Food, arte, design, contaminazione e armonia

MICS, nel quartiere Garibaldi-Porta Nuova, è sinonimo di tradizione e rivisitazione della cucina romana in chiave Milanese; qui gli ingredienti tradizionali della cucina della Capitale sono rimescolati in un MICS di composizioni innovative. Anche l’arredo è un MICS di stili, tra design eclettico e stile Grande Mela, ma anche grunge con muri scrostati, tubature a vista, arabeschi, vecchie poltrone da cinema, tappezzeria vintage, un melange di moderno e rustico e architettura post industriale. Su via Pietro Maroncelli si affacciano le tre grandi vetrate del ristorante; dall’esterno, lo sguardo cadrà sicuramente sul grande bancone impreziosito da fregi arabeschi, come si usava nel passato. I muri sono scrostati, i mattoni a vista sono impreziositi con la grafica, le tubature di acciaio attraversano tutto il locale . Anche le sedute nascono con l’dea di una certa libertà di contaminazione, dallo studio e dalla filosofia del ristorante MICS, dove ci si siede su vecchie poltrone di cinema, su sedie di bistrot “d’antan”, quelle di pub Vittoriani. Continua a leggere

Aperitivi a Milano, fashion party e reggaeton in tutta Italia


Chi l’ha detto che per ballare bisogna sempre far tardi, anzi tardissimo e magari aspettare il solo sabato notte? Ci si può muovere a tempo anche prima, fin dall’ora dell’aperitivo, soprattutto a Milano, la città che il rito del relax prima di cena l’ha inventato.

Continua a leggere

Italiafil

francobolli_filateliaBologna celebra la filatelia. Venerdì 21 e sabato 22 ottobre Giordano Vini parteciperà a Italiafil, una tra le più importanti manifestazioni filateliche in Italia nell’area enogastronomica dedicata. Sarà un nuovo appuntamento per tutti gli appassionati di filatelia (e non solo), tra collezionismo ed enogastronomia per un evento da non perdere. Se l’emissione di un francobollo celebrativo unico non è un motivo sufficiente a stimolare la curiosità di un appassionato, due giorni interi dedicati alla filatelia sono certamente un piatto più intrigante. Il salone sarà aperto dalle 9.30 alle 18.30 con ingresso gratuito e sarà dedicato alla passione del passato con uno sguardo rivolto al futuro, tra presentazioni librarie, cooking show, assemblee e mostre esclusive. Continua a leggere