DA_ZONE, il nuovo format in Diretta Instagram

 

 

“In un momento storico costituito da tanti dubbi e timori, legati alla situazione pandemica che stiamo vivendo, mi sono trovata quotidianamente dinnanzi a palinsesti televisivi che propinano in modo ossessivo, programmi di informazione dove la parola Covid è la tematica centrale, ma viene esaminata basandosi su contenuti spesso in antitesi tra loro”-così si esprime Loredana Mendicino, casting director, documentarista e intervistatrice di successo-“possiamo infatti spesso osservare che virologi ed epidemiologi talvolta si azzuffano tra loro, generando confusione e panico negli ascoltatori. Proprio in un contesto storico di angoscia e smarrimento, mi sarei aspettata che almeno l’intrattenimento proposto in televisione, propendesse per film divertenti e tutti quegli spettacoli di varietà trasmessi dagli anni ’60 agli anni ’90, che tenevano il pubblico inchiodato sul divano al sabato e alla domenica, ma paradossalmente ho osservato nei vari palinsesti TV un susseguirsi di film horror, polizieschi oltre ai classici film natalizi di cui conosciamo ormai a memoria tutte le battute”. Continua a leggere