciuto come il guru delle start up.

Lui sa bene cosa significa realizzare qualcosa partendo da zero. Nato nella provincia di Pavia, è partito dal basso, poi ha toccato ogni vetta in poco tempo. Una laurea in Economia, un master e tanta voglia di andare avanti. M  soprattutto, molta esperienza sul campo. Il suo business impossibile? Esiste. Si chiama beverage. Continua a leggere

“Impennata in Rete”: avete letto questi numeri? C’è un’azienda italiana…

Primi su Amazon e cliccatissimi sul web. Qual è il segreto di Aviva? Da mesi è di tendenza, le bollicine colorate stanno facendo impazzire tutti. Ed è subito boom. Pensate che, in pochi mesi, Aviva bollicine, oppure la parola spumante colorato è salita come tendenza posizionandosi al primo posto per le ricerche. 

Come mai? Qual è il motivo? Come fanno le bollicine colorate, nella terra per antonomasia patria dei vini, a mettersi nella corsia di sorpasso e a superare tutti? Un interrogativo a cui potrebbe essere difficile dare una risposta. Continua a leggere

Azora Rais diventa animalista

 

Azora Rais è una famosa show girl – cantante e scrittrice d’origine bulgara naturalizzata italiana. Da tanto tempo Azora (il nome d’arte di Lozanova Zornitza) combatte per i diritti degli animali nel mondo organizzando e firmando le petizioni contro il riscaldamento globale e per la chiusura dei macelli.  Continua a leggere

Eccellenze italiane: la start up Aviva Wines

BOLLICINE MILIONARIE-LA STORIA DI UNA START UP NATA NEL 2020

Ha già chiuso il bilancio con circa 2 milioni di fatturato. Intanto pensa all’obiettivo 2021. Per Aviva Wines, una delle start up più prestigiose del nostro Paese, è già tempo di bilanci. Dopo appena un anno dalla nascita sta per chiudere l’anno appena passato con un fatturato di circa 2 milioni di euro. E non è l’unico risultato vincente dell’anno orribile che tutti ci buttiamo alle spalle. La previsione per il 2021 è di sfondare il muro dei 10 milioni di fatturato. I presupposti per l’azienda che vende bollicine colorate, che vanno fortissimo, ci sono tutti. Andiamo per gradi. Continua a leggere

Live In, “il salotto” delle eccellenze

Oggi vi presento Joseph Ralph Fraia, Editore e Direttore di Live In, molto conosciuto anche negli States; come spesso mi è accaduto, in questi ultimi mesi, ho conosciuto anche Joseph da remoto e la simpatia e la professionalità sono apparse subito come alcune delle sue caratteristiche. Anche lui, per me fa parte di un gruppo di persone “eccezionali”, per le quali vale il claim “uniti si può'”.

Come è nato il tuo magazine?

“Il magazine nasce 10 anni fa a Padova (abbiamo festeggiato l’anniversario proprio alcuni mesi fa con un numero speciale contenente una selezione dei migliori articoli e interviste e una copertina speciale con tutte le copertine dei numeri pubblicati sino ad ora) dall’iniziativa di Matteo Tornielli, che è il fondatore e l’editore in Italia, per presentare e promuovere il life style italiano in modo nuovo e originale”-dice Joseph.

“Quello che ha reso speciale la nostra iniziativa sin da subito è stato il concentrarsi sulle eccellenze che la produzione artigianale o di lusso hanno da offrire.

La nostra e’una piattaforma che nel tempo ha aggiunto alla rivista cartacea gli indispensabili strumenti digitali di oggi (website e social media) e che, cinque anni fa, ha fatto il grande salto di aprire l’ufficio di New York che ho il piacere e l’onore di dirigere. Continua a leggere